Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Formula Uno 2019

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #525 il: 29 Ottobre, 2019, 11:13:18 am »
bisogna cambiare, a qualsiasi costo
Intanto grazie a Toto Wolff chi si opposto si è evitata quella schifezza della minirace al sabato con griglia invertita.

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #526 il: 29 Ottobre, 2019, 11:14:24 am »
Ma faranno davvero quella porcata delle mini gare come qualifiche in alcuni gp?
con tutti quei circuiti dov'è matematicamente impossibile sorpassare? non credo.
visto che l'abisso tecnico che separa i primi 3 team dal resto del gruppo (che pure conta nomi come honda, renault, mc-laren) è incolmabile in questa f1 per come pensata e voluta, sarebbe invece interessante, ad esempio, studiare un modo equilibrato ma efficace di distribuire ben altri punteggi ai teams che non siano i primi 3.
sei un top team e vuoi vincere il mondiale piloti e/o costruttori? beh, ti devi sempre fare il culo.
che so, per fare un esempio: un sainz (mc-laren) che ti arriva quinto e prendesse gli stessi punti del secondo non sarebbe male; o che se vincesse, avrebbe, che so, dieci punti in più dei 25. secondo criteri ovviamente modulabili sui risultati, che so, degli ultimi 5 gp disputati, tanto per riequilibrare almeno un po' gli effettivi valori tecnici in campo, visto che poi dietro ci sono comunque soldi ed investimenti importanti, know-how, metodi di lavoro, intuizioni, genialate da pochi predestinati.

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #527 il: 29 Ottobre, 2019, 11:14:52 am »
più che altro, ancora una volta nessuno dei top team ha potuto neanche accennare un attacco sul pilota davanti: nè vettel su hamilton, né bottas sul tedesco (vantaggio nullo del drs), tantomeno leclerc che ha avuto un secondo stint penoso, l'ultimo pit demenziale per un top team e mai un passo significativo per tutto il week/end.
il solito pacco regalo tra gli sbadigli, bello ingessato con tanto di fiocco per il sesto titolo che arriverà domenica.
e continuo a chiedermi che senso abbia avuto per pirelli portare "quelle" soft, se poi nessuno le ha potute usare in gara; visto che per quest'anno s'erano invocati pneumatici più versatili che permettessero ai teams maggiori possibilità di diversificare le strategie.
circuiti in cui è impossibile sorpassare, gomme che non hanno degrado imprevedibile: tutto quasi già scritto dal venerdì con l'eccezione di verstappen.
Io credo che si guardi al passato con troppa nostalgia perdendo di vista la realtà delle cose. Numeri alla mano, oggi si sorpassa più del doppio rispetto ai tempi di Senna e Prost.

Offline Zero

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #528 il: 29 Ottobre, 2019, 11:15:02 am »
Cavalleria? Ha avuto tre posizioni in griglia. Lo dovevano fucilare? :D

non intendo di penalità.
intendo nell'opinione pubblica.

viene ritenuto oramai uno maturo e fortissimo, ma 3-4 gp sta facendo solo strunzat

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #529 il: 29 Ottobre, 2019, 11:22:24 am »
Ma faranno davvero quella porcata delle mini gare come qualifiche in alcuni gp?
No. Il Patto della Concordia attuale stabilisce che le regole vadano cambiate all'unanimità. Toto Wolff e, pare, Gunther Steiner della Haas, si sono messi di traverso ed hanno evitato che la Formula Uno facesse la più grande idiozia della sua storia.
Questo sport è sempre stato caratterizzato da scuderie che hanno aperto cicli più o meno lunghi, cambiare in maniera artificiosa le cose accrescerebbe lo spettacolo, ma lo renderebbe assimilabile al wrestling. Ci sto all'introduzione delle wing-car, non a questo sistema che per fortuna è stato rispedito in faccia a Liberty Media che crede che la F1 sia la Nascar.

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #530 il: 29 Ottobre, 2019, 11:22:58 am »
non intendo di penalità.
intendo nell'opinione pubblica.

viene ritenuto oramai uno maturo e fortissimo, ma 3-4 gp sta facendo solo strunzat
Uà, lo stanno crocifiggendo. Lo stesso Hamilton l'ha fatto una chiavica. E secondo me ha esagerato.
« Ultima modifica: 29 Ottobre, 2019, 11:25:10 am da Leviatano »

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #531 il: 29 Ottobre, 2019, 11:24:47 am »
con tutti quei circuiti dov'è matematicamente impossibile sorpassare? non credo.
visto che l'abisso tecnico che separa i primi 3 team dal resto del gruppo (che pure conta nomi come honda, renault, mc-laren) è incolmabile in questa f1 per come pensata e voluta, sarebbe invece interessante, ad esempio, studiare un modo equilibrato ma efficace di distribuire ben altri punteggi ai teams che non siano i primi 3.
sei un top team e vuoi vincere il mondiale piloti e/o costruttori? beh, ti devi sempre fare il culo.
che so, per fare un esempio: un sainz (mc-laren) che ti arriva quinto e prendesse gli stessi punti del secondo non sarebbe male; o che se vincesse, avrebbe, che so, dieci punti in più dei 25. secondo criteri ovviamente modulabili sui risultati, che so, degli ultimi 5 gp disputati, tanto per riequilibrare almeno un po' gli effettivi valori tecnici in campo, visto che poi dietro ci sono comunque soldi ed investimenti importanti, know-how, metodi di lavoro, intuizioni, genialate da pochi predestinati.
Un cosa abominevole, onestamente. Come quella schifezza che Bernie Ecclestone fece nel 2014 che faceva raddopiare i punti all'ultimo GP. Hamilton dominò quel mondiale e rischiava di perderlo per questa cazzata. una roba tipo "chi fa l'ultimo gol vince" pure se la partita era sul 9-1.

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #532 il: 29 Ottobre, 2019, 12:02:00 pm »
Un cosa abominevole, onestamente. Come quella schifezza che Bernie Ecclestone fece nel 2014 che faceva raddopiare i punti all'ultimo GP. Hamilton dominò quel mondiale e rischiava di perderlo per questa cazzata. una roba tipo "chi fa l'ultimo gol vince" pure se la partita era sul 9-1.

sorpassi? forse nelle retrovie, non certo tra i primi quattro o i primi sei. e quando il drs risulti determinante, ovvio.
dici che, ad esempio, è stato bello, spettacolare ed interessante vedere domenica in messico il primo pilota al di fuori dei 3 top team, nella fattispecie perez, fare il 7° ad 1' e 13" dal primo?
o, scorrendo velocemente i risultati di quest'anno:
sainz 5° ad 1' e 9" a suzuka?
sempre sainz 6° a 45" a sochi?
perez 6° a 1' e 24" a spa?
solo quattro piloti a pieni giri in ungheria?
sainz 6° a 53" a silverstone?
solo cinque piloti a pieni giri al red bull ring?
sainz 6° a 1' e 35" al paul ricard?
solo cinque piloti a pieni giri a motreal?
sainz 6° a 53" a montecarlo?
perez 6° a 1' e 16" a baku?
solo sei piloti a pieni giri a shanghai?
magnunssen 6° a 1' e 27" in australia?

e tutto mentre neanche tra i top team, ormai, si riesce più a sorpassare in pista, 7 volte su 10?

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #533 il: 29 Ottobre, 2019, 12:12:46 pm »
sorpassi? forse nelle retrovie, non certo tra i primi quattro o i primi sei. e quando il drs risulti determinante, ovvio.
dici che, ad esempio, è stato bello, spettacolare ed interessante vedere domenica in messico il primo pilota al di fuori dei 3 top team, nella fattispecie perez, fare il 7° ad 1' e 13" dal primo?
o, scorrendo velocemente i risultati di quest'anno:
sainz 5° ad 1' e 9" a suzuka?
sempre sainz 6° a 45" a sochi?
perez 6° a 1' e 24" a spa?
solo quattro piloti a pieni giri in ungheria?
sainz 6° a 53" a silverstone?
solo cinque piloti a pieni giri al red bull ring?
sainz 6° a 1' e 35" al paul ricard?
solo cinque piloti a pieni giri a motreal?
sainz 6° a 53" a montecarlo?
perez 6° a 1' e 16" a baku?
solo sei piloti a pieni giri a shanghai?
magnunssen 6° a 1' e 27" in australia?

e tutto mentre neanche tra i top team, ormai, si riesce più a sorpassare in pista, 7 volte su 10?
Pensa che una volta era anche peggio. Non prendertela con me, ma con la storia. ;)

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #534 il: 29 Ottobre, 2019, 12:44:40 pm »
Pensa che una volta era anche peggio. Non prendertela con me, ma con la storia. ;)
nessuno "se la prende" con nessuno, ci mancherebbe... :asd: è che ad oggi la f1 è sempre più spesso di una noia mortale quanto imbarazzante. stare a guardare auto capaci di mangiare anche un secondo a giro (bottas su vettel l'altro ieri, ad esempio) in aria libera per poi doversi piantare dietro e non poter far più nulla... o mezzi che debbano fare lift and coast per fuel saving o problemi di raffreddamento, ma che senso ha in f1?
fino a qualche tempo fa contava molto più il manico del pilota; oggi neanche più il secondo si batte per il mondiale.

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #535 il: 29 Ottobre, 2019, 12:56:27 pm »
Questa f1 è figlia dei regolamenti attuali. Anche 30 anni fa c'erano gare noiose. Che poi per me nemmeno lo sono. Io adoro il gesto tecnico, la percorrenza in curva, la staccata. Il sorpasso non è nella mia concezione l'unico elemento di adrenalina. Adoro vedere la differenza di stili di guida, mi eccita più di un sorpasso.
La f1 non è mai stata uno sport di sorpassi massicci. Se vogliamo vederne allora diamoci alla Indycar

Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: 29 Ottobre, 2019, 13:47:56 pm da Leviatano »

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #536 il: 03 Novembre, 2019, 22:25:30 pm »
Stappo una bottiglia e bevo alla salute della Fiat di merda.

Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk


Offline Zero

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #537 il: 04 Novembre, 2019, 09:55:33 am »
ho spento non appena bottanas ha tagliato il traguardo.
del resto non so nulla

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #538 il: 04 Novembre, 2019, 10:05:37 am »
C'è poco da sapere. Hamilton vince il sesto titolo e Ferrari torna nel baratro quando viene specificata con maggior precisione la regola sui flussometri. Sarà una coincidenza.

Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk


Offline Zero

Re:Formula Uno 2019
« Risposta #539 il: 04 Novembre, 2019, 10:16:43 am »
la ferrari un altro po' veniva doppiata, che dispiacere.

mo in azienda arriveranno i gadget a 300€ con la faccia di quello sopra :nono: