Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Formula Uno 2015

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Formula Uno 2015
« il: 31 Dicembre, 2014, 08:37:45 am »
Anno nuovo, topic nuovo.
A differenza della passata stagione i cambiamenti tecnici saranno pochi. Pertanto ritengo che la Mercedes sia ancora una volta favorita. E lo sarà a maggior ragione perché non ha cambiato la coppia piloti.
Vedo maluccio la Ferrari che ha una nuova prima guida reduce da un'annata davvero pessima. Hanno cambiato mezza dirigenza e buona parte dei responsabili aerodinamici. I motori, a meno che Mecedes impazzisca, non potranno essere rimaneggiati più di tanto. Lo stesso Arrivabene ha detto che vincere due gran premi sarebbe un miracolo.
Se la Renault riesce, con tutte le restrizioni del caso, ad avvicinarsi ai motori Mercedes, allora la Red Bull può dire la sua. Ricciardo è un grande pilota e l'ha dimostrato l'anno passato "mazzoliando" ben bene un quattro volte campione del mondo. Hanno dalla loro quello che è indiscutibilmente il più grande tecnico della storia di questo sport, Adrian Newey (anche se quest'anno avrà un ruolo un po' più marginale dato che si dedicherà alla progettazione di un'imbarcazione per l'America's Cup).
Altri pretendenti al titolo, oggettivamente, non ne vedo. La McLaren è in piena rivoluzione: prima guida nuova e motore al debutto.
Delle altre terrei d'occhio la Williams motorizzata Mercedes che ha fatto una seconda parte di stagione formidabile. Anche loro hanno cambiato praticamente zero, quindi possono inserirsi lassù.
Guardo con curiosità alla Lotus che ha abbandonato il Renault per prendere il Mercedes.

Nota positiva: è stata abolita la boiata del doppio punteggio nell'ultima gara. Nella speranza che Ecclestone non cambi idea tre giorni prima del Gp di Melbourne.   

Re:Formula Uno 2015
« Risposta #1 il: 03 Gennaio, 2015, 08:42:50 am »
É passata la linea Ferrari: sarà possibile sviluppare i motori tutto l'anno. Quindi non lamentatevi di una federazione anti Maranello. Comunque, nonostante ciò, ritengo che la Mercedes resti irraggiungibile.

Re:Formula Uno 2015
« Risposta #2 il: 21 Gennaio, 2015, 19:14:02 pm »
Cominciano le presentazioni. Oggi è toccato alla Force India.

Online Zero

Re:Formula Uno 2015
« Risposta #3 il: 21 Gennaio, 2015, 20:11:45 pm »
ma pure williams ha presentato

Re:Formula Uno 2015
« Risposta #4 il: 23 Gennaio, 2015, 15:32:44 pm »
Comunque entrambe le presentazioni sono pezzotti. La Force India ha mostrato la nuova livrea sulla macchina vecchia, la Williams ha mostrato un paio di disegni realizzati al pc. Vulimme 'a sustanza.

Re:Formula Uno 2015
« Risposta #5 il: 23 Gennaio, 2015, 16:16:22 pm »

Anno nuovo, topic nuovo.
A differenza della passata stagione i cambiamenti tecnici saranno pochi. Pertanto ritengo che la Mercedes sia ancora una volta favorita. E lo sarà a maggior ragione perché non ha cambiato la coppia piloti.
Vedo maluccio la Ferrari che ha una nuova prima guida reduce da un'annata davvero pessima. Hanno cambiato mezza dirigenza e buona parte dei responsabili aerodinamici. I motori, a meno che Mecedes impazzisca, non potranno essere rimaneggiati più di tanto. Lo stesso Arrivabene ha detto che vincere due gran premi sarebbe un miracolo.
Se la Renault riesce, con tutte le restrizioni del caso, ad avvicinarsi ai motori Mercedes, allora la Red Bull può dire la sua. Ricciardo è un grande pilota e l'ha dimostrato l'anno passato "mazzoliando" ben bene un quattro volte campione del mondo. Hanno dalla loro quello che è indiscutibilmente il più grande tecnico della storia di questo sport, Adrian Newey (anche se quest'anno avrà un ruolo un po' più marginale dato che si dedicherà alla progettazione di un'imbarcazione per l'America's Cup).
Altri pretendenti al titolo, oggettivamente, non ne vedo. La McLaren è in piena rivoluzione: prima guida nuova e motore al debutto.
Delle altre terrei d'occhio la Williams motorizzata Mercedes che ha fatto una seconda parte di stagione formidabile. Anche loro hanno cambiato praticamente zero, quindi possono inserirsi lassù.
Guardo con curiosità alla Lotus che ha abbandonato il Renault per prendere il Mercedes.

Nota positiva: è stata abolita la boiata del doppio punteggio nell'ultima gara. Nella speranza che Ecclestone non cambi idea tre giorni prima del Gp di Melbourne.

Ehhh, o'bellill !! Qua i diritti d'immagine e teng io, che te arap a fa, dispensando a dx e a manca? :smoke:
LOTTA SUDA E VINCI...SOLO ALLORA MI CONVINCI.

Re:Formula Uno 2015
« Risposta #6 il: 23 Gennaio, 2015, 16:19:26 pm »
Ehhh, o'bellill !! Qua i diritti d'immagine e teng io, che te arap a fa, dispensando a dx e a manca? :smoke:

Strunz :sysy:

Re:Formula Uno 2015
« Risposta #7 il: 23 Gennaio, 2015, 16:29:12 pm »
LOTTA SUDA E VINCI...SOLO ALLORA MI CONVINCI.

Online Zero

Re:Formula Uno 2015
« Risposta #8 il: 26 Gennaio, 2015, 14:28:31 pm »
sf 15-t
e mo facit a merd

Re:Formula Uno 2015
« Risposta #9 il: 26 Gennaio, 2015, 14:36:51 pm »
Sì ce stamm caccan sott :pariammncuoll:

Ti ricordo le parole di Arrivabene di qualche settimana fa: "Vincere un Gran Premio è l'obiettivo, vincerne due sarebbe un sogno, vincerne tre un miracolo".

Online Zero

Re:Formula Uno 2015
« Risposta #10 il: 26 Gennaio, 2015, 15:03:24 pm »
facit a merd nel senso che fa cagare

Re:Formula Uno 2015
« Risposta #11 il: 26 Gennaio, 2015, 15:13:13 pm »
facit a merd nel senso che fa cagare
Ah, mo sì.

Re:Formula Uno 2015
« Risposta #12 il: 29 Gennaio, 2015, 14:48:28 pm »
La nuova McLaren:


Re:Formula Uno 2015
« Risposta #13 il: 30 Gennaio, 2015, 14:51:12 pm »
Oggi presentate la nuova Sauber dalla livrea simil Ligier inizio anni '90 e la nuova Ferrari. Inutile postare foto, il web è infarcito di immagini.
Giusto per un'infarinatura, ecco la recensione di Autosprint della nuova Rossa:

La SF15-T è la 61° monoposto costruita dalla Ferrari per partecipare al Campionato del Mondo di Formula 1. È la seconda monoposto realizzata dalla Ferrari dalla reintroduzione dei motori turbo del 2014. Il primo anno con il nuovo regolamento tecnico si è rivelato estremamente difficile per la Scuderia e quanto appreso nella scorsa stagione è stato efficacemente applicato sulla SF15-T per creare una monoposto che, a tutti gli effetti, risulta essere un sostanziale passo avanti rispetto alla F14-T.

Telaio più basso davanti

Visivamente la differenza più evidente tra la SF15-T e la monoposto che l’ha preceduta è l’abbassamento della parte anteriore, in conformità ai cambiamenti regolamentari per la stagione 2015. Dopo diverse stagioni caratterizzate da un’estetica piuttosto sgradevole, nel 2015 il regolamento permette di avere sulla SF15-T un musetto dalla forma più attraente, che garantisce anche eccellenti prestazioni aerodinamiche.

Ad eccezione del muso, i regolamenti 2015 sono rimasti sostanzialmente invariati. Questo ha permesso alla squadra di avere una solida base su cui progettare un telaio molto più competitivo rispetto allo scorso anno.

Retrotreno compatto

Un veloce sguardo alla zona posteriore della monoposto rivela subito un retrotreno molto più compatto, che permette di generare un maggiore carico aerodinamico dalle superfici critiche che contraddistinguono questa zona. La famiglia di alettoni posteriori è stata profondamente riprogettata per garantire una maggiore stabilità nelle prestazioni nella percorrenza delle curve, oltre a un maggiore effetto DRS lungo i rettilinei. I condotti dei freni anteriori e posteriori sono stati rimodellati al fine di garantire un maggiore raffreddamento di pinze e dischi freno, oltre a generare un maggiore carico aerodinamico rispetto agli stessi elementi della stagione 2014.

È stata inoltre rivista la cinematica delle sospensioni anteriori e posteriori per consentire un migliore utilizzo delle gomme Pirelli.

Integrazione telaio-motore

Come nel 2014, l’attuale regolamento pone un forte accento sull’elevato livello di integrazione tra Power Unit e telaio. Integrazione non equivale semplicemente alla giusta collocazione della miriade di componenti all’interno della vettura, ma si esplica con una Power Unit e un telaio progettati specificatamente affinché la vettura abbia le migliori prestazioni possibili. Specifici obiettivi progettuali scelti con grande attenzione fanno sì che la SF15-T possa vantare un livello di raffreddamento ottimale, a garanzia di migliori livelli di downforce e potenza. Oltre all’attento studio del flusso d’aria interno, la SF15-T ha una migliore configurazione dei radiatori, che garantisce diversi decimi di secondo al giro rispetto allo scorso anno.

Frenata Brake By Wire

Il 2014 è stato il primo anno del cosiddetto Brake-by-Wire (BBW), un sistema consentito dalle regole che permette di accumulare la massima quantità di energia elettrica in fase di frenata mantenendo un bilanciamento ottimale. All’atto pratico, con le prime versioni di questo sistema è stato più facile ottenere il primo obiettivo che non il secondo. Il BBW è stato notevolmente migliorato nel corso della stagione 2014 e sulla SF15-T questo aspetto è stato ottimizzato ulteriormente per una risposta in frenata che garantisca al pilota maggiore sensibilità nelle staccate al limite.

Cambio 8 marce

La sostanziale stabilità del regolamento 2015 ha permesso di lavorare sui dettagli della nostra trasmissione, proseguendo su quanto appreso nel 2014 affinché la SF15-T potesse rappresentare un passo avanti in tutte le aree. L’obbligo di 8 rapporti da utilizzare per tutta la durata della stagione dopo la prima gara e l’esperienza fatta lo scorso anno ci ha permesso di scegliere attentamente questi rapporti per il miglior impiego nell’arco di tutto il campionato. La frizione, tradizionalmente uno dei punti di forza della Scuderia, è stata ulteriormente migliorata con una serie di precise modifiche per consentire alla SF15-T una buona performance in fase di partenza.

Pesa 11 kg in più

Il regolamento prevede un aumento di 11 kg del peso minimo della vettura rispetto alla monoposto 2014. La SF15-T sfrutta questo maggiore peso con alcune caratteristiche aggiuntive in termini di performance nascoste sotto la carrozzeria, mantenendo però un efficiente livello di zavorra per regolare al meglio il baricentro della monoposto. Piccoli i cambiamenti sugli pneumatici 2015 rispetto alla scorsa stagione. Una nuova costruzione al posteriore, provata da tutte le squadre al termine dello scorso anno, garantisce un miglior grip, soprattutto in fase combinata di percorrenza curva e trazione. La gamma di mescole per la stagione e la scelta per ogni circuito sarà molto simile al 2014. Tuttavia, il livello di prestazioni della SF15-T sarà molto più elevato rispetto alla F14-T, permettendo di sfruttare tutta la performance di cui dispone la gomma.



Re:Formula Uno 2015
« Risposta #14 il: 01 Febbraio, 2015, 10:47:01 am »
L'avete vista la nuova Red Bull? La maglia Camo del Napoli dell'anno scorso era sobria rispetto alla livrea del team austriaco:


[allegato eliminato da un amministratore]