Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Leandrinho

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Leandrinho
« Risposta #15 il: 23 Novembre, 2016, 19:02:20 pm »
È' chiaro che devi prendere pure il giocatore esperto...ma i giovanissimi devi prenderli, appena puoi li fai esordire


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re:Leandrinho
« Risposta #16 il: 23 Novembre, 2016, 19:06:52 pm »
Sarri ha detto che basteranno due anni di lavoro tattico e forse lo fa esordire
Siamo prospettici al massimo

Se è forte deve giocare ...sto con la società sti rischi si prendono, se è forte gioca
Il Milan 9 coppe campioni fa giocare donnarumma 16 anni Locatelli de sciglio e tanti altri sotto i venti , noi no....quando è forte si deve lanciare


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Il milan quando ha vinto le enne coppe dei campioni col cazzo che giocava e ragionava così.

Re:Leandrinho
« Risposta #17 il: 23 Novembre, 2016, 19:27:04 pm »
Il milan quando ha vinto le enne coppe dei campioni col cazzo che giocava e ragionava così.
Fece esordire Maldini 17 anni



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Online p4ppo

Re:Leandrinho
« Risposta #18 il: 23 Novembre, 2016, 19:35:18 pm »
Si ma questo è forte? Può giocare già??

Re:Leandrinho
« Risposta #19 il: 23 Novembre, 2016, 19:53:31 pm »
Fece esordire Maldini 17 anni



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ah...uno dei migliori terzini di sempre. Scusa.

Dai peppe...

Re:Leandrinho
« Risposta #20 il: 23 Novembre, 2016, 20:01:12 pm »
Ma poi le hai viste le rose delle 9 coppe campioni?

Re:Leandrinho
« Risposta #21 il: 24 Novembre, 2016, 08:17:04 am »
È una garanzia. Brasiliano, 18enne, figlio della guerra che con Sarri vedremo nel 2024...:look:
A questo stavo pensando... Non vedrà mai il campo... Mentre impara l'italiano (gli altri nostri giocatori sono tutti accademici della Crusca...), mentre capisce come funziona il nostro campionato (ore e ore di filmati col traduttore in camera e Sarri che lo interroga ogni mattina...), mentre impara i movimenti delle punte di Sarri (altri filmai "à gogo" e partite viste dalla tribuna dove i movimenti si vedono meglio...), avrà l'età giusta... per la pensione...
 :look:

Re:Leandrinho
« Risposta #22 il: 24 Novembre, 2016, 08:18:45 am »
Ma quindi solo io penso che sia giusto che un allenatore faccia giocare i suoi giocatori più pronti? :look:
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:Leandrinho
« Risposta #23 il: 24 Novembre, 2016, 08:23:12 am »
Ma quindi solo io penso che sia giusto che un allenatore faccia giocare i suoi giocatori più pronti? :look:
Nooooooooo! Per carità! Anche Sarri lo pensa...che chi non gioca mai, o gioca pochissimo, nel Napoli non sia pronto o non sia più "pronto" (come una serie di giocatori che qualche volta "pronti" lo sono stati...).
 :look:

Re:Leandrinho
« Risposta #24 il: 24 Novembre, 2016, 08:28:40 am »
(come una serie di giocatori che qualche volta "pronti" lo sono stati...).
 :look:

Tipo? Sepe? Strinic? Tonelli? Giaccherini? No, perchè a parte il vostro idolo Rog sono solo questi quelli che non giocano in questo Napoli.
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:Leandrinho
« Risposta #25 il: 24 Novembre, 2016, 08:33:54 am »
Tipo? Sepe? Strinic? Tonelli? Giaccherini? No, perchè a parte il vostro idolo Rog sono solo questi quelli che non giocano in questo Napoli.

Io aggiungerei anche Maggio. Con Benitez giocavano tutti, indipendentemente dai risultati (non voglio fare confronti con Benitez, ma solo con un diverso modo di gestire la rosa). Anche quelli scarsi. Con Sarri no. È un dato di fatto.

Su Giaccherini: si può dimostrare di valere ancora qualcosa giocando ogni volta 10 minuti, 5, o 3, quando magari la partita non ha più nulla da dire? Io non lo so, ma non credo.

La voce popolare vuole che Sarri conosca la realtà e dunque userebbe le risorse in base a un sapiente dosaggio di quelle di cui dispone, ma credo che a questo punto sia legittimo il dubbio che qualcuna di queste "risorse" per lui sia completamente inutile.

Su Rog: ma può essere mai che un nazionale croato, convocato anche se nel Napoli non ha mai visto il campo, stia messo così male? Non sarà il Messia che viene a illuminarti il cammino, ma nemmeno l'ultimo dei ladroni... Ieri Zielinski ha fatto pena e Allan, entrato a pochi minuti dalla fine, non ha fatto notare la differenza. Quei dieci minuti finali non li poteva far giocare a 'sto cazzo di Rog? Almeno vediamo di cosa è capace in campo e non solo in allenamento.

« Ultima modifica: 24 Novembre, 2016, 08:35:53 am da peppemassa »

Re:Leandrinho
« Risposta #26 il: 24 Novembre, 2016, 08:45:10 am »
E miett a Rog...
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:Leandrinho
« Risposta #27 il: 24 Novembre, 2016, 08:51:49 am »
E miett a Rog...
Giustissimo... E miettel' a 'stu cazz' e Rog: 10 minuti, tanto per farci vedere che non si tratta di un fantasma...

Re:Leandrinho
« Risposta #28 il: 24 Novembre, 2016, 09:00:40 am »
Ma quindi solo io penso che sia giusto che un allenatore faccia giocare i suoi giocatori più pronti? :look:
No anche io. Ma Rog credo sia pronto. Gioca in nazionale titolare. Ora serve un giocatore nuovo li in mezzo.

inviato via cablogramma dall'Urss per Fonzo


Re:Leandrinho
« Risposta #29 il: 24 Novembre, 2016, 09:10:23 am »
No anche io. Ma Rog credo sia pronto. Gioca in nazionale titolare. Ora serve un giocatore nuovo li in mezzo.

inviato via cablogramma dall'Urss per Fonzo



Non è titolare in nazionale. Tiene tre-quattro presenze al massimo ed è ancora in bilico tra nazionale e u21. Questo per amor della verità. La domanda è, sposterebbe così tanto gli equilibri schierare Rog al posto di Marek? (Perché quello è il ruolo). O è solo lo sfizio di vederlo all'opera? Io fortunatamente non faccio l'allenatore e mi fido del nostro
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)