Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Europa League 2018 - 2019

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #345 il: 10 Maggio, 2019, 14:33:29 pm »
Agli allenatori va dato tempo e modo di costruire seguendo un percorso.
Questa moda del tutto e subito è tipicamente italiota.

Ultimamente sento dire che le squadre di Gasperini corrono di più.

Ma lo sapete perché?

Vediamo chi risponde correttamente :look:

Un girone, ma anche 7-8 partite, è una tempistica più che consona.
Non tanto per i risultati ma per vedere se il lavoro sta prendendo una piega migliorativa o peggiorativa.

A Mazzarri servirono 5 giorni, a Reja in C pure.
Lo stesso Benny diede il meglio nei primi 2-3 mesi ufficiali, e poi 18 mesi di peggioramenti.

Questo perché la base del lavoro è sempre il connubio psicologico fra allenatore e giocatori.

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #346 il: 10 Maggio, 2019, 14:34:26 pm »
Allan è la guallera di Gattuso. È un giocatore da 10 partite all'anno, non possiamo permettercelo. Soprattutto se posano 50/60 milioni per prenderlo. Veretout è una mezz'ala di contenimento, un Boghossian per intenderci che per Ancelotti va benissimo. Poi magari cacciamo il pezzo Casemiro e siamo apposto. Ma Allan è un punto fermo: nella casella "cessioni".
Non esagerare però. Allan ha fatto 3 anni e mezzo pazzeschi, poi è arrivata un'offerta da 6 mln di ingaggio ed è diventato un altro giocatore perché ha perso cattiveria e sembra scoglionato. Ho sempre detto che un CC che non sa tirare in porta e non sa fare un cambio di gioco per me non può valere manco 30 mln, non 60 e figuriamoci 80, e che l'avrei portato io a Parigi per le cifre che circolavano. Speriamo di ricavarci il massimo possibile, poi se fossi in ADL andrei da Lotirchio e girerei tutto il ricavato per Milinkovic Savic. Veretout lo prenderei al posto di Diawara, non di Allan. Veretout per Allan non mi sembra un miglioramento.

P.S. Alain Boghossian era di un'altra categoria. Questi sono scartine a confronto di uno che è diventato campione del mondo ed era titolare in un Parma stellare.
ALE-O BOGHOSSIAN BO BO BO BOGHOSSIANNNN!!
Miao miao miao miaooo, bau bau bau bauuuu, chicchiricchì

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #347 il: 10 Maggio, 2019, 14:39:46 pm »
Ho sempre detto che un CC che non sa tirare in porta e non sa fare un cambio di gioco per me non può valere manco 30 mln,

Quindi per l'appunto Gattuso è stato un giocatore inutile :look:

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #348 il: 10 Maggio, 2019, 14:40:54 pm »
Quindi per l'appunto Gattuso è stato un giocatore inutile :look:
Trovami dove ho scritto giocatore inutile. Ti prego.
Miao miao miao miaooo, bau bau bau bauuuu, chicchiricchì

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #349 il: 10 Maggio, 2019, 14:46:20 pm »
Trovami dove ho scritto giocatore inutile. Ti prego.

CC senza tiro e apertura non può valere 30 mln.
Quindi oggi Gattuso andrebbe bene per la metà classifica.

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #350 il: 10 Maggio, 2019, 14:50:12 pm »
CC senza tiro e apertura non può valere 30 mln.
Quindi oggi Gattuso andrebbe bene per la metà classifica.
Vabbè. Deduzioni tue.
Miao miao miao miaooo, bau bau bau bauuuu, chicchiricchì

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #351 il: 10 Maggio, 2019, 14:52:15 pm »
Vabbè. Deduzioni tue.

No no, parole tue: oggi Gattuso non varrebbe manco 30 mln.
Invece Inler che ha sia tiro da fuori che apertura...

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #352 il: 10 Maggio, 2019, 15:03:04 pm »
Questo lo farei anche io se vincesse la EL... Ma scambiare due stagioni in cui sei arrivato ad un passo dal successo, ma non l'hai mai ottenuto non avrebbe senso... Se vincesse l'EL sono d'accordo con te
no no, bisogna avere le palle di dirlo adesso: 3 posto e finale europea meglio di secondo posto e null'altro
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #353 il: 10 Maggio, 2019, 15:15:48 pm »
no no, bisogna avere le palle di dirlo adesso: 3 posto e finale europea meglio di secondo posto e null'altro

Per te è cosi, per me no, a me non interessa partecipare alle coppe, io voglio vincerle, ;) Per me anche la champions va giocata "per vincerla"... Infatti mi incazzo come una bestia quando leggo di gente che preferisce arrivare 3 cosi puoi vincere l'EL (amm vist pò infatti... :look:)
Partecipare ad una qualsiasi competizione, senza avere obiettivi di vittoria, per me non ha senso.

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #354 il: 13 Maggio, 2019, 22:17:28 pm »
Arbitra quella merda di Rocchi.
Spero vivamente che almeno Sarri possa  prendersi una rivincita con quella latrina.

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #355 il: 13 Maggio, 2019, 22:34:30 pm »
Arbitra quella merda di Rocchi.
Spero vivamente che almeno Sarri possa  prendersi una rivincita con quella latrina.
C'è Orsato come quarto...
Miao miao miao miaooo, bau bau bau bauuuu, chicchiricchì

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #356 il: 29 Maggio, 2019, 19:52:48 pm »

https://gianlucadimarzio.com/it/chelsea-arsenal-formazioni-ufficiali-finale-europa-league-2018-2019

Come in tutte le altre partite europee Sarri tiene fuori il maiale.

Online p4ppo

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #357 il: 29 Maggio, 2019, 20:23:46 pm »
Soprattutto nelle finali

Online Vince75

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #358 il: 29 Maggio, 2019, 21:06:41 pm »
Arbitra quella merda di Rocchi.
Spero vivamente che almeno Sarri possa  prendersi una rivincita con quella latrina.
Rocchi è quello di Juve-Napoli 0-1 Koulibaly.
L'unico ad alto livello che non si è piegato alle merde.

Arbitra onesto (a meno che non ci sia di mezzo il Milan).
A cosa ti riferisci?

Offline impfed81

Re:Europa League 2018 - 2019
« Risposta #359 il: 29 Maggio, 2019, 21:25:28 pm »
Lacazette ha fatto una simulazione e un fallo pericoloso spingendo azpilcueta contro kepa

Inviato dal mio SM-A605FN utilizzando Tapatalk

“Io ti dico che l’uomo è uomo quando non è testardo.Quando capisce che è venuto il momento di fare marcia indietro,e la fa.Quando riconosce un errore commesso se ne assume le responsabilità,paga le conseguenze,e non cerca scuse.Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura.”

– Eduardo De Filippo

Grillino D.O.C.