Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Ammore e malavita

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Re:Ammore e malavita
« Risposta #1 il: 07 Settembre, 2017, 10:52:15 am »
Spero sia leggermente più decente dell'ultima cacata dei Manetti, Song 'e Napule, inguardabile.
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:Ammore e malavita
« Risposta #2 il: 07 Settembre, 2017, 10:59:47 am »
Spero sia leggermente più decente dell'ultima cacata dei Manetti, Song 'e Napule, inguardabile.

Però alla fine era carino dai...leggero.
Questo è un musical. A me piace che i Manetti continuino a cercare questo filone, molto anni '70, in cui appare una Napoli più semplice.

Re:Ammore e malavita
« Risposta #3 il: 07 Settembre, 2017, 11:02:33 am »
Però alla fine era carino dai...leggero.
Questo è un musical. A me piace che i Manetti continuino a cercare questo filone, molto anni '70, in cui appare una Napoli più semplice.

Ma dai, la fiera delle banalità. C'è modo e modo di decostruire il gomorrismo. L'unico film che ci è riuscito a Napoli negli ultimi anni, dato che il gomorrismo si è imposto como modo di produzione, si chiama "Le cose belle"
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:Ammore e malavita
« Risposta #4 il: 07 Settembre, 2017, 11:03:56 am »
Ma dai, la fiera delle banalità. C'è modo e modo di decostruire il gomorrismo. L'unico film che ci è riuscito a Napoli negli ultimi anni, dato che il gomorrismo si è imposto como modo di produzione, si chiama "Le cose belle"

Che però era una cosa diversa rispetto alla visione cinematografica dei Manetti.
In fondo ogni tanto la banalità aiuta...

Sono d'accordo con il fatto che mi aspetto un lavoro migliore. Ma in un periodo in cui si parla cinematograficamente di Napoli, solo in visione gomorristica, ci sta vedere un musical....

Re:Ammore e malavita
« Risposta #5 il: 07 Settembre, 2017, 11:06:36 am »
Che però era una cosa diversa rispetto alla visione cinematografica dei Manetti.
In fondo ogni tanto la banalità aiuta...

Sono d'accordo con il fatto che mi aspetto un lavoro migliore. Ma in un periodo in cui si parla cinematograficamente di Napoli, solo in visione gomorristica, ci sta vedere un musical....

No, ma infatti sono curioso e penso che lo andrò a vedere quasi sicuramente. Detto questo, non mi aspetto molto. Pronto a ricredermi però, anche se ultimamente con il cinema italiano in genere non ci siamo proprio per quanto mi riguarda, e per quello napoletano, nonostante la marea di produzioni, stendiamo un velo pietoso
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:Ammore e malavita
« Risposta #6 il: 07 Settembre, 2017, 11:10:28 am »
No, ma infatti sono curioso e penso che lo andrò a vedere quasi sicuramente. Detto questo, non mi aspetto molto. Pronto a ricredermi però, anche se ultimamente con il cinema italiano in genere non ci siamo proprio per quanto mi riguarda, e per quello napoletano, nonostante la marea di produzioni, stendiamo un velo pietoso

Si, infatti.

Re:Ammore e malavita
« Risposta #7 il: 07 Settembre, 2017, 11:16:56 am »
Io sono sempre stato dell'idea che ad un film bisogna anche approcciarsi e valutarlo in base a quello che vuole essere. In relazione a ciò Song e Napule mi è sembrato molto leggero e simpatico, commedia ben girata dal punto di vista della ripresa e della fotografia. Fa passare il tempo con qualchr sorriso.

Non credo che voglia essere un film di critica sociale o che voglia mettere un confine oltre il quale nasce un nuovo tipo di cinema.

Re:Ammore e malavita
« Risposta #8 il: 07 Settembre, 2017, 11:19:36 am »
Io sono sempre stato dell'idea che ad un film bisogna anche approcciarsi e valutarlo in base a quello che vuole essere. In relazione a ciò Song e Napule mi è sembrato molto leggero e simpatico, commedia ben girata dal punto di vista della ripresa e della fotografia. Fa passare il tempo con qualchr sorriso.

Non credo che voglia essere un film di critica sociale o che voglia mettere un confine oltre il quale nasce un nuovo tipo di cinema.

La trama è banalissima, il finale è scontato come pochi, i temi superabusati... jamm Fonzo, quel film meritava di essere visto (come questo qui d'altronde) solo per Serena Rossi
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:Ammore e malavita
« Risposta #9 il: 07 Settembre, 2017, 11:21:14 am »
La trama è banalissima, il finale è scontato come pochi, i temi superabusati... jamm Fonzo, quel film meritava di essere visto (come questo qui d'altronde) solo per Serena Rossi
Appunto. Una commedia ben girata, con una buona regia e fotografia ;)

Mettilo nel filone delle commedie che non pretendono e taralo su di esse: com'è?

Re:Ammore e malavita
« Risposta #10 il: 07 Settembre, 2017, 11:27:18 am »
Più che altro mi pare che per la prima volta un film sia stato girato a Piazza San Luigi in quel caso....sopra l'Elettroforno...:sbav: :look:

Re:Ammore e malavita
« Risposta #11 il: 07 Settembre, 2017, 11:47:50 am »
Mamma mia, appresso a ste serie TV siamo diventati tutti grandi esperti di trame, personaggi, sviluppo del plot e sceneggiatori. La serialita ha ucciso la salute e non riusciamo più a goderci uno spettacolo, manco fossimo tutti dei grandi critici. A morte le serie.

Ci tenevo a precisare che non ho ma minima idea di cosa stiate parlando, di questi film che avete citato ma volevo solo imbastire una polemica.
Balleremo sui tuoi crociati

Re:Ammore e malavita
« Risposta #12 il: 07 Settembre, 2017, 11:51:03 am »
Per non parlare dei fumetti. Quanto schifo la gente che si atteggia a conoscitori del fumetto. Tutti esperti di fumetti. E dess fuoco ai fumetti. Ma iat a scupá nterr!






Altro filone su cui possiamo fare un po' di polemica. Scegliete voi.
Balleremo sui tuoi crociati

Re:Ammore e malavita
« Risposta #13 il: 07 Settembre, 2017, 11:52:20 am »
Mamma mia, appresso a ste serie TV siamo diventati tutti grandi esperti di trame, personaggi, sviluppo del plot e sceneggiatori. La serialita ha ucciso la salute e non riusciamo più a goderci uno spettacolo, manco fossimo tutti dei grandi critici. A morte le serie.

Ci tenevo a precisare che non ho ma minima idea di cosa stiate parlando, di questi film che avete citato ma volevo solo imbastire una polemica.

Il che ti rende sempre piacevole da leggere...:sisi: :look:

Re:Ammore e malavita
« Risposta #14 il: 07 Settembre, 2017, 11:52:23 am »
Imho i napoletani non sanno bene cosa farsene dell'immagine della città di Napoli nel mondo. A parte creare polemiche e piagnistei.
Cioè nel senso che tutti ne parlano ma poi gira e gira il succo qual è?
Sappiamo cosa non vogliamo, ma sappiamo invece cosa vogliamo? E per farne cosa? Dove si vuole arrivare?
Boh.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk