Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Concerti in Italia

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Concerti in Italia
« Risposta #255 il: 26 Luglio, 2017, 09:07:37 am »
http://www.corriere.it/cronache/17_luglio_13/paese-preghiera-contro-concerto-marilyn-manson-diavolo-satanista-vescovo-95dd6006-673a-11e7-9cb7-9d56a32dcee8.shtml

premetto che a me marylin manson mi sta sul cazzo come musica come uomo e come satanista, che brucia la bibbia ma voglio vedere se ha le palle di bruciare il corano, ma....allora a villafraNCA DI VERONA neanche i rolling stones potrebbero suonare o i led zeppelin e chiaramente tutti i gruppi metal e hard rock
Ma che ipocriti farisei di merda !!!! Poi voglio vedere sti parrocchiani come giudicano negri marocchini e napoletani.....

Re:Concerti in Italia
« Risposta #256 il: 02 Agosto, 2017, 00:06:17 am »
c'è una bella polemica sui radiohead....hanno suonato a tel aviv nonostante tutti gli avessero detto di non andarci a suonare, contro l'occupazione israeliana in palestina. Sono stati ancora più arroganti e il leader ha fatto il dito medio a chi gli sventolava le bandiere palestinese.

Che pezzi di merda

Offline Vince75

Re:Concerti in Italia
« Risposta #257 il: 02 Agosto, 2017, 00:39:09 am »
Ieri ho visto l'ennesima reincarnazione degli Yes (non ricordo se é la quinta o la sesta volta che li ho ascoltati dal vivo e ogni volta con una formazione diversa) con Trevor Rabin alla chitarra, Jon Anderson alla voce e il maestro Rick Wakeman alle tastiere (aveva anche un Mellotron originale nel suo armamentario). I tre membri storici (vabbè, due) erano supportati da Lou molino III alla batteria a dal quel mostro di Lee Pomeroy al basso. Vabbè, volevo solo dirvi che il concerto é stato qualcosa di sbalorditivo. Commento tecnico: Mamm e tutt e mamm.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
Musica d'altri tempi, ma senza tempo...se il mondo sapesse ascoltare meglio quello che gli Yes hanno seminato tutt intorno, non ci sarebbero guerre, nè prepotenze, nè dominazioni...fors anche le inondazioni sarebbero limitate. Grazie per averlo compartito

Offline Vince75

Re:Concerti in Italia
« Risposta #258 il: 02 Agosto, 2017, 00:42:03 am »
c'è una bella polemica sui radiohead....hanno suonato a tel aviv nonostante tutti gli avessero detto di non andarci a suonare, contro l'occupazione israeliana in palestina. Sono stati ancora più arroganti e il leader ha fatto il dito medio a chi gli sventolava le bandiere palestinese.

Che pezzi di merda
) dia la forza
Perchè Tel Aviv è l'inferno? che Dio (come si chiami si chiami) dia a Tom la forza di portare la sua musica ai quattro angoli ancora per tanto tempo

Re:Concerti in Italia
« Risposta #259 il: 05 Agosto, 2017, 15:02:40 pm »
) dia la forza
Perchè Tel Aviv è l'inferno? che Dio (come si chiami si chiami) dia a Tom la forza di portare la sua musica ai quattro angoli ancora per tanto tempo
No l'inferno sta nei lager palestinesi ....
Si sono dissociati dallo spirito della musica rock, una scelta di sfida al popolo della musica rock


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re:Concerti in Italia
« Risposta #260 il: 06 Agosto, 2017, 07:48:26 am »
C'è stata tutta una polemica coi radiohead che sono stati messi all'indice un po' da tutti. Tra i grandi accusatori della band c'è Roger Waters, primo del fronte anti Israele. Io, in tutta sincerità, sono contrario a questi ban.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


Re:Concerti in Italia
« Risposta #261 il: 06 Agosto, 2017, 11:55:19 am »
La musica è anche politica. Io da grande fan dei Radiohead sto con Waters e tutti quelli che li stanno criticando.
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Online Rospo

Re:Concerti in Italia
« Risposta #262 il: 06 Agosto, 2017, 13:06:10 pm »
La musica è anche politica. Io da grande fan dei Radiohead sto con Waters e tutti quelli che li stanno criticando.
Perché la musica è anche politica? Boh...


Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk


Re:Concerti in Italia
« Risposta #263 il: 06 Agosto, 2017, 13:25:46 pm »
Perché la musica è anche politica? Boh...


Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk



Perchè il tuo stare nel mondo è politico. Se vai a fare un concerto in Israele avalli implicitamente l'apartheid che quel regime (democrazia, sorry) perpetra nei territori palestinesi.
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Online Rospo

Re:Concerti in Italia
« Risposta #264 il: 06 Agosto, 2017, 14:04:50 pm »
Perchè il tuo stare nel mondo è politico. Se vai a fare un concerto in Israele avalli implicitamente l'apartheid che quel regime (democrazia, sorry) perpetra nei territori palestinesi.
Se lo fai a Cuba sei Comunista, se lo fai a Scampia camorrista e se lo fai ad Arcore Berlusconiano.

Lo stare al mondo come politico è una concezione totalitaria della politica che non mi piace.

Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk


Re:Concerti in Italia
« Risposta #265 il: 06 Agosto, 2017, 14:19:40 pm »
Se lo fai a Cuba sei Comunista, se lo fai a Scampia camorrista e se lo fai ad Arcore Berlusconiano.

Lo stare al mondo come politico è una concezione totalitaria della politica che non mi piace.

Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk
Ultimamente sei troppo saggio.
Devi ubriacarti e scopare di più :sisi:
"IN THE MAZE OF HER IMAGINATION"

#liberailnapoli


ROCK 'N ROLL STOPS THE TRAFFIC

Re:Concerti in Italia
« Risposta #266 il: 06 Agosto, 2017, 15:41:16 pm »
Ultimamente sei troppo saggio.
Devi ubriacarti e scopare di più :sisi:
Chill mo se sposa... :nono:

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk


Online Rospo

Re:Concerti in Italia
« Risposta #267 il: 06 Agosto, 2017, 15:52:13 pm »
Chill mo se sposa... :nono:

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk
Appunto, ho poco tempo :look:

Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk