Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Allenatore Carlo Ancelotti

0 Utenti e 4 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #405 il: 21 Giugno, 2018, 09:52:48 am »
Ok pure tu sul pulpito e gli altri che non capiscono un cazzo.  Che amarezza.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #406 il: 21 Giugno, 2018, 10:03:01 am »
Ok pure tu sul pulpito e gli altri che non capiscono un cazzo.  Che amarezza.
Di quello che sto cercando di dire è probabile. Io dico A e voi rispondete Z, però poi dopo scrivete quello che dico io aggiungendo un finale diverso: "con Ancelotti si compete su tre fronti". Visto che ci troviamo sulle premesse e cioè sulle tre squadre forti e non 7 dal 2003 in poi (quando ha vinto la CL), visto che ci troviamo sul fatto che gli allenatori del Napoli negli ultimi 9 anni hanno lottato su un solo fronte (e pure questo non è vero, perché solo Sarri ha veramente lottato per vincere il campionato fino alla fine e non fino a novembre mentre gli altri hanno vinto la coppa Italia) per me va bene così. La conclusione ognuno se la può scegliere a suo piacimento. Per me se ADL non fa una rosa pari a quella della Juve il Napoli lotterà come sempre su un solo fronte, per voi basta il turnover di Ancelotti per lottare su 3 fronti. Ognuno resta del suo pensiero e andiamo avanti. Ovviamente spero che il vostro ottimismo sia giustificato, ma aggiungo che più che lottare su 3 fronti vorrei fare proprio il triplete e vafammocc.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #407 il: 21 Giugno, 2018, 10:20:21 am »
Tieni ragione. Discorso chiuso.

Offline Zero

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #408 il: 21 Giugno, 2018, 10:22:09 am »
mi sembra logico che ci vuole la carne nelle sasicce giorgio.
la sfaccimma della differenza, si spera, sarà che nonostante non abbiamo la rosa per competere fino in fondo a 3 competizioni si spera di non apparare figure di merda volontarie.

sarri in 3 anni si è giocato 9 competizioni e su 9 solo ad una ha puntato ed è stato l'ultimo campionato, magari ancelotti tra tre anni avrà vinto 0 come sarri, ma almeno ne avrà giocate 5 di competizioni, cercando di cavare un ragno dal buco, mentre sarri alcuni giocatori non li vedeva proprio

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #409 il: 21 Giugno, 2018, 10:23:06 am »
in campo vanno i calciatori ....mettiamo nella rosa attuale del napoli isco marcelo allison e lewandoski e vincerebbe lo scudetto pure gasperini

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #410 il: 21 Giugno, 2018, 10:38:53 am »
Guarda che ero abbonato allo stadio quegli anni, e mi vedevo pure Pizzighettone - Castel di Sangro se la trasmettevano tanto che ero malato di pallone.
Detto questo ora te ne vieni pure tu con le tre squadre, cosa che avevo scritto già. A me fa ridere la vostra convinzione che il Napoli possa competere su tre fronti perché c'è Ancelotti, sta cosa non si può sentire e lo dice la storia di Ancelotti prima e del Napoli poi. Ti ho scritto che Ancelotti non competeva per vincere il campionato ma puntava alla champions, cosa che poi hai ribadito pure tu parlando di "politica presidenziale". E Ancelotti guidava la squadra più forte in Europa per distacco in quegli anni. Il Napoli di Benitez, altro vincente in altre piazze, non ha mai lottato per vincere il campionato. Mai. E Benitez faceva il turnover scientifico per arrivare a -20.

Quindi non mi venite a raccontare barzellette, raccontatevele tra voi che è molto meglio. Te lo riscrivo e vediamo se riesco a scrivere in italiano: il Napoli può competere su più fronti solo se fa una rosa pari a quella dei gobbi. Ancelotti non c'azzecca un cazzo, anzi guardando la sua storia è molto probabile che pure lui, come TUTTI gli altri allenatori del Napoli degli ultimi 9 anni, sceglierà tra Italia e Europa.

Ora se avete capito il concetto che sto cercando di far passare bene, se non volete capire me ne farò una ragione.
Sono d'accordo con la prima parte non con la seconda.
Secondo me Ancelotti è stato preso proprio per non scegliere un unico fronte.Lotteremo in Italia e in Europa.Sopratutto in Europa l'obiettivo sarà arrivare almeno agli ottavi.
Ovviamente fare una scelta del genere comporta delle conseguenze in campionato dove sarà più difficile (non impossibile)lottare per lo scudetto.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #411 il: 21 Giugno, 2018, 10:47:45 am »
mi sembra logico che ci vuole la carne nelle sasicce giorgio.
la sfaccimma della differenza, si spera, sarà che nonostante non abbiamo la rosa per competere fino in fondo a 3 competizioni si spera di non apparare figure di merda volontarie.

sarri in 3 anni si è giocato 9 competizioni e su 9 solo ad una ha puntato ed è stato l'ultimo campionato, magari ancelotti tra tre anni avrà vinto 0 come sarri, ma almeno ne avrà giocate 5 di competizioni, cercando di cavare un ragno dal buco, mentre sarri alcuni giocatori non li vedeva proprio
Tutto quello che vuoi tu ma alla fine che abbiano giocato in 22 o che abbiano giocato in 13 il Napoli non è mai stato competitivo su più fronti. Io solo questo sto dicendo e ho aggiunto che in base al passato del Napoli e quello di Ancelotti per me è molto poco probabile che le cose cambieranno. Voi siete convinti del contrario? Ottimo.
E non si tratta di aver ragione su una cosa che non è successa, nessuno ha la sfera di cristallo. L'unica cosa certa è che né il Napoli né Ancelotti hanno lottato/vinto su più fronti (intendo Europa e campionato, non parlo della coppa Italia che è una cosa a parte). Ancelotti ha lottato a Madrid su più fronti arrivando vicino alla vittoria del campionato e della CL, ma al Real Madrid! Con Milan, Chelsea e PSG no. Che è tutto sto bordello? Dove sta il problema?

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #412 il: 21 Giugno, 2018, 11:00:05 am »
Tutto quello che vuoi tu ma alla fine che abbiano giocato in 22 o che abbiano giocato in 13 il Napoli non è mai stato competitivo su più fronti. Io solo questo sto dicendo e ho aggiunto che in base al passato del Napoli e quello di Ancelotti per me è molto poco probabile che le cose cambieranno. Voi siete convinti del contrario? Ottimo.
E non si tratta di aver ragione su una cosa che non è successa, nessuno ha la sfera di cristallo. L'unica cosa certa è che né il Napoli né Ancelotti hanno lottato/vinto su più fronti (intendo Europa e campionato, non parlo della coppa Italia che è una cosa a parte). Ancelotti ha lottato a Madrid su più fronti arrivando vicino alla vittoria del campionato e della CL, ma al Real Madrid! Con Milan, Chelsea e PSG no. Che è tutto sto bordello? Dove sta il problema?
Si ma noi abbiamo anche obiettivi diversi.In Europa gli ottavi iniziano già a essere un piazzamento decoroso,coi quarti potremmo ritenerci contenti.Le ultimi squadre allenate da Ancelotti invece un ottavo o un quarto lo vedrebbero come un fallimento.

Poi la rosa fa una bella differenza.Anche andando avanti coi Verdi e i Ruiz puoi fare una rosa che possa lottare sui tre fronti.
Mi spiego meglio.Sarri ha giocato con 15 giocatori perché era rigido ma anche perché 2 fondamentali si sono rotti e altri 3-4 giocatori non erano all'altezza.
Quest'anno con giusto 2-3 operazioni buone e con più flessibilità potresti avere una rosa spendibile.La strada che stiamo prendendo è quella per me bisogna però chiarire due ruoli fondamentali:il portiere e il centravanti.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #413 il: 21 Giugno, 2018, 11:09:38 am »

Non credo sia una questione di 13 o 22 giocatori, credo sia più una questione di mentalità.
Ancelotti dovrebbe essere in grado di trasmettere una mentalità diversa rispetto a Sarri, e questa differenza si dovrebbe vedere nell'essere competitivi nelle diverse competizioni.

Se il Napoli si arrende in casa contro il Lipsia è perché Sarri tramette la volontà di abbandonare la Uefa… questi messaggi non dovrebbe trasmetterli Ancelotti.
Ma è piuttosto inutile parlare delle aspettative, perchè certe scelte vengono fatte sul momento in base alla situazione contingente.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #414 il: 21 Giugno, 2018, 11:13:18 am »
sì sì la mentalità...ce vò a carne int e sasicce

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #415 il: 21 Giugno, 2018, 11:18:38 am »
sì sì la mentalità...ce vò a carne int e sasicce
Servono entrambe le cose. Metti . Fortissimo, ma più frocio di un malgioglio col ciclo. Ecco perché nelle partite che contano diviene una puzza.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #416 il: 21 Giugno, 2018, 11:19:17 am »
Ma quindi Benitez trasmetteva la mentalità di abbandonare il campionato? :sospetto:
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #417 il: 21 Giugno, 2018, 11:26:06 am »
Ma quindi Benitez trasmetteva la mentalità di abbandonare il campionato? :sospetto:

Stessa mentalità di Ancelotti al Milan :sisi:

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #418 il: 21 Giugno, 2018, 11:31:56 am »
Quindi abbiamo preso un perdente. Pensa se adl avesse annunciato Giampaolo.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #419 il: 21 Giugno, 2018, 11:36:08 am »
Quindi abbiamo preso un perdente. Pensa se adl avesse annunciato Giampaolo.
Vogliono intendere che si vince coi giocatori.

Io sono parzialmente d'accordo.E' chiaro che si vince coi giocatori ma noi l'anno scorso c'eravamo arrivati.Stratosferico l'allenatore ma bravi anche i calciatori che avevamo.Quindi,senza indebolirci troppo, completando la rosa e con un allenatore da big non vedo perché non si possa cercare di vincere in campionato lottando anche nelle coppe.