Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Querelle Conte - Mourinho

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Querelle Conte - Mourinho
« il: 10 Gennaio, 2018, 13:22:17 pm »
Chi ha ragione? Chi è più coglione.
PSCCCCCCCCCCCCC

Re:Querelle Conte - Mourinho
« Risposta #1 il: 10 Gennaio, 2018, 13:27:44 pm »
mourinho ci sta dando soddisfazioni....ma io odio mourinho, per me è il Male, come superbia, come arroganza, come schifo di pallone che fa ma non si capisce perchè allena sempre squadroni
Possono fare una lampa tutti e due ?

Re:Querelle Conte - Mourinho
« Risposta #2 il: 10 Gennaio, 2018, 13:28:00 pm »
Mourinho ha ragione anche quando ha torto.
È uno stile di vita.

Offline SoloNapoli1926

Re:Querelle Conte - Mourinho
« Risposta #3 il: 10 Gennaio, 2018, 13:32:17 pm »
Odio entrambi, ma per me ha ragione Mourinho.. Conte non è assolutamente nella posizione adatta per parlare.
Mourinho è una persona odiosa, ma il campo spesso e volentieri gli da ragione, ed in questo caso.. ha ragione da vendere, Conte, non dovrebbe nemmeno più starci nel mondo del calcio. EPO, calcioscommesse, partite e campionati truccati, con quale barbaro coraggio parla?

Re:Querelle Conte - Mourinho
« Risposta #4 il: 10 Gennaio, 2018, 13:47:11 pm »
W Mourinho.W chi ha il coraggio di dire quello che tutti pensano ma che in pochi dicono.
"IN THE MAZE OF HER IMAGINATION"

#liberailnapoli


ROCK 'N ROLL STOPS THE TRAFFIC

Re:Querelle Conte - Mourinho
« Risposta #5 il: 10 Gennaio, 2018, 13:51:19 pm »
Mourinho è un grandissimo, uno che va in conferenza stampa e parla di prostituzione intellettuale ai giornalisti è over the top.

Il mio sogno è vederlo allenare il Napoli

Re:Querelle Conte - Mourinho
« Risposta #6 il: 10 Gennaio, 2018, 14:21:55 pm »
Il bello è che Conte vuole fare il Mourinho :asd:
PSCCCCCCCCCCCCC

Re:Querelle Conte - Mourinho
« Risposta #7 il: 10 Gennaio, 2018, 14:34:42 pm »
Io non ho avuto grande stima di Conte, però devo ammettere che ritengo Mourinho e il suo agente abbiano superato i limiti della decenza e del buon senso.

Tra l'altro, riferendomi all'inizio della querelle, non capisco perché uno non debba esultare per un 4-0 rifilato a un avversario ostico e storico. Sì, Conte forse poteva essere più sobrio nell'esultanza, ma non mi pareva un peccato tanto grave da scatenare poi una guerra del genere.

Anche parlare di "capelli" è una bassezza, dal mio punto di vista... E chi ha avuto problemi tricologici dovrebbe sapere che è un punto debole di tanti uomini che hanno superato i trent'anni.
 ;)
« Ultima modifica: 10 Gennaio, 2018, 14:36:22 pm da peppemassa »

Re:Querelle Conte - Mourinho
« Risposta #8 il: 10 Gennaio, 2018, 14:46:37 pm »
Mourinho può questo ed altro.
Per lui parlano i trofei. Tutti i suoi giocatori avrebbero dato via entrambi i reni se lui glielo avesse chiesto.
E per fare polemica con lui ci vogliono due palle come cocomeri, altrimenti te ne torni a casa con le ossa rotte.

Uno che fece il "cuzzetiello" a Ibra al Camp Nou mentre parlava con Guardiola....:asd:

Re:Querelle Conte - Mourinho
« Risposta #9 il: 10 Gennaio, 2018, 15:06:47 pm »
Mourinho può questo ed altro.
Per lui parlano i trofei. Tutti i suoi giocatori avrebbero dato via entrambi i reni se lui glielo avesse chiesto.
E per fare polemica con lui ci vogliono due palle come cocomeri, altrimenti te ne torni a casa con le ossa rotte.

Uno che fece il "cuzzetiello" a Ibra al Camp Nou mentre parlava con Guardiola....:asd:
Ti piaceva pure quando umiliava il tuo allenatore ?

Online Zero

Re:Querelle Conte - Mourinho
« Risposta #10 il: 10 Gennaio, 2018, 15:17:12 pm »
dopo zeman l'unico del calcio che ricorda agli juventini queste cose è stato mourinho.
basta ipocrisia in cui tutti sono bravi e tutti si vogliono bene davanti le telecamere.
mourinho va in tv e smerda tutti e dice cose che tutti sanno ma che tutti tacciono.

poi si è vero che cade di stile alle volte, ma la sua caduta di stile è sempre studiata e voluta, non è passo falso, io uno con le sue capacità comunicative non sono in grado di giudicarlo sulla comunicazione perchè alla fine ha sempre ragione lui.

Re:Querelle Conte - Mourinho
« Risposta #11 il: 10 Gennaio, 2018, 15:48:26 pm »
Mourinho ha un portavoce? :look:

Online p4ppo

Re:Querelle Conte - Mourinho
« Risposta #12 il: 10 Gennaio, 2018, 16:26:32 pm »
io parto dal presupposto che se parli, devi avere le spalle coperte, altrimenti poi se uno ti rinfaccia di EPO e squalifiche ti devi solo stare....

Conte non si può permettere di parlare di demenza senile e fare poi l'offeso se quello gli ricorda che è stato squalificato per aver aggiustato le partite...

Re:Querelle Conte - Mourinho
« Risposta #13 il: 11 Gennaio, 2018, 07:20:45 am »
Ti piaceva pure quando umiliava il tuo allenatore ?
Si

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk


Re:Querelle Conte - Mourinho
« Risposta #14 il: 11 Gennaio, 2018, 09:34:34 am »
io parto dal presupposto che se parli, devi avere le spalle coperte, altrimenti poi se uno ti rinfaccia di EPO e squalifiche ti devi solo stare....

Conte non si può permettere di parlare di demenza senile e fare poi l'offeso se quello gli ricorda che è stato squalificato per aver aggiustato le partite...
Ma credo che il primo a "parlare", ossia a "sparlare", sia stato Mourinho, quando andò a provocare Conte dicendogli che aveva esultato troppo in occasione del 4° gol rifilato agli avversari, ossia alla squadra del portoghese. Da lì è cominciato il batti e ribatti. E Mourinho lo aveva fatto, perché è nu frevaiuol', perché aveva fatto una figura barbina, non certo per una questione di fair play, cosa che non lo ha mai nemmeno lontanamente sfiorato... Conte ha cercato di reagire, verbalmente, ma probabilmente non ha capito chi aveva e ha di fronte.

Mourinho può aver vinto tutto quello che vuole, ma questo non lo rende un uomo migliore. Dal punto di vista umano non mi pare questa grande persona, anche se i suoi giocatori o ex giocatori lo amano. A me dava fastidio anche quando parlava di Benitez definendolo "il ciccione". Attacca le persone sui difetti fisici (capelli, ciccione, ecc.) e questo non mi pare moralmente apprezzabile. Se un giorno anche lui dovesse avere qualche problema, per sé o in famiglia, e qualcuno lo prendesse in giro, con cattiveria, su quell'aspetto, vorrei vedere come reagirebbe.

Se ha fatto tutto questo casino per un'esultanza sul 4-0 per una squadra avversaria, non oso immaginare. E poi, sinceramente, questo attacco continuo a un allenatore avversario, fatto in questo modo, mi pare di un infantile esagerato.

Per me Conte può essere stato anche dopato, può aver guidato una squadra di gente che scommetteva, può perfino aver scommesso lui, ma questo non giustifica la campagna denigratoria continuata e pubblica del portoghese.
« Ultima modifica: 11 Gennaio, 2018, 10:35:40 am da peppemassa »