Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Popcorn Time - Il Film della Serata!

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #75 il: 06 Dicembre, 2015, 07:37:59 am »
A me "ACAB" era piaciuto e trovo che "Suburra" non sia all'altezza di quello. Effettivamente, se quello ti ha fatto l'effetto descritto, "Suburra" dovresti considerarlo ancora peggio. Però non si sa mai. Non è che "ACAB" ti sia sembrato così anche per il modo in cui descrive (o "non" descrive...) i tifosi che si vedono nel film?
ACAB é proprio fatto male. Non sono un grande competente di cinema, ma secondo me è girato proprio male. E pure la storia fa acqua da tutte le parti.
Gli scontri sono riprodotti davvero chiavica :)
« Ultima modifica: 06 Dicembre, 2015, 09:52:04 am da Leviatano »

Offline impfed81

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #76 il: 15 Dicembre, 2015, 15:33:45 pm »
Te la sei vista la serie Sherlock?

no , sono terrorizzato di vederla  :look: , forse perchè ne ho letto male da qualche parte.

“Io ti dico che l’uomo è uomo quando non è testardo.Quando capisce che è venuto il momento di fare marcia indietro,e la fa.Quando riconosce un errore commesso se ne assume le responsabilità,paga le conseguenze,e non cerca scuse.Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura.”

– Eduardo De Filippo

Grillino D.O.C.

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #77 il: 15 Dicembre, 2015, 16:27:01 pm »

ACAB é proprio fatto male. Non sono un grande competente di cinema, ma secondo me è girato proprio male. E pure la storia fa acqua da tutte le parti.
Gli scontri sono riprodotti davvero chiavica :)

Io non l'ho visto ma che Sollima giri male non ci credo nemmeno se lo vedo, è uno dei migliori registi italiani dal punto di vista stilistico.

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #78 il: 15 Dicembre, 2015, 16:29:02 pm »
Io non l'ho visto ma che Sollima giri male non ci credo nemmeno se lo vedo, è uno dei migliori registi italiani dal punto di vista stilistico.
Ripeto, da profano, il film fa davvero cagare.

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #79 il: 15 Dicembre, 2015, 17:06:32 pm »
Qualche film da seghe filosofiche consigliato? :look:
2011-2012 2013-2014

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #80 il: 15 Dicembre, 2015, 17:09:09 pm »
Qualche film da seghe filosofiche consigliato? :look:


la Montagna sacra di Jodorowsky... se lì non ti spari una sega per la disperazione, allora non ci sono speranze :look:

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #81 il: 15 Dicembre, 2015, 17:51:29 pm »

la Montagna sacra di Jodorowsky... se lì non ti spari una sega per la disperazione, allora non ci sono speranze :look:
Ma che cazz...
Sembra figo :look:
2011-2012 2013-2014

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #82 il: 15 Dicembre, 2015, 18:10:26 pm »
Io non l'ho visto ma che Sollima giri male non ci credo nemmeno se lo vedo, è uno dei migliori registi italiani dal punto di vista stilistico.

Infatti, per me è girato piuttosto bene, dal punto di vista cinematografico. Ci sono delle scene veramente interessanti. Certo, se Diego @Leviatano fa il confronto con la realtà non se ne esce. Tra l'altro, in Sollima ho visto come una "progressione" nella regia di film prima per la TV e poi per il cinema che disegna una sorta di curva ascendente, partendo dalle serie TV "La squadra", a "Romanzo criminale", fino a "Gomorra", con sempre meno ingenuità e uno stile che andava via via asciugandosi, raffinandosi, diventando essenziale e iper-realistico, riuscendo a mostrare una fiction credibile, fino al primo film per il cinema "ACAB", che ovviamente cede qualcosa al passaggio dai tempi lunghi e dilatati della TV a quelli condensati del cinema. Poteva fare di più, probabilmente, ma come opera prima, tratta da un romanzo (di C. Bonini), mi pare sia apprezzabile. Il film successivo, però, "Suburra", tratto da un altro romanzo dello stesso autore di "ACAB" (Bonini, con l'aggiunta di De Cataldo), pare mostrare una sorta di pausa nella progressione di cui dicevo poc'anzi. Ricompaiono alcune ingenuità e personaggi non sempre credibili, spesso stereotipati all'inverosimile, anche se qualche spunto valido si trova anche in tale film, che a mio avviso non è per niente all'altezza dei precedenti. Sono curioso di vedere quale sarà il terzo film e come Sollima riuscirà - se ci riuscirà - a reinventarsi, sfuggendo al cliché di regista di ambiente criminale o poliziesco che rischia di intrappolarlo in una dimensione troppo limitata e limitante.
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #83 il: 15 Dicembre, 2015, 18:14:38 pm »
Qualche film da seghe filosofiche consigliato? :look:
Non si tratta di "seghe filosofiche", ma potrei suggerire qualcosa di un ambito che potremmo definire "prossimo" alle "seghe filosofiche", a questioni come il senso della vita, la dicotomia successo vs arte, "normalità" vs "devianza", ecc. L'ho visto ieri sera, dopo averlo messo in stand-by da una vita: "Birdman". Lo hai visto? Secondo me vale la pena. Poi tratta anche di un testo di Raymond Carver, uno dei miei autori preferiti e questo me lo ha fatto apprezzare di più.
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #84 il: 15 Dicembre, 2015, 18:22:22 pm »
Di cinema allora non capisco veramente un cazzo. ACAB l'ho trovato orribile. Comunque é la storia ed essere propria demente. Forse olimpo giudizio é condizionato da questo.

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #85 il: 15 Dicembre, 2015, 18:29:44 pm »
Di cinema allora non capisco veramente un cazzo. ACAB l'ho trovato orribile. Comunque é la storia ed essere propria demente. Forse olimpo giudizio é condizionato da questo.
Fermo restando che "ACAB" mi pare un film valido, ma non è certo un grande film. Ti ricordo che il cinema è come tutte le altre arti: si può avere competenza tecnica, specifica (io sono un ex studente di Storia del Cinema all'Orientale, allievo del grande Mino Argentieri e del meno grande Valerio Caprara), ma poi alla fine conta sempre il giudizio personale. Hai presente la scena di Fantozzi e il film "La Corazzata Potëmkin" (ribattezzata "Kotiomkin" nel film di Fantozzi...)? È una pietra miliare nella Storia del cinema ("La Corazzata", non Fantozzi, pur occupando il suo posticino...). Eppure, cosa ne dice il protagonista? " E quello vale più di ogni giudizio critico...
 :D
« Ultima modifica: 15 Dicembre, 2015, 18:32:48 pm da peppemassa »
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #86 il: 15 Dicembre, 2015, 18:30:18 pm »
Non si tratta di "seghe filosofiche", ma potrei suggerire qualcosa di un ambito che potremmo definire "prossimo" alle "seghe filosofiche", a questioni come il senso della vita, la dicotomia successo vs arte, "normalità" vs "devianza", ecc. L'ho visto ieri sera, dopo averlo messo in stand-by da una vita: "Birdman". Lo hai visto? Secondo me vale la pena. Poi tratta anche di un testo di Raymond Carver, uno dei miei autori preferiti e questo me lo ha fatto apprezzare di più.
L'ho visto e ne è valsa la pena. Bello bello :sisi:
2011-2012 2013-2014

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #87 il: 15 Dicembre, 2015, 18:34:08 pm »
Per me i film di Fantozzi sono capolavori :look:
Comunque la mia non era una provocazione: di cinema ne so poco.

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #88 il: 15 Dicembre, 2015, 18:39:09 pm »
L'ho visto e ne è valsa la pena. Bello bello :sisi:
E "Grand Budapest Hotel"? Anche questo mi è piaciuto molto e anche in tal caso sono stato condizionato dall'autore alla cui opera è ispirato: Stefan Zweig, di cui ho letto tanto, prima per obbligo e poi per interesse personale. Veramente un film fatto bene, dal punto di vista squisitamente cinematografico.
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:Popcorn Time - Il Film della Serata!
« Risposta #89 il: 15 Dicembre, 2015, 18:40:45 pm »
Per me i film di Fantozzi sono capolavori :look:
Comunque la mia non era una provocazione: di cinema ne so poco.

Ma io dicevo seriamente: non si può imporre un giudizio critico a una persona adulta e matura, che pure se a corto di strumenti tecnici, può arrivare a concludere che un film "è una cagata pazzesca"...  ;)
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti