Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli

Napoli Network Community => Tutto il Calcio => Topic aperto da: Leonemoro - 10 Settembre, 2018, 20:44:13 pm

Titolo: La nazionale italiana
Inserito da: Leonemoro - 10 Settembre, 2018, 20:44:13 pm
ok, nessuno se ne fotte, ma almeno abbiamo un topic dedicato, e che caxxo :asd:
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Leonemoro - 10 Settembre, 2018, 20:48:35 pm
stasera possiamo ammirare Mario Rui
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Leonemoro - 10 Settembre, 2018, 20:50:14 pm
solo JJ è confermato nei 10,a parte il portiere
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Doctor J - 10 Settembre, 2018, 21:08:59 pm
ma giocano stasera ? Ah....interessante  :sisi:
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: peppemassa - 10 Settembre, 2018, 21:30:13 pm
Figuratevi. Non me ne sono nemmeno reso conto. Sono uscito, perché mio figlio aveva invitato i suoi amici, sapendo che avrebbe avuto la casa vuota e io ero d’intralcio. Ma non sapevo che ci fosse la partita. Forse, se non avessi avuto proprio niente da fare l’avrei guardata...
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: SoloNapoli1926 - 10 Settembre, 2018, 21:35:01 pm
Lazzari della SPAL è un fulmine. E' velocissimo
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Leonemoro - 10 Settembre, 2018, 21:57:43 pm
vantaggio del Portogallo, meritato
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: geggi69 - 10 Settembre, 2018, 22:02:52 pm
Lazzari della SPAL è un fulmine. E' velocissimo
io me lo piglierei nel mercato di gennaio e manderei a percoche hisaj
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: SoloNapoli1926 - 10 Settembre, 2018, 22:12:02 pm
io me lo piglierei nel mercato di gennaio e manderei a percoche hisaj
Oddio non mi sembra questo grandissimo terzino difensivamente parlando, ma quando s'è bruciato palla al piede in velocitá Bruma sulla fascia mi ha sorpreso. È velocissimo, ma grezzo..
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Leonemoro - 10 Settembre, 2018, 23:07:52 pm
in attacco sono nulli, deficitari a centrocampo, in difesa devono ringraziare un buon Donnarumma.


Che involuzione l'Italia!
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: SoloNapoli1926 - 11 Settembre, 2018, 00:02:02 am
Una squadra senza futuro. Gli anni della BBC e del blocco gobbi hanno portato a questo. Altro che leggi per limitare gli stranieri..
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: SoloNapoli1926 - 11 Settembre, 2018, 00:03:58 am
Comunque secondo me ad oggi riuscirebbero a soffrire anche contro squadre tipo la Scozia, l'Irlanda del Nord, l'Irlanda.. penso mai così in basso
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Doctor J - 11 Settembre, 2018, 00:05:03 am
Godo, godo....la nazionale mafiosa ....
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Zero - 11 Settembre, 2018, 10:31:19 am
non vedo una partita della nazionale da italia germania agli europei 2016 quando pellè decise di dimostrare quanto è un coglione
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Leviatano - 12 Settembre, 2018, 18:50:02 pm
http://www.gonfialarete.com/2018/09/12/tavecchio-giocatori-della-juve-non-fecero-giocare-insigne-lo-dimostrano-fatti-cerano-problemi/

Lo schifo.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Kappa - 12 Settembre, 2018, 19:12:16 pm
non vedo una partita della nazionale da italia germania agli europei 2016 quando pellè decise di dimostrare quanto è un coglione
Nn vedo una partita dell italia da quando quella latrina di conte iniziò a convocare giocatori come sta nullitá che nn si merita nemmeno di essere catalogato tra i calciatori...  :lol:
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Vince75 - 12 Settembre, 2018, 19:21:53 pm
Le partite dell Italia le vedo quasi tutte ma non per tifo...come si fa a tifare una Nazionale che schiera Chiellini?

L.ultima tifata fu quella del 2006, por tifai ma solo Quagliarella
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Faustinho Jarbas - 12 Settembre, 2018, 20:52:02 pm
Non vedo una partita dell'Italia dalla vittoria con la Spagna agli europei :look:
Qualche spezzone si ma facendo zapping.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Amnes - 13 Settembre, 2018, 10:03:10 am
Nn vedo una partita dell italia da quando quella latrina di conte iniziò a convocare giocatori come sta nullitá che nn si merita nemmeno di essere catalogato tra i calciatori...  :lol:

12 milioni in Cina

rendiamocene conto
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Leviatano - 14 Ottobre, 2018, 18:59:33 pm
Anche contro la Polonia Mancini piazza Insigne falso nove. E tutti a dire che giocherà nello stesso ruolo che Ancelotti gli ha ritagliato nel Napoli. Cosa che è una grandissima strunzata. Perchè Lorenzo gioca semplicemente più vicino alla porta ma non fa il nove. Nè vero nè finto.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: p4ppo - 14 Ottobre, 2018, 19:00:27 pm
Vabbè ma Mancini è un coglione
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Leviatano - 14 Ottobre, 2018, 19:48:57 pm
Vabbè ma Mancini è un coglione
Hai colto il punto. Secondo me a questa nazionale manca proprio il manico. Con Conte le cose andavano tutto sommato bene. Va detto.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: p4ppo - 14 Ottobre, 2018, 20:02:10 pm
Hai colto il punto. Secondo me a questa nazionale manca proprio il manico. Con Conte le cose andavano tutto sommato bene. Va detto.
Ma Mancini già come allenatore era
Scarso, figurati come selezionatore... se sei scarso cerca di fare meno danni e metti i calciatori nei loro ruolo di club che cazzo vuoi inventate...
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: geggi69 - 14 Ottobre, 2018, 21:34:18 pm
Comunque stiamo giocando bene :look:
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Doctor J - 14 Ottobre, 2018, 21:47:24 pm
Speriamo segni milik
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Leviatano - 14 Ottobre, 2018, 22:10:06 pm
Comunque stiamo giocando bene :look:
Non sono d'accordo: Polonia molto male.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Doctor J - 14 Ottobre, 2018, 22:19:05 pm
Quanto è scarso questo grosinsky
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Doctor J - 14 Ottobre, 2018, 22:20:15 pm
Jorginho è troppo forte
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: geggi69 - 14 Ottobre, 2018, 22:43:09 pm
Non sono d'accordo: Polonia molto male.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
La Polonia molto male ma noi abbiamo giocato bene, ottimo centrocampo, purtroppo bernardeschi e chiesa sono 2 metrosessuali
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Leviatano - 14 Ottobre, 2018, 22:48:14 pm
La Polonia molto male ma noi abbiamo giocato bene, ottimo centrocampo, purtroppo bernardeschi e chiesa sono 2 metrosessuali
Non hai colto.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: sonica1978 - 15 Ottobre, 2018, 00:50:37 am
Non hai colto.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Quindi Milik e Zielinski hanno fatto un passo indietro… peccato.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Doctor J - 15 Ottobre, 2018, 06:00:46 am
Secondo me non era facile il gol che milik ha sbagliato,il ragazzo non è fortunato....ora non vedrà più la nazionale
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Leviatano - 15 Ottobre, 2018, 08:42:22 am
Comunque devo spendere due parole buone per Mancini al quale, nemmeno 24 ore fa, riservavo giudizi poco lusinghieri. Il tecnico ha finalmente capito quali sono le caratteristiche dei calciatori italiani più forti in giro e ci sta costruendo un modello di gioco intorno. Secondo me è un percorso che ha possibilità di portare a risultati positivi.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Faustinho Jarbas - 15 Ottobre, 2018, 11:22:49 am
Secondo me non era facile il gol che milik ha sbagliato,il ragazzo non è fortunato....ora non vedrà più la nazionale
Non era facile ma non era neanche particolarmente difficile.
Con la nazionale continuerà ma ha due bei problemi.Il primo è dato dal rapporto con Lewandoski che non mi sembra essere dei migliori.Il secondo si chiama Piatek.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Doctor J - 17 Novembre, 2018, 11:44:40 am
Secondo voi stasera dovrei tifare Italia.....Mancini si sta comportando bene con insigne
Ma è più forte di me, troppi ndranghetisti in campo 😡
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: peppemassa - 17 Novembre, 2018, 22:28:10 pm
Insigne in nazionale è inconcludente.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: peppemassa - 17 Novembre, 2018, 22:31:46 pm
Chiesa doveva essere espulso per gomitata a Mario Rui. Se l'è cavata con un'ammonizione. Rui lo ha marcato molto bene per la maggior parte della partita.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: p4ppo - 17 Novembre, 2018, 22:34:21 pm
Insigne in nazionale è inconcludente.
Il contesto comunque non lo aiuta... la nazionale e modesta e non ha un’idea di gioco... sicuramente insigne non è cr7 che può vincere le partite da solo
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: peppemassa - 17 Novembre, 2018, 22:40:56 pm
Partita di merda. Il contesto non è quello ideale per Insigne, ma bisogna ammettere che non è all'altezza dei 10 del passato. È lontano anni luce da gente come Totti, Baggio, tanto per citarne qualcuno fra i più noti, ma anche, per i più vecchi, di un Antognoni.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Doctor J - 17 Novembre, 2018, 22:52:36 pm
che delusione insigne....
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Doctor J - 18 Novembre, 2018, 00:48:28 am
comunque cavani ha fatto un brutto fallo su neymar e si sono mandati a fare in culo  :look:

E' fatta  :sbav: Vi dico cosa accadrà, neymar chiama lo sceicco e dice o iss o io, lo sceicco sceglie neymar e cavani rimane miez a na via, allora chiama a delaurentiis, e dice, ti prego...famm turnà , delaurentiis gli dice che lo può pagare quanto milik, se vuole quello è  :sisi:
Cavani dice sì, omm e nient, accetto  :sbav:
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: peppemassa - 18 Novembre, 2018, 10:28:54 am
che delusione insigne....
In nazionale si esaltano i suoi difetti e non vengono fuori adeguatamente i suoi pregi. Qualcuno ha sottolineato l'inutilità di quei "tocchetti" che rendono vano il suo talento, più che esaltarlo.

La sua carriera mi ricorda un po' proprio quella di Roberto Mancini: grande e determinante nella sua squadra di club, ma mai capace di rendere al massimo e diventare un leader nella nazionale italiana.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: p4ppo - 18 Novembre, 2018, 11:26:58 am
Pure Messi nell’Argentina fa cacare... nessuno può vincere da solo
Mancini pare invece che lo metta sperando che vinca da solo ma non può essere colpa di lorenzo
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: peppemassa - 18 Novembre, 2018, 11:39:05 am
Pure Messi nell’Argentina fa cacare... nessuno può vincere da solo
Mancini pare invece che lo metta sperando che vinca da solo ma non può essere colpa di lorenzo
Non è una questione di "colpa", ma i fatti dicono questo. Non è un giocatore capace di caricarsi una squadra sulle spalle. E in nazionale si dimostra ogni volta. Qualche buona giocata, qualche tentativo, a volte velleitario, di andare a rete e poi, un po' alla volta, la luce si spegne.

Nel Napoli è tutta un'altra storia. Come mai? Forse perché per essere efficaci ci vogliono altre qualità, anche dal punto di vista caratteriale, che probabilmente lui non ha.

Proprio per tale motivo ho fatto l'esempio di Roberto Mancini. Tu mi citi Messi. Certo, è in buona compagnia, ma la situazione mi pare sia quella.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: p4ppo - 18 Novembre, 2018, 14:54:00 pm
Non è una questione di "colpa", ma i fatti dicono questo. Non è un giocatore capace di caricarsi una squadra sulle spalle. E in nazionale si dimostra ogni volta. Qualche buona giocata, qualche tentativo, a volte velleitario, di andare a rete e poi, un po' alla volta, la luce si spegne.

Nel Napoli è tutta un'altra storia. Come mai? Forse perché per essere efficaci ci vogliono altre qualità, anche dal punto di vista caratteriale, che probabilmente lui non ha.

Proprio per tale motivo ho fatto l'esempio di Roberto Mancini. Tu mi citi Messi. Certo, è in buona compagnia, ma la situazione mi pare sia quella.
La nazionale italiana fa schifo, non ha gioco e non ha qualità.
Cosa potrebbe fare insigne? Caricarsi i biraghi zaniolo lasagna sulle spalle?
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Paolo861 - 18 Novembre, 2018, 15:31:51 pm
?
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: peppemassa - 18 Novembre, 2018, 16:01:34 pm
La nazionale italiana fa schifo, non ha gioco e non ha qualità.
Cosa potrebbe fare insigne? Caricarsi i biraghi zaniolo lasagna sulle spalle?
Ecco, tanto per dire, hai citato Biraghi e proprio un episodio che ieri ha coinvolto lui e Insigne, secondo me, dimostra cosa cambia per Insigne quando passa dal Napoli alla nazionale. Ora mi spiego meglio, ma tutto questo fermo restando che uno come Baggio, per esempio, avrebbe comunque fatto la differenza anche in una squadra del cavolo come quella dell'Italia di ieri sera.

Torniamo a Biraghi: un difensore privo di pedigree, che ora si sta affacciando al calcio che conta, dopo una carriera, senza infamia e senza lode, per lo più nelle categorie inferiori. C'è una punizione per l'Italia, sulla trequarti, in attacco. Forse non abbastanza vicina all'area, per Insigne, che però nel Napoli va spesso a rompere le palle a Mertens (che da lontano avrebbe più possibilità di lui, visto che ha un tiro più potente e che nel PSV tirava i calci da fermo e spesso la buttava dentro), e a Rui, che pure da certe posizioni è un buon tiratore. Insomma, va Insigne e tira lui, nel Napoli, quasi sempre, anche quando sarebbe meglio lasciarla a uno dei compagni. Invece in nazionale, ieri, l'ho visto presentarsi nei pressi del pallone, evidentemente per calciare, ma poi lasciar tirare Biraghi, un signor nessuno del ca**o, che infatti ha tirato addosso alla barriera.

Credo che questo sia uno dei motivi per i quali in nazionale rende di meno: non riesce ad affermare la sua leadership che nel Napoli non è in discussione.

Che poi l'Italia sia una squadra abbastanza mediocre mi pare evidente e rende le cose più difficili, ma non è solo quello, imho.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: sonica1978 - 18 Novembre, 2018, 23:32:47 pm
Ecco, tanto per dire, hai citato Biraghi e proprio un episodio che ieri ha coinvolto lui e Insigne, secondo me, dimostra cosa cambia per Insigne quando passa dal Napoli alla nazionale. Ora mi spiego meglio, ma tutto questo fermo restando che uno come Baggio, per esempio, avrebbe comunque fatto la differenza anche in una squadra del cavolo come quella dell'Italia di ieri sera.

Torniamo a Biraghi: un difensore privo di pedigree, che ora si sta affacciando al calcio che conta, dopo una carriera, senza infamia e senza lode, per lo più nelle categorie inferiori. C'è una punizione per l'Italia, sulla trequarti, in attacco. Forse non abbastanza vicina all'area, per Insigne, che però nel Napoli va spesso a rompere le palle a Mertens (che da lontano avrebbe più possibilità di lui, visto che ha un tiro più potente e che nel PSV tirava i calci da fermo e spesso la buttava dentro), e a Rui, che pure da certe posizioni è un buon tiratore. Insomma, va Insigne e tira lui, nel Napoli, quasi sempre, anche quando sarebbe meglio lasciarla a uno dei compagni. Invece in nazionale, ieri, l'ho visto presentarsi nei pressi del pallone, evidentemente per calciare, ma poi lasciar tirare Biraghi, un signor nessuno del ca**o, che infatti ha tirato addosso alla barriera.

Credo che questo sia uno dei motivi per i quali in nazionale rende di meno: non riesce ad affermare la sua leadership che nel Napoli non è in discussione.

Che poi l'Italia sia una squadra abbastanza mediocre mi pare evidente e rende le cose più difficili, ma non è solo quello, imho.

Ma rende di meno semplicemente perché la squadra è meno forte del Napoli.
L'Italia è mediocre, e non siamo andati in B solo perché la polonia è in una fase disastrosa.
E ovviamente Insigne è molto lontano da Baggio.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Faustinho Jarbas - 19 Novembre, 2018, 09:32:21 am
Ma rende di meno semplicemente perché la squadra è meno forte del Napoli.
L'Italia è mediocre, e non siamo andati in B solo perché la polonia è in una fase disastrosa.
E ovviamente Insigne è molto lontano da Baggio.

Non ho visto la partita però mi sembra evidente sia così.
Peraltro l'Italia ha sempre fatto abbastanza schifo in avanti.Personalmente non ricordo questi centravanti così prolifici in nazionale (vedete anche quanti gol hanno fatto in un'intera carriera i vari Del Piero e Totti).
E poi il problema del gol riguarda prima i vari Immobile e compagnia e poi casomai Insigne.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: The UnderRoller - 19 Novembre, 2018, 10:11:20 am
Insigne ha fatto un super primo tempo dove però ha speso troppo a livello fisico.
Sa che in nazionale deve dimostrare e gioca con una pressione eccessiva.
Detto questo,il primo tempo hanno dato quasi spettacolo le combinazioni con Jorginho e Verratti.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: sonica1978 - 19 Novembre, 2018, 12:56:28 pm
Non ho visto la partita però mi sembra evidente sia così.
Peraltro l'Italia ha sempre fatto abbastanza schifo in avanti.Personalmente non ricordo questi centravanti così prolifici in nazionale (vedete anche quanti gol hanno fatto in un'intera carriera i vari Del Piero e Totti).
E poi il problema del gol riguarda prima i vari Immobile e compagnia e poi casomai Insigne.

Ma no, l'Italia è sempre stata super avanti.
Poteva sempre schierare gli attaccanti che si facevano la finale di CL come Inzaghi, Vieri, Del Piero… e addirittura giocatori fortissimi non trovavano posto fra i convocati (Mancini) o dovevano stare in panchina (come Zola) o fuori ruolo (Signori) perché c'era di meglio…

Storicamente i fantasisti sono italiani.
Se segnavano tanto in nazionale non so, ma la cosa importante è che abbiamo sempre avuto giocatori ai massimi livelli mondiali.

Oggi ai massimi livelli mondiali abbiamo solo Chiellini e in parte bonucci.

Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: sonica1978 - 19 Novembre, 2018, 12:59:53 pm
Insigne ha fatto un super primo tempo dove però ha speso troppo a livello fisico.
Sa che in nazionale deve dimostrare e gioca con una pressione eccessiva.
Detto questo,il primo tempo hanno dato quasi spettacolo le combinazioni con Jorginho e Verratti.

E infatti credo sarà questo il blocco dei prossimi 7-8 anni.
E forse non mi dispiace con Bernardeschi e senza il centravanti, vista la penuria che abbiamo nei 9.
Titolo: Re:La nazionale italiana
Inserito da: Faustinho Jarbas - 19 Novembre, 2018, 13:28:12 pm
Ma no, l'Italia è sempre stata super avanti.
Poteva sempre schierare gli attaccanti che si facevano la finale di CL come Inzaghi, Vieri, Del Piero… e addirittura giocatori fortissimi non trovavano posto fra i convocati (Mancini) o dovevano stare in panchina (come Zola) o fuori ruolo (Signori) perché c'era di meglio…

Storicamente i fantasisti sono italiani.
Se segnavano tanto in nazionale non so, ma la cosa importante è che abbiamo sempre avuto giocatori ai massimi livelli mondiali.

Oggi ai massimi livelli mondiali abbiamo solo Chiellini e in parte bonucci.


Forse non ci siamo intesi.
Io dico che in passato i "grandi attaccanti" già segnavano poco.Mediamente parliamo di giocatori che - in tutta la loro storia in nazionale- hanno segnato 25 gol.

Il mio discorso è che in generale noi siamo sempre stata una nazionale che segna poco e con centravanti abbastanza "stitici" in avanti.Se non bastasse poi i gol vanno chiesti prima a Immobile,Belotti o chi sta chiamando adesso e solo in seconda battuta a Insigne.