Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Allenatore Carlo Ancelotti

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1485 il: 04 Febbraio, 2019, 13:02:14 pm »
Ho letto un po' della conferenza di DeLa e anche l'intervento di Ancelotti. È un signore allenatore, ma potrebbe essere anche un grande dirigente. Averlo in società mi pare importante al di là del suo ruolo di allenatore.

Offline p4ppo

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1486 il: 04 Febbraio, 2019, 13:10:05 pm »
Ho letto un po' della conferenza di DeLa e anche l'intervento di Ancelotti. È un signore allenatore, ma potrebbe essere anche un grande dirigente. Averlo in società mi pare importante al di là del suo ruolo di allenatore.
Ha proprio uno standing superiore rispetto ai suoi colleghi in Italia

Offline sonica1978

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1487 il: 04 Febbraio, 2019, 16:44:57 pm »
Fra l'altro è lui che annuncia la partenza di Hamsik mentre nessuno ne sapeva proprio niente.

Si prende responsabilità di immagine societaria e limita le apparizioni o le "cattive notizie" da parte di ADL.
Questo perché è uno dei pochi allenatori seri, che accetta una panchina solo dopo aver capito perfettamente il budget e le intenzioni societarie.
Non andrà mai in contrasto con ADL per il mercato perché ha capito perfettamente i piani e le strategie: a quel punto o accetti o rifiuti il progetto, ma non è che lo accetti e poi fai il fico con i tifosi che tu vuoi i Top Player e la società no.

Non è come quel demente di Benny Hills show che parla 10 mesi di business plan e poi se ne esce che vuole Mascherano.
« Ultima modifica: 04 Febbraio, 2019, 16:48:40 pm da sonica1978 »

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1488 il: 05 Febbraio, 2019, 08:56:56 am »
Fra l'altro è lui che annuncia la partenza di Hamsik mentre nessuno ne sapeva proprio niente.

Si prende responsabilità di immagine societaria e limita le apparizioni o le "cattive notizie" da parte di ADL.
Questo perché è uno dei pochi allenatori seri, che accetta una panchina solo dopo aver capito perfettamente il budget e le intenzioni societarie.
Non andrà mai in contrasto con ADL per il mercato perché ha capito perfettamente i piani e le strategie: a quel punto o accetti o rifiuti il progetto, ma non è che lo accetti e poi fai il fico con i tifosi che tu vuoi i Top Player e la società no.

Non è come quel demente di Benny Hills show che parla 10 mesi di business plan e poi se ne esce che vuole Mascherano.

Ma che c’entra Benitez? E perché fare un confronto assurdo per sottolineare le qualità di Ancelotti? Non credo ce ne sia bisogno.

E comunque, tanto per chiarire, Mascherano era un’ipotesi percorribile. Non è che Benitez abbia chiesto Messi. Si era accontentato anche di giocatori che oggi nel Napoli non farebbero nemmeno panchina...

E poi, a proposito di business plan: ma secondo te Ancelotti naviga a vista? Non credi ci sia stato un programma condiviso con DeLa?

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1489 il: 05 Febbraio, 2019, 09:30:38 am »
Ma che c’entra Benitez? E perché fare un confronto assurdo per sottolineare le qualità di Ancelotti? Non credo ce ne sia bisogno.

E comunque, tanto per chiarire, Mascherano era un’ipotesi percorribile. Non è che Benitez abbia chiesto Messi. Si era accontentato anche di giocatori che oggi nel Napoli non farebbero nemmeno panchina...

E poi, a proposito di business plan: ma secondo te Ancelotti naviga a vista? Non credi ci sia stato un programma condiviso con DeLa?
sonica per motivi incomprensibili odia Benitez, ovvero l'allenatore che ha portato a Napoli i giocatori più forti dai tempi di Careca, che ci ha fatto vincere 2 titoli e ci ha portato in semifinale di EL.

Tutta roba che il successore se la sogna.


Che poi se era riuscito a portare Higuain, Calle e Albiol al Napoli non si capisce perchè non avrebbe dovuto tentare di prendere Mascherano.

E lo dico pur pensando che la trattativa per Mascherano fu l'errore più grave di Rafa nei suoi 2 anni a Napoli

Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1490 il: 05 Febbraio, 2019, 10:23:59 am »
Ma che c’entra Benitez? E perché fare un confronto assurdo per sottolineare le qualità di Ancelotti? Non credo ce ne sia bisogno.

E comunque, tanto per chiarire, Mascherano era un’ipotesi percorribile. Non è che Benitez abbia chiesto Messi. Si era accontentato anche di giocatori che oggi nel Napoli non farebbero nemmeno panchina...

E poi, a proposito di business plan: ma secondo te Ancelotti naviga a vista? Non credi ci sia stato un programma condiviso con DeLa?
Questo programma condiviso è la cosa che mi stupisce di più.
Onestamente non credevo accettasse così di buon grado determinate scelte di mercato.Anche in ottica estiva sono curioso (oltre che spaventato a dire il vero)di vedere cosa succederà.

P.s.:hai visto che con la samp ha messo una formazione "lineare"?

Offline Rospo

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #1491 il: 05 Febbraio, 2019, 10:37:29 am »
sonica per motivi incomprensibili odia Benitez, ovvero l'allenatore che ha portato a Napoli i giocatori più forti dai tempi di Careca, che ci ha fatto vincere 2 titoli e ci ha portato in semifinale di EL.

Tutta roba che il successore se la sogna.


Che poi se era riuscito a portare Higuain, Calle e Albiol al Napoli non si capisce perchè non avrebbe dovuto tentare di prendere Mascherano.

E lo dico pur pensando che la trattativa per Mascherano fu l'errore più grave di Rafa nei suoi 2 anni a Napoli
La semifinale di EL equivale ad un secondo posto a ridosso della prima :sisi:

Coerenza! Per il resto quoto. Benny è stato un ottimo manager soprattutto per i calciatori che ha portato a Napoli.

Paradossalmente era fin troppo Napoletano, legato alla famiglia troppo rispetto agli altri allenatori :look:

Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk