Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Allenatore Carlo Ancelotti

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online impfed81

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1365 il: 13 Dicembre, 2018, 11:17:23 am »
Non vedi una gestione della rosa diversa?

Davvero ?

Inviato dal mio SM-A605FN utilizzando Tapatalk

“Io ti dico che l’uomo è uomo quando non è testardo.Quando capisce che è venuto il momento di fare marcia indietro,e la fa.Quando riconosce un errore commesso se ne assume le responsabilità,paga le conseguenze,e non cerca scuse.Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura.”

– Eduardo De Filippo

Grillino D.O.C.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1366 il: 13 Dicembre, 2018, 11:20:30 am »
Non vedi una gestione della rosa diversa?

Davvero ?

Inviato dal mio SM-A605FN utilizzando Tapatalk


Hai letto male evidentemente.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1367 il: 13 Dicembre, 2018, 11:23:09 am »
Per me lo puoi rapportare al primo,al secondo o al terzo anno non mi cambia nulla.Ero soddisfatto in tutti e tre i casi come lo sono moderatamente anche oggi.
Poi chi criticava Sarri lo faceva principalmente per due cose:1)gestione della rosa;2)vittorie

Oggi non vedo questa grossa differenza tra i due.Ma, ripeto, a me andava bene prima e va bene adesso.Il problema presumo sia per chi criticava Sarri.

per la verità si criticava Sari perchè

1) incapace di variare il suo (bellissimo) gioco consentendo alle avversarie facili contromisure
2) una pessima gestione della rosa
3) le coppe giocate da far cagare a spruzzo
4) l'incapacità di gestire mentalmente la pressione sul gruppo.

Questo per quello che ha fatto vedere qui da noi in 3 anni

Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1368 il: 13 Dicembre, 2018, 11:34:05 am »
per la verità si criticava Sari perchè

1) incapace di variare il suo (bellissimo) gioco consentendo alle avversarie facili contromisure
2) una pessima gestione della rosa
3) le coppe giocate da far cagare a spruzzo
4) l'incapacità di gestire mentalmente la pressione sul gruppo.

Questo per quello che ha fatto vedere qui da noi in 3 anni


Concordo.
Onestamente non comprendo le critiche a come è stata affrontata questa champions in un girone d'acciaio. L'anno scorso facemmo una figura di merda in un gruppo nel quale si doveva passare come seconda facile facile. Quest'anno siamo andati ad un passo dalla gloria per tutta una serie di ragioni più cabalistiche che tecniche. La diversa gestione della coppe è evidente.

Offline Rospo

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1369 il: 13 Dicembre, 2018, 12:29:26 pm »
Ma mica si critica il girone, si.cerca di capire perché il Liverpool ha avuto quel predominio totale ed arrivava sempre prima su ogni palla.

Forse l'allenatore poteva fare meglio, ma non è una critica perché con il senno di poi si possono fare tutti I ragionamenti e il primo a farli sarà Ancelotti.

Uagliu e toglietevele ste magliette pro o contro. Riconosciamo nell'altro un po' di buona fede anche quando non la pensa come noi...

Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk


Online sonica1978

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1370 il: 13 Dicembre, 2018, 12:40:04 pm »
per la verità si criticava Sari perchè

1) incapace di variare il suo (bellissimo) gioco consentendo alle avversarie facili contromisure
2) una pessima gestione della rosa
3) le coppe giocate da far cagare a spruzzo
4) l'incapacità di gestire mentalmente la pressione sul gruppo.

Questo per quello che ha fatto vedere qui da noi in 3 anni

io invece non concordo.
le critiche sono 2: la gestione della rosa, e la gestione della comunicazione praticamente identica a quella di mazzarri.

per gioco come fai a dire che non varia, parte 4312 e passa al 433 che non ha mai fatto in vita sua.
Facili contromisure… ho visto quanto erano facili le contromisure: 82-86-91 punti. Record, nuovo record, nuovo nuovo record... mincha era sempre più facile prendere le contromisure... se restava il 4° anno ne faceva 95 di punti con le facili contromisure.



Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1371 il: 13 Dicembre, 2018, 12:49:09 pm »
io invece non concordo.
le critiche sono 2: la gestione della rosa, e la gestione della comunicazione praticamente identica a quella di mazzarri.

per gioco come fai a dire che non varia, parte 4312 e passa al 433 che non ha mai fatto in vita sua.
Facili contromisure… ho visto quanto erano facili le contromisure: 82-86-91 punti. Record, nuovo record, nuovo nuovo record... mincha era sempre più facile prendere le contromisure... se restava il 4° anno ne faceva 95 di punti con le facili contromisure.
Assolutamente no, Sarri non ha mai cambiato in corsa uno schifo di schema. Fece 5 partite col 4312 e poi passò al 433, variandolo leggermente di anno in anno

La gestione delle coppe è stata vergognosa e basta.

I 91 punti sono frutto anche di quello, una cosa per me inaccettabile
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1372 il: 13 Dicembre, 2018, 13:11:22 pm »
Assolutamente no, Sarri non ha mai cambiato in corsa uno schifo di schema. Fece 5 partite col 4312 e poi passò al 433, variandolo leggermente di anno in anno

La gestione delle coppe è stata vergognosa e basta.

I 91 punti sono frutto anche di quello, una cosa per me inaccettabile
Ua', avevo letto "La gestione delle poppe è stata vergognosa"...
 :rofl:

Online sonica1978

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1373 il: 13 Dicembre, 2018, 13:11:45 pm »
Assolutamente no, Sarri non ha mai cambiato in corsa uno schifo di schema. Fece 5 partite col 4312 e poi passò al 433, variandolo leggermente di anno in anno

La gestione delle coppe è stata vergognosa e basta.

I 91 punti sono frutto anche di quello, una cosa per me inaccettabile

Ma come non ha mai cambiato in corsa? Dal 4312 passa al 433 uno schema che non aveva mai fatto. Quindi per me decade il discorso che non è aperto al cambiamento, e subentra il discorso che lui non trova conveniente il cambiamento.


Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1374 il: 13 Dicembre, 2018, 13:58:51 pm »
Ma come non ha mai cambiato in corsa? Dal 4312 passa al 433 uno schema che non aveva mai fatto. Quindi per me decade il discorso che non è aperto al cambiamento, e subentra il discorso che lui non trova conveniente il cambiamento.


ha fatto 5 cazzo di partite con il 4312, 5!

Ha capito che valdifiori non era buono, ha messo Jotto contro il bruges ed ha incarrato la formazione che s'è tenuta stretta per 3 anni porcoggiuda

al massimo passava a un inutile 424 fatto a cazzo se doveva recuperare gli ultimi 10 minuti.

è riuscito a non utilizzare un difensore come Maksimovic solo perchè era incapace di vederlo nel suo modulo, idem ounas che gli poteva dare qualche variante tecnica sul lato di Callejon


eccheccazz

Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1375 il: 13 Dicembre, 2018, 14:08:07 pm »
Uagliù Sarri malleabile a livello tattico anche no eh.
Che poi fosse quasi perfetta,lo sappiamo.
Avere la capacità di modificare qualcosa di tanto in tanto deve essere vista come un’opportunità,non come uno sconquasso.
"IN THE MAZE OF HER IMAGINATION"

#liberailnapoli


ROCK 'N ROLL STOPS THE TRAFFIC

Online impfed81

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1376 il: 13 Dicembre, 2018, 14:27:36 pm »
Hai letto male evidentemente.
Si scusa ,porta pazienza

Inviato dal mio SM-A605FN utilizzando Tapatalk

“Io ti dico che l’uomo è uomo quando non è testardo.Quando capisce che è venuto il momento di fare marcia indietro,e la fa.Quando riconosce un errore commesso se ne assume le responsabilità,paga le conseguenze,e non cerca scuse.Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura.”

– Eduardo De Filippo

Grillino D.O.C.

Online sonica1978

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1377 il: 13 Dicembre, 2018, 19:04:37 pm »
ha fatto 5 cazzo di partite con il 4312, 5!

Ha capito che valdifiori non era buono, ha messo Jotto contro il bruges ed ha incarrato la formazione che s'è tenuta stretta per 3 anni porcoggiuda

al massimo passava a un inutile 424 fatto a cazzo se doveva recuperare gli ultimi 10 minuti.

è riuscito a non utilizzare un difensore come Maksimovic solo perchè era incapace di vederlo nel suo modulo, idem ounas che gli poteva dare qualche variante tecnica sul lato di Callejon


eccheccazz

Ma il passare dal suo modulo di gioco ad uno nuovo nuovo significa che li fa i cambiamenti, rari ma li può fare.
Io sto dicendo che li fa solo se per lui ci sono vantaggi. E si vede che per lui non c'era nessun vantaggio a cambiare ulteriormente.

Chi NON fa mai i cambiamenti è uno Zeman.

Tu stai dicendo una cosa diversa, che durante la stessa partia non fa cambi tattici, mentre appunto hai detto che passava al 4231 le poche volte che gli serviva il gol nel finale.


Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1378 il: 13 Dicembre, 2018, 19:54:01 pm »
In 3 anni Sarri a Napoli ha cambiato un solo modulo base peraltro dopo poche partite, dopodiché tolto lo spostamento forzato al centro dell'attacco di Mertens manco ha fatto varianti tattiche di un certo rilievo

In gara un pugno di volte alla disperata è passato al 424 inutilmente

Tutti gli allenatori di serie a ed europei sapevano come giocava il Napoli e tolti pochi fessi che pensavano di imporre il proprio gioco senza essere real o city hanno sempre provato a limitare al massimo il gioco del Napoli, diverse volte riuscendoci con squadre di molto inferiori
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Online sonica1978

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1379 il: 13 Dicembre, 2018, 20:02:19 pm »
In 3 anni Sarri a Napoli ha cambiato un solo modulo base peraltro dopo poche partite, dopodiché tolto lo spostamento forzato al centro dell'attacco di Mertens manco ha fatto varianti tattiche di un certo rilievo

In gara un pugno di volte alla disperata è passato al 424 inutilmente

Tutti gli allenatori di serie a ed europei sapevano come giocava il Napoli e tolti pochi fessi che pensavano di imporre il proprio gioco senza essere real o city hanno sempre provato a limitare al massimo il gioco del Napoli, diverse volte riuscendoci con squadre di molto inferiori

Tutti sanno come giocano gli avversari di turno che vanno ad incontrare, questo non significa assolutamente nulla.