Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Presidente Aurelio De Laurentiis

0 Utenti e 7 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online Zero

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8085 il: 07 Febbraio, 2018, 18:58:14 pm »
non ho detto che è cosa necessaria, ho detto che DeLa ha una strategia che tu non sai o non capisci, chest'è

e ribadisco, meglio avere 100 testoni in cassa che 100 testoni a debito

PS attualmente con soli 100 milioni non fai un cazzo, non compri un top player, non ti fai lo stadio quindi persino la strategia me li tengo in cassa così magari se una o due annate vanno storte non affondo immediatamente non mi pare una strategia sciocca ma prudente visto che dietro a Dela non ci sta la FCA

non sono 100 milioni di euro, non sono soldi liquidi, non li puoi avere in cassa, sono una copertura contabile, sono un giroconto, non so se rendo l'idea.

quelle riserve sono, per l'appunto, una copertura economica (non finanziaria) di riserva nel caso in cui ci siano delle sopravvenienze passive, degli esercizi in rosso o un aumento di capitale sociale.
quello che eccepisco è l'accanimento con cui il napoli da oltre 10 anni accantona utili, non potevi investire anno per anno? ma lasciando perdere ciò, ora che questa riserva si fa cospicua non è il momento d'investire?

il napoli può permettersi un bilancio in rosso di 100 milioni ed esce zero a zero, come una società pulita..... tutta sta virtù contabile mi sta cominciando a dare fastidio anche a me che sono stato il paladino dell'accantonamento, ma ora so tropp e che sfaccetta

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8086 il: 07 Febbraio, 2018, 21:34:36 pm »
OHHHHH
AURELIOOOO
OHHHHH
CON I SOLDI DELLE RISERVE
OOOHHHHHH
L'ATTACCANTE QUI NON CI SERVE
OOHHHHHHH


C
O
M
P
R
A

G
L
I

A
R
B
I
T
R
I


OOOOOHHHH
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8087 il: 07 Febbraio, 2018, 21:41:15 pm »
se fosse vero sto fatto dei 100 milioni di riserve, spero ci siano le prove, voglio vedere come lo sintetizzate col fatto che non compriamo nu sfaccimm e titolare da tempi immemori....
Ma sti sord ci stanno o no ? Nel frattempo oggi preghiamo la Madonna che Mertens non abbia neanche una piccola contusione....perchè sti 12 devono essere spremuti fino al midollo
ANCELOTTI E BENZEMA'

Online p4ppo

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8088 il: 07 Febbraio, 2018, 21:54:26 pm »
se fosse vero sto fatto dei 100 milioni di riserve, spero ci siano le prove, voglio vedere come lo sintetizzate col fatto che non compriamo nu sfaccimm e titolare da tempi immemori....
Ma sti sord ci stanno o no ? Nel frattempo oggi preghiamo la Madonna che Mertens non abbia neanche una piccola contusione....perchè sti 12 devono essere spremuti fino al midollo
Non ci stanno... stanno a riserva

Online un gatto

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8089 il: 07 Febbraio, 2018, 22:25:12 pm »
non credo che la riserva allontani eventuali compratori. Salvo conversioni di Damasco, infatti, in cui lui investe i soldi accantonati per i suoli dove eventuali sponsor costruirebbero stadio e/o la casa del Napoli, è assai probabile che sia la buonuscita che si sta accantonando a poco a poco, e quindi in fase di eventuale trattativa di cessione del club verrebbe ben chiarito fra le due controparti che la riserva non fa parte dell'articolo, e che il giorno prima della vendita si fa una bella riunione di CDA, si spartiscono il malloppo, e il nostro prode se ne andrà verso il tramonto. In motorino e gridando "siete delle merdeeee" ai napoletani, stile la scena di Sordi ne I vitelloni dove fa la pernacchia ai lavoratori stradali.

Se potevo scendere lo facevo anche volentieri

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8090 il: 07 Febbraio, 2018, 23:15:13 pm »
non sono 100 milioni di euro, non sono soldi liquidi, non li puoi avere in cassa, sono una copertura contabile, sono un giroconto, non so se rendo l'idea.

quelle riserve sono, per l'appunto, una copertura economica (non finanziaria) di riserva nel caso in cui ci siano delle sopravvenienze passive, degli esercizi in rosso o un aumento di capitale sociale.
quello che eccepisco è l'accanimento con cui il napoli da oltre 10 anni accantona utili, non potevi investire anno per anno? ma lasciando perdere ciò, ora che questa riserva si fa cospicua non è il momento d'investire?

il napoli può permettersi un bilancio in rosso di 100 milioni ed esce zero a zero, come una società pulita..... tutta sta virtù contabile mi sta cominciando a dare fastidio anche a me che sono stato il paladino dell'accantonamento, ma ora so tropp e che sfaccetta

ma tu non avevi detto che te ne fotteva del calcio? non ti stavi atteggiando a superiore d noi miseri mortali che tifiamo napoli? e allora che cazzo ti frega se dela c'ha 100 testoni di riserva? boh, continua a fare il superiore


Koji_Kabuto

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8091 il: 08 Febbraio, 2018, 06:48:15 am »
Il Napoli ha sempre, ogni anno, accantonato. Perché qualora una stagione dovesse andare male....la mesata ai giocatori la devi sempre cacciare.
Le società per azioni devono mettere a riserva almeno un ventesimo degli utili netti fino a che la riserva abbia raggiunto un quinto del capitale.

Insomma ... fate voi...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8092 il: 08 Febbraio, 2018, 07:42:29 am »
ma tu non avevi detto che te ne fotteva del calcio? non ti stavi atteggiando a superiore d noi miseri mortali che tifiamo napoli? e allora che cazzo ti frega se dela c'ha 100 testoni di riserva? boh, continua a fare il superiore
Se è per questo ha detto che non guarda più le partite. Ma si lancia in disamine che nemmeno Paolo Del Genio.

Un nove. Voglio un cazzo di numero nove.


Online Zero

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8093 il: 08 Febbraio, 2018, 09:46:15 am »
Il Napoli ha sempre, ogni anno, accantonato. Perché qualora una stagione dovesse andare male....la mesata ai giocatori la devi sempre cacciare.
Le società per azioni devono mettere a riserva almeno un ventesimo degli utili netti fino a che la riserva abbia raggiunto un quinto del capitale.

Insomma ... fate voi...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

un quinto del capitale del napoli equivale alla cifra di 100.000€
cifra che il napoli ha ampiamente colmato nei primi 2-3 anni di vita.
questa è la riserva legale, i 100 milioni sono di riserva straordinaria, ovvero spontanea dei soci



cmq ognuno la pensa come vuole, io ci tenevo a porre l'attenzione su questa cosa che non mi piace e che va nella direzione, imho, di adl che non vuole/non sa investire

Online Zero

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8094 il: 08 Febbraio, 2018, 12:22:48 pm »
appena mi arriva il bilancio ce lo spulciamo insieme, ma per sfizio, tanto ognuno giustifica le cose a modo suo.
le riserve mi han detto che sono 100 milioni, ma anche se fossero 80 non cambierebbe nulla, sono spropositate

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8095 il: 08 Febbraio, 2018, 13:11:44 pm »
Ma io non capisco una cosa: che problema ha chi  non guarda più le partite del Napoli ma sta lì a spulciare bilanci?

Un nove. Voglio un cazzo di numero nove.


Online Zero

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8096 il: 08 Febbraio, 2018, 13:26:40 pm »
passione, lo faccio con tutti quelli che mi capitano a tiro.


e cmq, i cazzi vostri?
potreste approfittare per capire come agisce adl poichè le notizie di mercato e le interviste sono solo un grande reality show, i bilanci sono la vera intenzione di un'azienda



ma alla gente piac e chiacchierà, se vuoi capire qualsiasi cosa a questo mondo devi seguire i soldi.... e basta

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8097 il: 08 Febbraio, 2018, 13:44:37 pm »
Arruolati nella tributaria

Un nove. Voglio un cazzo di numero nove.


Online Zero

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8098 il: 08 Febbraio, 2018, 14:37:21 pm »
ma foss o dio, lavori mezza giornata se proprio ti va male, mazzette a tutta forza :sbav:

Online Zero

Re:Aurelio De Laurentiis
« Risposta #8099 il: 08 Febbraio, 2018, 17:56:10 pm »
Citazione
Il Napoli e le sue strategie di marketing internazionale. L’intervento di Serena Salvione, Head of International Business Development della Ssc Napoli, ha contribuito a fare chiarezza sulle attuali modalità operative del club partenopeo sui social, e per quanto riguarda le interazioni con i tifosi di tutto il mondo. La Salvione, ospite dell’evento “Sport e Social Network” – promosso dalla Fiorentina e ospitato allo Stadio Artemio Franchi -, ha spiegato anche alcuni dettagli importanti rispetto allo sfruttamento dei diritti d’immagine dei calciatori.

Le parti più importanti del suo discorso: «Da un anno e mezzo, abbiamo deciso di approcciare in modo strategico i mercati internazionali su internet. Il Napoli non comunicava in altre lingue rispetto all’italiano, c’era solo un account spagnolo. Dopo una nostra analisi preventiva, ci siamo accorti che gran parte dei followers arrivano dall’estero. Il primo paese per numero di follower del Napoli è l’Algeria. Ovviamente, questa evidenza statistica è legata alla presenza nell’organico di un calciatore molto conosciuto nel paese nordafricano, Ghoulam».
Cina, America del Nord, Polonia

«Le tre aree – continua Serena Salvione – su cui ci siamo concentrati in maniera più forte sono la Cina, l’America del Nord e del Sud e i paesi d’origine dei calciatori che abbiamo in rosa. Essendo l’unico club al mondo che gestisce i diritti d’immagine dei suoi calciatori al 100%, abbiamo cercato di individuare il modo migliore per sfruttare le opportunità che nascono da questa condizione. Sommando il numero dei follower dei calciatori, ci siamo accorti che doppiavano quelli del club175.

«Per questo motivo abbiamo attivato alcuni nostri profili social in lingua polacca, ci siamo resi conto che il Napoli veniva solo dopo il Borussia Dortmund per la penetrazione nel mercato del paese da cui provengono Milik e Zielinski. Milik, per i suoi connazionali, arriva subito dopo Lewandowski. In questo momento stiamo testando l’apertura di nuovi canali in francese e indonesiano; in Indonesia il calcio sta conoscendo uno sviluppo incredibile e vogliamo cercare di entrare in quel mercato con una posizione rilevante».
Nuovi canali

Prosegue la Salvione: «Abbiamo inaugurato il mercato cinese con Weibo e Wechat, su questi social gestiamo direttamente i profili dei nostri calciatori. Poi abbiamo lavorato con il target dei teenager con Snapchat e Dogout; anche le iniziative su Tinder con Milik hanno permesso di raggiungere ottimi risultati con uno sforzo minimo. Nel mondo, i tifosi si appassionano più ai calciatori che alle squadre, partono dai primi per arrivare al club».

Chiude la Salvione: «Altre forme di interazione si sono basate su attività non strettamente calcistiche. Ad esempio il cardinale Voiello di The Young Pope, tifosissimo del Napoli. In termini di monetizzazione, le nostre strategie stanno portando a un aumento di vendite sul nostro webstore, aiutate anche da alcune promozioni geolocalizzate. Sempre dalla Polonia, per esempio, abbiamo ricevuto tantissimi ordini. E i nostri calciatori stanno firmando degli accordi commerciali per pubblicizzare alcuni prodotti nei loro paesi».




i ricavi da diritti d'immagine nel bilancio 2015 sono stati di 325mila euro, nel 2016 98mila euro.
vedremo in quello 2017