Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Champions League 2017-2018 - Road to Kiev

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #315 il: 08 Marzo, 2018, 13:22:58 pm »
Peppe tutto sacrosanto, ma guardiamo anche alle cose accadute in questi 50 giorni senza Dybala.
Lasciamo perdere Tottenham e Chievo che si suicidano, ma 4 pali a portiere battuto DECISIVI in così poco tempo io non ho memoria, forse negli ultimi anni l Inter di Mancini ne aveva beneficiato.
Poi leggo che gli stessi tifosi della Juve si ritengono fortunati per ieri, perchè non dovremmo dirlo noi?
il Tottenham nelle due partite è stato superiore, ieri due tiri due gol ( i rigori si pareggiano perchè pure Chiellini fa fallo e l arbitro lo sapeva) contro 10 palle gol clamorose dei londinesi

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #316 il: 08 Marzo, 2018, 13:40:39 pm »
Ma sicuramente esiste anche la fortuna e la sfortuna , figuratevi se non lo so io che sono giocatore d’azzardo da sempre
Ma non chiudiamo tutto a fortuna e sfortuna che ci rendiamo ridicoli, soprattutto con loro...che ci godono
Parliamoci chiaro, se Roma e Napoli non gli vendevano higuain e Pjanic voglio vederea cOsa  gli sarebbe servita la fortuna....la storia sarebbe diversa
Hanno un campione che fa la differenza, che tocca due palle e segna e lancia un compagno verso la porta
Kane e gli altri hanno fatto tanta ammuina.....



Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #317 il: 08 Marzo, 2018, 14:29:49 pm »
scusa ma so entrati Asamoha e Lichtecazz, non Roberto Carlos e Cabrini. Gente di buon livello ma non certo campioni. Se non faceva quei cambi col cazzo che arrivavavno palloni in area.

Smettiamola co sta retorica della panchina lunga e della rosa di qualità.

La verità è che Allegri sa leggere le partite e rimediare anche con i mezzi giocatori.

 
Asamoah e Licht sono mezzi giocatori? Vabbè, guardiamo due sport diversi allora. Sono due dei pochi ad aver vinto 6 scudetti consecutivi. Se sono scarsi loro io alzo le mani.
Cavani

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #318 il: 08 Marzo, 2018, 14:40:30 pm »
Ma sicuramente esiste anche la fortuna e la sfortuna , figuratevi se non lo so io che sono giocatore d’azzardo da sempre
Ma non chiudiamo tutto a fortuna e sfortuna che ci rendiamo ridicoli, soprattutto con loro...che ci godono
Parliamoci chiaro, se Roma e Napoli non gli vendevano higuain e Pjanic voglio vederea cOsa  gli sarebbe servita la fortuna....la storia sarebbe diversa
Hanno un campione che fa la differenza, che tocca due palle e segna e lancia un compagno verso la porta
Kane e gli altri hanno fatto tanta ammuina.....



Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Peppe, non è solo fortuna ma pure mentalità. Loro sono abituati a vincere, ad ogni costo. Ma questo fa parte del DNA di quella società che vince un campionato su tre in Italia (parlo di storia, non degli ultimi anni) e quindi partecipa praticamente da sempre alle competizioni internazionali mettendo esperienza a CV ( e vincendone una su 27, statistica fuori dal mondo questa!).
Detto questo sono bravi a soffrire, a vincere 1-0 con mezzo tiro, a deviare tiri col culo e mandarli sulla linea e tutto quello che volete ma non mi potete dire che hanno meritato di vincere le ultime 7-8-10 partite. Eh no.
Cavani

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #319 il: 08 Marzo, 2018, 14:46:50 pm »
Asamoah e Licht sono mezzi giocatori? Vabbè, guardiamo due sport diversi allora. Sono due dei pochi ad aver vinto 6 scudetti consecutivi. Se sono scarsi loro io alzo le mani.
anche Padoin ha vinto scudetti, ma non è un campione.  per me Asamoha è un mezzo giocatore e Lichtecazz un buon giocatore sulla via del declino.

Ripeto: Allegri ha cambiato la partita cambiando assetto tattico, non inserendo giocatori che per come la metti la metti non sono dei campioni in grado di cambiare una partita da soli

Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #320 il: 08 Marzo, 2018, 14:59:42 pm »
anche Padoin ha vinto scudetti, ma non è un campione.  per me Asamoha è un mezzo giocatore e Lichtecazz un buon giocatore sulla via del declino.

Ripeto: Allegri ha cambiato la partita cambiando assetto tattico, non inserendo giocatori che per come la metti la metti non sono dei campioni in grado di cambiare una partita da soli


Vabbè ja, Asamoah tecnicamente è uno dei terzini più forti in assoluto. Non perde un pallone, fa sempre la cosa giusta, gioca sempre la palla e non la butta mai e se ne parla poco perché si è rotto 47 volte. Allegri stesso lo ha ribadito...è uno dei giocatori più sottovalutati dei gobbi. E non è paragonabile a Padoin o Giaccherini perché era titolare fisso fino agli infortuni.
Lichtcazzo già è più scarso ma comunque ha cazzimma ed esperienza, non è un fesso come volevi far credere nel primo post.
I cambi valgono se hai gente che cambia le partite, ma comunque è verissimo che Allegri è probabilmente il numero uno a cambiare le carte in corsa. E' il suo modo di allenare questo: cambia in funzione degli altri e non ha un suo gioco. Questo vale quando sei più forte però, poi quando prendi una squadra con la rosa superiore perdi. Sempre.
Cavani

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #321 il: 08 Marzo, 2018, 15:06:55 pm »
Però Allegri ha fatto benissimo a Cagliari, e quella squadra giocava anche bene. E' stato l'ultimo a vincere col Milan e a qualificare i rossoneri in champions, (e gli manca pure uno scudetto rubato proprio dai gobbi). Non è solo in grado di annullare il gioco degli altri perchè ha la rosa più forte... E' proprio un bravo allenatore ci sta poco da dire... 

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #322 il: 08 Marzo, 2018, 15:13:34 pm »
Però Allegri ha fatto benissimo a Cagliari, e quella squadra giocava anche bene. E' stato l'ultimo a vincere col Milan e a qualificare i rossoneri in champions, (e gli manca pure uno scudetto rubato proprio dai gobbi). Non è solo in grado di annullare il gioco degli altri perchè ha la rosa più forte... E' proprio un bravo allenatore ci sta poco da dire... 
E' un tattico ma gioca una chiavica...il Milan di Allegri buttava la palla avanti a Ibra eh.
Cavani

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #323 il: 08 Marzo, 2018, 15:55:13 pm »
E' un tattico ma gioca una chiavica...il Milan di Allegri buttava la palla avanti a Ibra eh.
più o meno come il napoli di bianchi con diego :look:
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #324 il: 08 Marzo, 2018, 15:56:38 pm »
più o meno come il napoli di bianchi con diego :look:

Ma a quel punto basta Edy Reja
Cavani

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #325 il: 08 Marzo, 2018, 15:57:17 pm »
Ma a quel punto basta Edy Reja
o Bigon padre :look:

Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #326 il: 08 Marzo, 2018, 16:01:19 pm »
Allegri mettendo Barzagli terzino destro contro Son per 50 minuti ha semplicemente dimostrato che ha messo dentro una formazione così, alla cazzo di cane, sapendone poco dell avversario, per poi capire che non poteva continuare così. E spostando Dybala un po' più avanti, ha fatto il resto.

Diciamo pure che in questi ultimi due mesi ha avuto diversi infortuni e cambi di formazione obbligati, ma per ora gli sta andando di lusso. Poi se cambiano marcia da qui in avanti è un altro discorso.

Offline Zero

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #327 il: 08 Marzo, 2018, 16:36:03 pm »
Quindi se si dice che adl che ha vinto le coppole di cazzo ha culo (e non l'ho detto io) è eresia, se lo si dice di allegri che ha vinto molto va bene

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #328 il: 08 Marzo, 2018, 16:58:57 pm »
Quindi se si dice che adl che ha vinto le coppole di cazzo ha culo (e non l'ho detto io) è eresia, se lo si dice di allegri che ha vinto molto va bene
Bravo, quasi quasi ti offro un caffè
Il problema è che la fortuna negli altri fa parte del tifo, e ci sta....io ieri pensavo a qualcosa da scrivere per sfottere gli juventini su Facebook è mi è rimasto in gola....
Però se loro hanno San e kane, che è pavoletti più forte, e la Juve ha dybala e higuain , la differenza sta li
Poi se vogliamo parlare da tifosi .....allora ci sto
Se dobbiamo parlare seriamente di pallone , la Juve tiene i campioni .....il Tottenham no
Kane è pavoletti più forte , higuain è un fenomeno
Chi ha i fenomeni vince, altrimenti col real passavamo noi


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Re:Champions League 2017-2018 - Road to Kiev
« Risposta #329 il: 08 Marzo, 2018, 18:05:05 pm »
Kane Pavoletti.

Ok.
"IN THE MAZE OF HER IMAGINATION"

#liberailnapoli


ROCK 'N ROLL STOPS THE TRAFFIC