Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Formula Uno 2019

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #15 il: 07 Gennaio, 2019, 13:50:33 pm »
Ovviamente che ad Arrivabene davano il benservito lo sostenevo da un annetto ma qualcuno mi dava del saccente (non quassù, ci tengo a precisarlo).

Detto questo, la Ferrari è stretta alleata della Mercedes nelle riunioni tecniche: entrambe stanno facendo la guerra per mantenere lo status quo motoristico anche dopo il 2021. Cadono pietosamente certe accuse ridicole.

Ferrari ha un problema di umoralità: non sanno prendere decisioni a mente fredda. Negli ultimi due anni hanno spostato Simone Resta in Sauber (padre delle ultime due monoposto), bloccando di fatto lo sviluppo da settembre in poi.
Hanno lasciato andare Lorenzo Sassi con preoccupante facilità e infatti Mercedes lo ha preso a lavorare. ll tecnico era il capomotorista a Maranello e, arrivato a Brixworth, ha cantato per filo e per segno il trucchetto (irregolare, a proposito di fia e aiuti) sul doppio pacco batterie che bypassava il controllo della centralina FIA.
Ora silurano Arrivabene che, oggettivamente, ha gestito malissimo Vettel, Raikkonen e tutta la seconda parte della stagione. Binotto è un ottimo tecnico, uomo di Marchionne e ben visto dalla proprietà, ma è un motorista. Avrà capacità organizzative?
Spero di no ovviamente.

Ps. Quali regole sarebbero cambiate se non quelle previste per il 2021? I cambi aerodinamici dell'anno prossimo,. Decisi a maggio, hanno visto una votazione tra i dieci team, con sei a dire sì e quattro a dire no. Tra i favorevoli c'era pure la Sauber e per questo motivo Arrivabene ha piazzato Resta, un suo uomo.
Non raccontiamo frottole.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: 08 Gennaio, 2019, 07:36:46 am da Leviatano »

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #16 il: 16 Marzo, 2019, 08:46:14 am »
Sono stato in silenzio durante i test quando tutti dicevano che la Ferrari era almeno mezzo secondo davanti alla Mercedes. Resto in silenzio ora.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


Re:Formula Uno 2019
« Risposta #17 il: 17 Marzo, 2019, 08:17:13 am »
Per comodità, nel topic in cui ormai scrivo da solo, incollo il commento alla gara che ho fatto su Facebook:

Un Hamilton moscio palesa il suo unico e vero difetto che lo accompagna dall'inizio della carriera: si spegne quando qualcosa non va come aveva previsto. Buon secondo posto, ma si doveva fare di più. Non capisco perché inizia ogni mondiale col freno a mano tirato. Succede ormai da quattro anni. Sveglia ragazzo.

Bottas fa una gara pazzesca, degna del miglior Prost. Si prende pure il punto extra con un'autorevolezza disarmante. Ho rivisto il pilota che in Williams aveva regalato gradi prove di driving.
Nota a margine: in Mercedes non esistono ordini di scuderia finché la classifica non lo impone.

Verstappen è sempre lì: un fenomenale martello che meriterebbe una monoposto più consistente per portare a casa un mondiale che ha dimostrato di meritare sin dal debutto in Toro Rosso.

E le Ferrari? Mi avete sverniciato le palle con le ali anteriori effetto outwash, con la power unit più potente dell'alabarda spaziale di Goldrake, coi test roboanti di Barcellona, con Binotto ingegnere della Terra, architetto del tempo, ordinatore dell'universo, regolatore del ciclo della luce e delle tenebre. Risultato? Una gara indecorosa, indegna, vomitevole. Condita, tra l'altro, dal primo ordine di scuderia stagionale. A essere campioni di febbraio siete i numeri uno. Continuate per sempre. E nel frattempo sucate di gusto mentre guidate le vostre Fiat Punto diesel.

È bastata una sola gara per capire che le nuove regole non hanno ridotto le turbolenze negative. Domandatelo pure a Gasly al quale è cresciuta la barba alla Gandalf il Grigio mentre cercava, per 20 giri, di stare incollato a Daniil Kvjat da Ufa.

Vi ho donato le prime verità del campionato. Fatene un buon uso quando più tardi, al bar, farete i fenomeni commentando uno sport che avete guardato di sfuggita solo quando Herr Schumacher spadroneggiava in lungo e in largo con la Rossa.

Juve merda, sempre.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


Re:Formula Uno 2019
« Risposta #18 il: 17 Marzo, 2019, 08:47:45 am »
Ua’: in forma stamattina! Mi dispiace non poter scrivere di motori: non ne capisco abbastanza e non ho pazienza per seguire certe gare in cui spesso si conosce il vincitore (pilota o macchina) già prima del via. Il mondiale di F1 somiglia al campionato di serie A.

Da vecchio tifoso della Ferrari di Schumacher (ma io mi esaltavo per Villeneuve,da ragazzo), lo confesso, e prima ancora di Lauda (ma io ricordo con simpatia anche Regazzoni), e fra gli avversari ammiravo Hakkinen, l’immenso Senna, non riesco ad appassionarmi a questa F1 attuale, dove l’unica incertezza concerne quale dei due piloti Mercedes taglierà per primo il traguardo.

Peccato sia sparito Fabio @Zero , che aveva l’ardire e la costanza per discutere animatamente con te di piloti e motori: era divertente leggere le vostre battagliere argomentazioni.
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #19 il: 17 Marzo, 2019, 08:48:34 am »
In effetti mi mancano le uscite complottiste di Fabio :D

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


Re:Formula Uno 2019
« Risposta #20 il: 17 Marzo, 2019, 08:50:33 am »
In effetti mi mancano le uscite complottiste di Fabio :D

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


:asd:
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #21 il: 17 Marzo, 2019, 10:00:50 am »
https://twitter.com/MercedesAMGF1/status/1107197079183609857?

Ecco spiegata la presentazione opaca di Hamilton

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


Re:Formula Uno 2019
« Risposta #22 il: 17 Marzo, 2019, 11:00:42 am »
https://twitter.com/MercedesAMGF1/status/1107197079183609857?

Ecco spiegata la presentazione opaca di Hamilton

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


La cosa che spaventa o che dovrebbe spaventare tutti i suoi avversari è che malgrado una falla del genere sia arrivato secondo...
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #23 il: 17 Marzo, 2019, 11:09:45 am »
La cosa che spaventa o che dovrebbe spaventare tutti i suoi avversari è che malgrado una falla del genere sia arrivato secondo...
Giustissima considerazione.
Comunque la Ferrari è stata troppo brutta per essere vera.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


Re:Formula Uno 2019
« Risposta #24 il: 17 Marzo, 2019, 11:35:56 am »
https://twitter.com/MercedesAMGF1/status/1107197079183609857?

Ecco spiegata la presentazione opaca di Hamilton

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


ha stato vettel :asd:
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #25 il: 17 Marzo, 2019, 11:48:15 am »
ha stato vettel :asd:
No no, ha stata Mercedes. Vettel era talmente lento che si è beccato 20secondi da Hamilton a mezzo servizio. :stralol:

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


Re:Formula Uno 2019
« Risposta #26 il: 30 Marzo, 2019, 22:32:05 pm »
Die', @Leviatano , ma il commento sulla pole di Leclerc? Mi pare d'obbligo.
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #27 il: 31 Marzo, 2019, 08:11:31 am »
Die', @Leviatano , ma il commento sulla pole di Leclerc? Mi pare d'obbligo.
Non mi sorprende. Il pilota è forte e può sfruttare una macchina molto consistente su piste come questa. E ti dico che mi fa pure piacere perché alla F1 servono piloti di livello che possono prendere il posto dei vari Alonso, Hamilton, Vettel che eterni non sono.
Sono veramente curioso di vedere come si svilupperà la gara.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


Re:Formula Uno 2019
« Risposta #28 il: 31 Marzo, 2019, 09:23:04 am »
leclerc si vedeva che era forte dal campionato scorso quando garegguava su un mezzo rottame, però anche lui mi pare assai emotivo come hamilton e vettel
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #29 il: 31 Marzo, 2019, 09:29:22 am »
Non mi sorprende. Il pilota è forte e può sfruttare una macchina molto consistente su piste come questa. E ti dico che mi fa pure piacere perché alla F1 servono piloti di livello che possono prendere il posto dei vari Alonso, Hamilton, Vettel che eterni non sono.
Sono veramente curioso di vedere come si svilupperà la gara.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


Vettel non è eterno, ma non pare già bollito rispetto a ciò che si presumeva potesse fare con la Ferrari? Perfino Raikkonen gli era spesso davanti nella stagione scorsa.

Eppure, quando fu ingaggiato si pensava a una sorta di nuovo Schumacher, con il quale invece pare condividere solo la nazionalità.
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti