Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

26 - Kalidou Koulibaly

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #270 il: 19 Gennaio, 2019, 12:23:04 pm »
Mario, dovresti parlare al singolare... Io la regola la conosco benissimo e non c'è nemmeno bisogno di aver giocato a calcio per saperlo. Ma so benissimo che con l'arbitro spesso parlano anche gli altri e non vengono ammoniti e/o zittiti brutalmente. Capita continuamente che i giocatori parlino con l'arbitro e che l'arbitro risponda e non sempre in maniera così perentoria, rigida e sgarbata, al contrario di Mazzoleni. Sono certo che se mi metto a cercare trovo degli esempi in cui il grande arbitro del ca**o parla eccome con i giocatori, ma con quelli che vanno bene a lui.

Ma il "Dai, Calva!" di Rugani lo abbiamo dimenticato, tanto per dire? Ci sono centinaia di pagine web dove se ne parla. Posto il primo link che mi viene in mente.

Cercare di aver ragione a tutti i costi non fa bene alla discussione.

https://www.lastampa.it/2018/10/29/sport/empoli-juve-rugani-parla-con-l-arbitro-il-labiale-fa-infuriare-i-tifosi-v3zwevhamTpk065l9xfKYI/pagina.html

Peppe ma non è questione di voler aver ragione a tutti i costi.
Le regole ci sono, gli atteggiamenti in campo che si discostano si vedono.
Il "Dai, Calva" non è parlare, ma è protestare in modo estremamente soft, tanto soft che per me non è manco protesta.

Spesso volano i "ma cosa cazzo hai fischiato?", "Questo è stupido…"  e qui a volte esce il rosso, a volte si fa finta di non aver sentito per non rovinare la partita, e ci si limita passando accanto al giocatore senza guardarlo a dire "se riapri bocca vai fuori".
E questi sono i casi in cui in genere appena quel giocatore fa un mezzo contrasto gli fischi fallo contro per vedere se apre bocca o se ha capito.
Poi se apre bocca e non tiri fuori manco il giallo rischi di farti sfuggire la partita di mano… ma questi sono altri discorsi.

poi ci sono stati arbitri che dicevano ai giocatori "dimmi tutto quello che vuoi ma se lo accompagni al gesto plateale ti caccio fuori"... sono scuole di pensiero e modi diversi di portare avanti le partite e i rapporti con i giocatori.


Poi posso pensare che mazzoleni abbia fischiato 55-45 a favore del napoli (le cose dubbie) appunto per tenere la partita in mano a livello tecnico.

« Ultima modifica: 19 Gennaio, 2019, 12:25:30 pm da sonica1978 »

Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #271 il: 19 Gennaio, 2019, 12:25:31 pm »
Questo è il regolamento.
Ad ogni modo non si scende in campo per parlare.
E protestare non significa parlare.

Poi c'è chi è più o meno tollerante, ma stai sicuro che il 95% delle volte che un giocatore va a dire qualcosa all'arbitro sono proteste su una decisione presa, quindi non è parlare.

Però è chiaro che le continue proteste alla lunga influenzano la direzione di gara, o favorevolmente o anche sfavorevolmente.



Tu conosci il regolamento, io conosco la lingua italiana. È parlare e come! Come protestano? Con la lingua dei segni?
 :rofl:

E a proposito di Mazzoleni e della sua integrità di arbitro di merda qual è, ricordati di cosa hanno fatto i giocatori della Juventus fra il primo e secondo tempo di Milan - Juventus, quando Chiellini lo ha istruito su come gestire la partita nel secondo tempo (eh, ma forse il capitano si può permettere anche questo...) e come Pjanic ha detto a tutt'e due di entrare in campo, perché si stavano avvicinando i giocatori del Milan. Ora, se fosse stato tutto normale, perché Pjanic sarebbe dovuto intervenire? E perché Mazzoleni non ha risposto a Pjanic la stessa cosa detta a Koulibaly? Perché non gli ha detto: "Con te non parlo!"?

Quella scena è stata vergognosa, roba da ufficio inchieste, considerando come Mazzoleni aveva favorito la Juventus, ooops, volevo dire "sbagliato involontariamente a favore della Juventus"... E non a caso gli inglesi, abituati a un certo fair play e che difficilmente assistono a teatrini del genere, hanno trovato la scena sconcertante.

Un arbitro serio, degno di tale nome, avrebbe detto a Chiellini di fare il giocatore e di non aver bisogno di consigli su come arbitrare. Lo avrebbe zittito. Mazzoleni ha fatto così? Non mi pare proprio.

Ma per piacere! Ma quale regolamento? Il regolamento diventa elastico a seconda della squadra, del giocatore o della squadra alla quale si deve applicare, a seconda delle circostanze.

Se non te lo ricordi, rinfrescati un po' la memoria.

https://it.blastingnews.com/calcio/2018/11/mazzoleni-chiellini-spunta-il-video-dagli-spogliatoi-lo-juventino-parla-con-larbitro-002776305.html

https://www.milannews24.com/il-vizietto-spunta-il-video-di-chiellini-con-mazzoleni/
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #272 il: 19 Gennaio, 2019, 12:33:29 pm »
Tu conosci il regolamento, io conosco la lingua italiana. È parlare e come! Come protestano? Con la lingua dei segni?
 :rofl:

E a proposito di Mazzoleni e della sua integrità di arbitro di merda qual è, ricordati di cosa hanno fatto i giocatori della Juventus fra il primo e secondo tempo di Milan - Juventus, quando Chiellini lo ha istruito su come gestire la partita nel secondo tempo (eh, ma forse il capitano si può permettere anche questo...) e come Pjanic ha detto a tutt'e due di entrare in campo, perché si stavano avvicinando i giocatori del Milan. Ora, se fosse stato tutto normale, perché Pjanic sarebbe dovuto intervenire? E perché Mazzoleni non ha risposto a Pjanic la stessa cosa detta a Koulibaly? Perché non gli ha detto: "Con te non parlo!"?

Quella scena è stata vergognosa, roba da ufficio inchieste, considerando come Mazzoleni aveva favorito la Juventus, ooops, volevo dire "sbagliato involontariamente a favore della Juventus"... E non a caso gli inglesi, abituati a un certo fair play e che difficilmente assistono a teatrini del genere, hanno trovato la scena sconcertante.

Un arbitro serio, degno di tale nome, avrebbe detto a Chiellini di fare il giocatore e di non aver bisogno di consigli su come arbitrare. Lo avrebbe zittito. Mazzoleni ha fatto così? Non mi pare proprio.

Ma per piacere! Ma quale regolamento? Il regolamento diventa elastico a seconda della squadra, del giocatore o della squadra alla quale si deve applicare, a seconda delle circostanze.

Se non te lo ricordi, rinfrescati un po' la memoria.

https://it.blastingnews.com/calcio/2018/11/mazzoleni-chiellini-spunta-il-video-dagli-spogliatoi-lo-juventino-parla-con-larbitro-002776305.html

https://www.milannews24.com/il-vizietto-spunta-il-video-di-chiellini-con-mazzoleni/

Non è questione di lingua italiana, nel calcio c'è una netta distinzione fra parlare e protestare, e si "arbitra" pure la lingua dei segni se è per questo.
I 20 giocatori esclusi capitani non possono parlare all'arbitro, i 2 capitani possono parlare ma NON protestare.

Così, tanto per chiarire le regole…

su Mazzoleni in Milan-Juve non mi esprimo, ma non è l'unico filo Juventino. Da Del Genio apprendo che l'arbitro che ha ammonito la scorsa stagione i 2 juventini nella stessa azione (juve-napoli 0-1) non ha mai più arbitrato la Juve… quindi di che parliamo, certe cose sono evidenti.

Il tema ricordo che è sempre Inter-Napoli e in quella partita singola ho detto che mazzoleni ha arbitrato molto bene.

Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #273 il: 28 Febbraio, 2019, 13:07:47 pm »
Non aveva bisogno di questa ulteriore conferma, ma nell'intervista a "La Stampa" Ancelotti lo considera come parte di una "categoria" dove sono elencati campioni di caratura mondiale:

"Koulibaly appartiene alla categoria di Maldini, Thuram, Thiago Silva e Sergio Ramos. È molto intelligente, di solito chi è così forte e veloce pensa che non serva altro per risolvere i problemi. Io divido i giocatori in ottimisti e pessimisti. Lui è pessimista, sa che non basta solo quello. Per cui è molto attento e ha una forte personalità".
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #274 il: 01 Marzo, 2019, 00:46:15 am »
è un mostro :smoke:

Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #275 il: 08 Marzo, 2019, 13:45:42 pm »
:look:

Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #276 il: 08 Marzo, 2019, 14:03:48 pm »

Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #277 il: 12 Aprile, 2019, 12:55:36 pm »
Mi sembra di rivedere il Koulibaly dell’epoca di Benitez: sregolato, non sempre attento, capace di grandi giocate, ma anche di distrazioni pesanti. I compagni non lo aiutano. Qualche scricchiolio si era avvertito già in campionato.
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #278 il: 12 Aprile, 2019, 13:46:01 pm »

Più che altro non si fila proprio Meret.
Un paio di volte il portiere gli ha chiamato palla e lui ha per forza voluto anticiparlo per spazzare.

Cmq che sfiga, abbiamo preso il migliore allenatore e ci stiamo accorgendo che non è in grado di ambientarsi a questa rosa.

Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #279 il: 12 Aprile, 2019, 13:59:42 pm »
Più che altro non si fila proprio Meret.
Un paio di volte il portiere gli ha chiamato palla e lui ha per forza voluto anticiparlo per spazzare.

Cmq che sfiga, abbiamo preso il migliore allenatore e ci stiamo accorgendo che non è in grado di ambientarsi a questa rosa.

Non so se sia solo sfiga. Era un rischio prendere Ancelotti senza mettergli a disposizione qualcosa di più. Lui se l’è assunto. Vediamo come se la cava. Una stagione non basta per giudicare una trasformazione del genere.
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #280 il: 12 Aprile, 2019, 14:02:16 pm »
Non so se sia solo sfiga. Era un rischio prendere Ancelotti senza mettergli a disposizione qualcosa di più. Lui se l’è assunto. Vediamo come se la cava. Una stagione non basta per giudicare una trasformazione del genere.

Però se pensi così la tua opinione di Ancelotti è ancora più bassa del previsto.
Stai dicendo che non è capace a fare l'allenatore, ma sa solo gestire la squadra più forte senza farli prendere a mazzate fra di loro…

Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #281 il: 18 Aprile, 2019, 11:27:24 am »
KK ha qualità umane e professionali superiori alla media e lo dimostra anche fuori dal campo:

https://m.tuttonapoli.net/le-interviste/koulibaly-sull-ultimo-scudetto-bisogna-essere-onesti-non-lo-abbiamo-perso-in-albergo-392517
« Ultima modifica: 18 Aprile, 2019, 11:33:44 am da peppemassa »
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #282 il: 18 Aprile, 2019, 11:32:40 am »
Però se pensi così la tua opinione di Ancelotti è ancora più bassa del previsto.
Stai dicendo che non è capace a fare l'allenatore, ma sa solo gestire la squadra più forte senza farli prendere a mazzate fra di loro…

La mia non è sfiducia, ma una semplice constatazione. I suoi successi Ancelotti li ha ottenuti con squadre più forti del Napoli attuale. Ora bisognerà vedere se riesce a inventarsi un modo di giocare tale da produrre risultati importanti anche con una squadra di caratura inferiore, ma comunque di livello, visto che arriva da diverse buone stagioni in Italia. E una sola stagione non è sufficiente per giudicare i risultati del nuovo allenatore, imho.
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Online Amnes

Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #283 il: 18 Aprile, 2019, 11:33:14 am »
non sono d'accordo con KK.

lo scudetto l'anno scorso l'abbiamo perso non perché abbiamo sbagliato alcune partite. 91 punti.

Se per vincere in italia devi fare 100 punti, il problema sappiamo dov'è.



Re:26 - Kalidou Koulibaly
« Risposta #284 il: 18 Aprile, 2019, 11:57:18 am »
non sono d'accordo con KK.

lo scudetto l'anno scorso l'abbiamo perso non perché abbiamo sbagliato alcune partite. 91 punti.

Se per vincere in italia devi fare 100 punti, il problema sappiamo dov'è.
Ma KK è un combattente e non si arrende all’idea di dover soccombere aprioristicamente. Quel Napoli, secondo lui, poteva farcela comunque, se non avesse perso con la Fiorentina e avesse continuato a vincere da lì alla fine. E io sono d’accordo con lui, pur riconoscendo il fatto che la Juventus abbia goduto di aiuti esterni determinanti.
« Ultima modifica: 18 Aprile, 2019, 11:59:33 am da peppemassa »
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti