Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

La vendita dei nuovi diritti TV

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:La vendita dei nuovi diritti TV
« Risposta #465 il: 24 Settembre, 2018, 15:04:24 pm »
Già è tanto che è venuto a vedere come andava... Pensa che addirittura sperava che uno del Toro, credo Rincon, segnasse, perché ce l'ha al fantacalcio... Diceva "tanto il Napoli vince lo stesso"... Gli ho risposto che non poteva permettersi di sperare una cosa del genere. Al massimo, gli ho concesso (eravamo sul 2-0 per noi), se ne facciamo quattro, che possa fare il goal della bandiera...

Mio figlio non è appassionato di calcio. Gioca a calcetto, ma giusto per stare con gli amici. Idem con la playstation: se gioca a FIFA 18 è solo per essere in compagnia. Diciamo che simpatizza per il Napoli, perché sa che io ci tengo.
Posso chiederti quanti anni ha?
Hai provato a portarlo allo stadio?

Re:La vendita dei nuovi diritti TV
« Risposta #466 il: 24 Settembre, 2018, 15:40:55 pm »
Posso chiederti quanti anni ha?
Hai provato a portarlo allo stadio?
16 anni. Siamo andati allo stadio a vedere un Napoli - Lazio, 4-2, anni fa, con uno splendido goal di Mertens e tripletta di Higuaín. Non si appassiona. È giusto una curiosità per lui. E pensa che in estate mi ha chiesto la maglia originale di Mertens, della nazionale belga. L'ho comprata in Belgio e usa sempre quella per giocare a calcetto. Insomma, gioca, si interessa, però per lui il calcio non è una cosa appassionante. E forse è meglio così. Non lo so.

Io ricordo ancora quando entrai la prima volta al San Paolo. L'immagine del prato  entrando sugli spalti dalla curva B. In porta al Napoli giocava Zoff. Ero un ragazzino. Ricordo indelebile. Non credo per lui sia così.

Re:La vendita dei nuovi diritti TV
« Risposta #467 il: 24 Settembre, 2018, 15:54:46 pm »
16 anni. Siamo andati allo stadio a vedere un Napoli - Lazio, 4-2, anni fa, con uno splendido goal di Mertens e tripletta di Higuaín. Non si appassiona. È giusto una curiosità per lui. E pensa che in estate mi ha chiesto la maglia originale di Mertens, della nazionale belga. L'ho comprata in Belgio e usa sempre quella per giocare a calcetto. Insomma, gioca, si interessa, però per lui il calcio non è una cosa appassionante. E forse è meglio così. Non lo so.

Io ricordo ancora quando entrai la prima volta al San Paolo. L'immagine del prato  entrando sugli spalti dalla curva B. In porta al Napoli giocava Zoff. Ero un ragazzino. Ricordo indelebile. Non credo per lui sia così.
Per questo te l'ho chiesto.
Ricordo le prime volte allo stadio come tra le cose più emozionanti.La sensazione di quando stai ancora fuori e senti i primi cori,quella quando sali le scale e vedi il campo.

Da un lato si risparmia tante schifezze ma a livello emotivo c'è sempre qualcosa di difficile da spiegare che mi dispiace i giovani non provino.

Offline Rospo

Re:La vendita dei nuovi diritti TV
« Risposta #468 il: 24 Settembre, 2018, 15:54:57 pm »
Scherzavo eh :look: giusto che si appassioni a quello che vuole lui. Basta che non sia Juventino :sisi:

Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk


Re:La vendita dei nuovi diritti TV
« Risposta #469 il: 24 Settembre, 2018, 16:07:58 pm »
16 anni. Siamo andati allo stadio a vedere un Napoli - Lazio, 4-2, anni fa, con uno splendido goal di Mertens e tripletta di Higuaín. Non si appassiona. È giusto una curiosità per lui. E pensa che in estate mi ha chiesto la maglia originale di Mertens, della nazionale belga. L'ho comprata in Belgio e usa sempre quella per giocare a calcetto. Insomma, gioca, si interessa, però per lui il calcio non è una cosa appassionante. E forse è meglio così. Non lo so.

Io ricordo ancora quando entrai la prima volta al San Paolo. L'immagine del prato  entrando sugli spalti dalla curva B. In porta al Napoli giocava Zoff. Ero un ragazzino. Ricordo indelebile. Non credo per lui sia così.
stavamo allo stadio insieme allora con rispettivi figli....