Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

La perfidia di Lotito

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:La perfidia di Lotito
« Risposta #75 il: 04 Novembre, 2017, 11:54:11 am »
Ripeto, secondo me dipende di chi vuoi essere leader: se ADL prendeva le parti dei tifosi del Napoli dopo i fatti di Roma o quantomeno, come facemmo noi, avesse chiesto prima accertamenti per poi schierarsi, si poneva come "leader" di persone che venivano ingiustamente accusate e punite.
In questo caso si prendono le parti di fascisti che in maniera codarda e vigliacca fanno ironia su una ragazzina morta.

Per me, quindi, dio ce ne scansi e liberi.

E dico questo nonostante, come si può evincere dalla discussione, secomdo tutto attorno si sia fatta la solita retorica senza effettuare un antifascismo serio.

Re:La perfidia di Lotito
« Risposta #76 il: 04 Novembre, 2017, 11:59:01 am »
Ripeto, secondo me dipende di chi vuoi essere leader: se ADL prendeva le parti dei tifosi del Napoli dopo i fatti di Roma o quantomeno, come facemmo noi, avesse chiesto prima accertamenti per poi schierarsi, si poneva come "leader" di persone che venivano ingiustamente accusate e punite.
In questo caso si prendono le parti di fascisti che in maniera codarda e vigliacca fanno ironia su una ragazzina morta.

Per me, quindi, dio ce ne scansi e liberi.

E dico questo nonostante, come si può evincere dalla discussione, secomdo tutto attorno si sia fatta la solita retorica senza effettuare un antifascismo serio.

Intendevo proprio questo
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:La perfidia di Lotito
« Risposta #77 il: 04 Novembre, 2017, 12:23:43 pm »
Anche perchè un leader vero combatteva, non faceva sotterfugi e "pagliacciate".
Insomma...un paraculo sporco e vigliacco.

Offline un gatto

Re:La perfidia di Lotito
« Risposta #78 il: 04 Novembre, 2017, 13:13:26 pm »
lui solo i mezzucci ha a disposizione. Non è che potesse schierarsi apertamente, andare davanti alle telecamere a dire "per me dite e fate solo un mucchio di pagliacciate, l'unica cosa che mi interessa è curare la mia clientela/tifoseria/utenza, quale che sia". Per ottenere cosa, poi? Fare la fine di quello che in NFL venne costretto mafiosamente a vendere la squadra?
Si fa quel che si può, bravo lui. DeLa manco questo si sprecò a fare. Pure i gobbi fecero qualcosa di simile, in occasione di sanzioni di questo tipo, e loro sono il potere costituito non uno di passaggio come Lotito.


All your base are belong to us

Re:La perfidia di Lotito
« Risposta #79 il: 04 Novembre, 2017, 13:15:13 pm »
lui solo i mezzucci ha a disposizione. Non è che potesse schierarsi apertamente, andare davanti alle telecamere a dire "per me dite e fate solo un mucchio di pagliacciate, l'unica cosa che mi interessa è curare la mia clientela/tifoseria/utenza, quale che sia". Per ottenere cosa, poi? Fare la fine di quello che in NFL venne costretto mafiosamente a vendere la squadra?
Si fa quel che si può, bravo lui. DeLa manco questo si sprecò a fare. Pure i gobbi fecero qualcosa di simile, in occasione di sanzioni di questo tipo, e loro sono il potere costituito non uno di passaggio come Lotito.
Allora è un paraculo, non un leader.
Sia chiaro, non è che tutti devono per forza essere leader eh, però non facciamolo passare per quello che non è.

Offline un gatto

Re:La perfidia di Lotito
« Risposta #80 il: 04 Novembre, 2017, 13:33:01 pm »
però è curioso che chi come me dovrebbe avere una visione messianica del Capo, porta avanti un punto di vista molto pragmatico (non oso dire cinico) di leader mentre invece, chi dovrebbe porre enfasi su un assetto collettivo, porta avanti un punto di vista sul condottiero che è molto più idealista. Vedi a volte che cose simpatiche :look:


All your base are belong to us

Re:La perfidia di Lotito
« Risposta #81 il: 04 Novembre, 2017, 14:24:49 pm »
Giulio ma a te sta bene, da  giovane di estrema destra, che a Roma si chiudiano tutte e due gli occhi perché sono la capitale e si deroga sempre?
Ma voi patrioti nazionalisti accettate che ciò che fanno i romani non va punito?
Immagina che tutto questo fosse accaduto a Bari potenza Messina Oristano, sarebbe finita così?
Riflettici, sei intelligente

Offline Vince75

Re:La perfidia di Lotito
« Risposta #82 il: 04 Novembre, 2017, 14:35:37 pm »
A parte che come al solito la penso come Giulio, sul 2008 (io ero all'Olimpico quel giorno) non me la sentii nè me la sento di dare addosso a De Laurentis perchè era appena arrivato nel calcio e non poteva esporsi dalla parte dei suoi tifosi quando a scendere in campo era stata nientepopodimeno che il Ministro degli Interni (per di più leghista)

Offline un gatto

Re:La perfidia di Lotito
« Risposta #83 il: 04 Novembre, 2017, 14:37:07 pm »
Io non sono né giovane né di estrema destra :look:
Non esiste più alcuna etichetta che possa starmi addosso, sono una maschera fuori tempo massimo.

Ma sul caso specifico, a me non pare che i romani siano chissà quanto trattati diversamente. Forse in altri frangenti.
In questa storia emerge solo che sono gli ebrei ad essere più importanti degli altri, mica laziali o romanisti.


All your base are belong to us

Re:La perfidia di Lotito
« Risposta #84 il: 04 Novembre, 2017, 15:03:42 pm »
se parte dei propri tifosi si comporta in maniera indegna, un vero presidente, che ha il dovere di tutelare quelli che sono nel giusto, non li difende bensì li condanna. Esattamente come fece DL che, i criminali che buttavano le bombe carta allo stadio, criminali-tifosi o tifosi-criminali non cambia, li condannò.

I criminali, i delinquenti, dovunque si annidino un vero capo li mette alla berlina.
« Ultima modifica: 04 Novembre, 2017, 15:08:21 pm da Leonemoro »

Re:La perfidia di Lotito
« Risposta #85 il: 04 Novembre, 2017, 15:06:14 pm »
Non nascondiamoci dietro ad un dito, ai romani, soprattutto se si tratta di calcio, è concesso e perdonato tutto
Un po' perché chi comanda è di Roma oppure non è di Roma ma ci vive e ha paura

Re:La perfidia di Lotito
« Risposta #86 il: 04 Novembre, 2017, 15:35:13 pm »
però è curioso che chi come me dovrebbe avere una visione messianica del Capo, porta avanti un punto di vista molto pragmatico (non oso dire cinico) di leader mentre invece, chi dovrebbe porre enfasi su un assetto collettivo, porta avanti un punto di vista sul condottiero che è molto più idealista. Vedi a volte che cose simpatiche :look:

Ma non è questo il dscorso: io a questo lo vedo solo ed esclusivamente paraculo con atteggiamenti da mafiosetto. Non lo vedo leader in nessuno dei due modi che hai descritto :D

Re:La perfidia di Lotito
« Risposta #87 il: 09 Novembre, 2017, 08:11:24 am »
Non nascondiamoci dietro ad un dito, ai romani, soprattutto se si tratta di calcio, è concesso e perdonato tutto
Un po' perché chi comanda è di Roma oppure non è di Roma ma ci vive e ha paura
Ok.
Sono convinto che ormai tu sia arrivato a un punto tale per cui tutti ti stanno sul cazzo. A seconda della giornata
..


:look:

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk


Re:La perfidia di Lotito
« Risposta #88 il: 09 Novembre, 2017, 08:26:05 am »
Ok.
Sono convinto che ormai tu sia arrivato a un punto tale per cui tutti ti stanno sul cazzo. A seconda della giornata
..


:look:

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk


come acidità ce la giochiamo tutti e due, tu neanche scherzi, se ne raccogliamo altri due o tre sul forum possiamo fare una bella terapia di gruppo, io ho pure qualche nome da proporre  :look:
Una volta c'era uno psicologo sul forum, è scappato  :look: