Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Evoluzionismo e creazionismo

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #30 il: 04 Febbraio, 2016, 20:23:17 pm »
io stento a capire come dal caos possa sorgere l'ordine, senza una mente ordinatrice. Pensare a quanto è complesso il più piccolo organismo vivente ed ipotizzare che si sia formato, insieme all'universo, per un caso fortuito, mi risulta difficile come immaginare che un trattato filosofico possa nascere mettendo in un pallottoliere le lettere dell'alfabeto, estraendole a sorte in modo da comporre interi periodi.

Lo trovo, francamente, assurdo.

Offline Rospo

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #31 il: 04 Febbraio, 2016, 20:38:04 pm »
Per i primitivi era assurdo anche il sorgere della luna.

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #32 il: 04 Febbraio, 2016, 21:27:03 pm »
io stento a capire come dal caos possa sorgere l'ordine, senza una mente ordinatrice. Pensare a quanto è complesso il più piccolo organismo vivente ed ipotizzare che si sia formato, insieme all'universo, per un caso fortuito, mi risulta difficile come immaginare che un trattato filosofico possa nascere mettendo in un pallottoliere le lettere dell'alfabeto, estraendole a sorte in modo da comporre interi periodi.

Lo trovo, francamente, assurdo.
Chi ha creato la mente ordinatrice? E chi ha stabilito che l'universo è in ordine?

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #33 il: 04 Febbraio, 2016, 21:37:08 pm »
Chi ha creato la mente ordinatrice? E chi ha stabilito che l'universo è in ordine?


Se ti sposti oltre il tempo ed oltre lo spazio, condizione necessaria per disquisire sul Divino, la domanda che fai non ha più senso. A meno che il Divino non lo si pensi come un dio antropomorfo che nel suo laboratorio crea il mondo. Ma io ho parlato di Mente ordinatrice ,  proprio per sottolineare questo aspetto 😊

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #34 il: 04 Febbraio, 2016, 21:41:40 pm »
una teoria scientifica non è detto affatto che corrisponda al vero, perché è... una teoria. Da Tolomeo e fino al XVI secolo si accettava come valida la "teoria" geocentrica, per essere poi confutata. Se io sostengo che Orgrimm ieri era un verme ed oggi è un uomo per bene che mi vada mi ridono appresso, se invece sostengo che un uomo 1.000.000 di anni fa era un verme non mi dicono che sono un pazzo ma mi chiederanno conferma di questa mia "teoria" con fatti che lo dimostrano (almeno così dovrebbe essere). Ora i fatti che DIMOSTRANO l'evoluzione della specie umana, di TUTTE le specie viventi, dove stanno? se ci fossero allora la TEORIA sarebbe DIMOSTRATA, ma poichè i FATTI non ci sono, allora ciascuno può pensarla come crede...

Dove stanno i fatti che le piume degli uccelli erano in precedenza scaglie di rettili. NOn ci sono? benissimo, allora per me gli uccelli sono sempre stati uccelli, e io non devo DIMOSTRARE nulla, perché ciò che è è ciò che è stato... questa è "conoscenza" ergo questa è SCIENZA. Sulla base di questa conoscenza non posso fare ipotesi su avvenimenti futuri? altro che... prevedo che l'uccello in futuro sarà UCCELLO, e la mia conoscenza è confermata nel tempo.


Darwin fu il PRIMO a dire che la sua TEORIA andava confermata da quei ritrovamenti fossili che, in futuro, avrebbero o CONFERMATO oppure smentito la sua TEORIA. Sono passati 150 anni da allora... i fatti che DArwin diceva  NECESSARI affinché la sua teoria fosse vera e non falsa, dove stanno?

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #35 il: 04 Febbraio, 2016, 22:06:25 pm »
una teoria scientifica non è detto affatto che corrisponda al vero, perché è... una teoria. Da Tolomeo e fino al XVI secolo si accettava come valida la "teoria" geocentrica, per essere poi confutata. Se io sostengo che Orgrimm ieri era un verme ed oggi è un uomo per bene che mi vada mi ridono appresso, se invece sostengo che un uomo 1.000.000 di anni fa era un verme non mi dicono che sono un pazzo ma mi chiederanno conferma di questa mia "teoria" con fatti che lo dimostrano (almeno così dovrebbe essere). Ora i fatti che DIMOSTRANO l'evoluzione della specie umana, di TUTTE le specie viventi, dove stanno? se ci fossero allora la TEORIA sarebbe DIMOSTRATA, ma poichè i FATTI non ci sono, allora ciascuno può pensarla come crede...

Dove stanno i fatti che le piume degli uccelli erano in precedenza scaglie di rettili. NOn ci sono? benissimo, allora per me gli uccelli sono sempre stati uccelli, e io non devo DIMOSTRARE nulla, perché ciò che è è ciò che è stato... questa è "conoscenza" ergo questa è SCIENZA. Sulla base di questa conoscenza non posso fare ipotesi su avvenimenti futuri? altro che... prevedo che l'uccello in futuro sarà UCCELLO, e la mia conoscenza è confermata nel tempo.


Darwin fu il PRIMO a dire che la sua TEORIA andava confermata da quei ritrovamenti fossili che, in futuro, avrebbero o CONFERMATO oppure smentito la sua TEORIA. Sono passati 150 anni da allora... i fatti che DArwin diceva  NECESSARI affinché la sua teoria fosse vera e non falsa, dove stanno?
Nei musei di scienze naturali di solito

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #36 il: 04 Febbraio, 2016, 22:15:17 pm »
Nei musei di scienze naturali di solito

davvero? una ricostruzione fatta a tavolino o fossili che lo dimostrano? :D

P.S. caro geggi, se fosse dimostrata l'evoluzione noi non staremmo a parlarne, nessuno lo farebbe, forse nemmeno gli idioti. Capisco che ne sei "partigiano" e che a te convince, ma l'onestà intellettuale pretende la sincerità nell'esposizione, pur essendo di "parte".

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #37 il: 04 Febbraio, 2016, 22:24:35 pm »
allora... Darwin affermò questo:

"Infine, se la mia teoria è veritiera, innumerevoli varietà intermedie, anelli di congiunzione tra le specie dello stesso gruppo devono certamente essere esistite. Allora, perché non le troviamo incastonate in misura considerevole nella crosta della terra?"


benissimo! ci dovrebbero essere milioni di fossili di transizione per le vari specie... milioni! dove stanno, sentiamo

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #38 il: 05 Febbraio, 2016, 01:45:39 am »
Bruno però non ti puoi limitare ai fossili. La teoria dell'evoluzione si è... Evoluta! Non possiamo prendere pedissequamente solo ciò che ha detto Darwin: come ho già detto  intervento si potrebbe parlare anche della filogenetica, e lì ci sono vagonate di dimostrazioni che fanno propendere in quella direzione. Inoltre parliamo di fossili come fossero caramelle: la fossilizzazione  è tosta da fare :look:
Poi altre forme transizionali sono state trovate:
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Tiktaalik_roseae

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Ichthyostega

Per non parlare delle forzature su Dubuois e l'uomo di Giava.

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #39 il: 05 Febbraio, 2016, 07:18:25 am »
una teoria scientifica non è detto affatto che corrisponda al vero, perché è... una teoria. Da Tolomeo e fino al XVI secolo si accettava come valida la "teoria" geocentrica, per essere poi confutata. Se io sostengo che Orgrimm ieri era un verme ed oggi è un uomo per bene che mi vada mi ridono appresso, se invece sostengo che un uomo 1.000.000 di anni fa era un verme non mi dicono che sono un pazzo ma mi chiederanno conferma di questa mia "teoria" con fatti che lo dimostrano (almeno così dovrebbe essere). Ora i fatti che DIMOSTRANO l'evoluzione della specie umana, di TUTTE le specie viventi, dove stanno? se ci fossero allora la TEORIA sarebbe DIMOSTRATA, ma poichè i FATTI non ci sono, allora ciascuno può pensarla come crede...

Dove stanno i fatti che le piume degli uccelli erano in precedenza scaglie di rettili. NOn ci sono? benissimo, allora per me gli uccelli sono sempre stati uccelli, e io non devo DIMOSTRARE nulla, perché ciò che è è ciò che è stato... questa è "conoscenza" ergo questa è SCIENZA. Sulla base di questa conoscenza non posso fare ipotesi su avvenimenti futuri? altro che... prevedo che l'uccello in futuro sarà UCCELLO, e la mia conoscenza è confermata nel tempo.


Darwin fu il PRIMO a dire che la sua TEORIA andava confermata da quei ritrovamenti fossili che, in futuro, avrebbero o CONFERMATO oppure smentito la sua TEORIA. Sono passati 150 anni da allora... i fatti che DArwin diceva  NECESSARI affinché la sua teoria fosse vera e non falsa, dove stanno?

Certo che ci sono le prove dell'evoluzione, altrimenti non sarebbe una teoria così accettata (il geocentrismo era prima del metodo scientifico, era più un ipse dixit che una teoria scientifica)
La si verifica nel farsi ad esempio l'antibiogramma e scoprire che i batteri sono diventati resistenti al l'antibiotico che si è preso, ed altre prove si possono osservare nel fatto che gli embrioni di un uomo e di una capra non sono tanto differenti e che le percentuali di DNA in comune tra le specie animali riflette le ipotesi che si erano fatte in precedenza sulla loro "distanza" nell'albero evolutivo, o che le rocce più vecchie contengono tracce degli organismi meno evoluti mentre quelle più recenti contengono gli organismi più evoluti
Darwin si aspettava delle prove ed infatti esistono un sacco di fossili che permettono di tracciare l'evoluzione di molte specie animali, questo non significa che sia necessario trovare tutti i fossili di tutti gli organismi viventi mai esistiti

Se ti sposti oltre il tempo ed oltre lo spazio, condizione necessaria per disquisire sul Divino, la domanda che fai non ha più senso. A meno che il Divino non lo si pensi come un dio antropomorfo che nel suo laboratorio crea il mondo. Ma io ho parlato di Mente ordinatrice ,  proprio per sottolineare questo aspetto 😊

Resta l'arbitrarietà dell'affermazione che "adesso" ci sia ordine, che "prima" ci fosse caos e che per separare le due cose ci sia necessariamente bisogno di un'entità superiore

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #40 il: 05 Febbraio, 2016, 09:29:02 am »
allora... Darwin affermò questo:

"Infine, se la mia teoria è veritiera, innumerevoli varietà intermedie, anelli di congiunzione tra le specie dello stesso gruppo devono certamente essere esistite. Allora, perché non le troviamo incastonate in misura considerevole nella crosta della terra?"


benissimo! ci dovrebbero essere milioni di fossili di transizione per le vari specie... milioni! dove stanno, sentiamo

come ti ho detto fatti un giro nei musei di storia naturale e vedi quanti reperti fossili trovi.

Che poi tra l'altro le tecniche di investigazione hanno raggiunto livelli elevatissimi, proprio stamattina leggevo questo studio

http://arstechnica.com/science/2016/02/there-was-a-massive-population-crash-in-europe-over-14500-years-ago/?fb_ref=Default

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #41 il: 05 Febbraio, 2016, 09:32:13 am »
qui trovi un'ottima infografica sullo human tree, cliccando ti dice come e quando i reperti sono stati trovati, dove, in che quantita'... ecc

http://humanorigins.si.edu/evidence/human-family-tree

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #42 il: 05 Febbraio, 2016, 09:38:03 am »
davvero? una ricostruzione fatta a tavolino o fossili che lo dimostrano? :D

P.S. caro geggi, se fosse dimostrata l'evoluzione noi non staremmo a parlarne, nessuno lo farebbe, forse nemmeno gli idioti. Capisco che ne sei "partigiano" e che a te convince, ma l'onestà intellettuale pretende la sincerità nell'esposizione, pur essendo di "parte".

PS l'evoluzione la contesti tu e i gruppuscoli creazionisti, per il resto e' una delle teorie scientifiche piu' solide e largamente accettate

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #43 il: 05 Febbraio, 2016, 11:46:09 am »
Se volete cercare l'anello di congiuznzione fra uomo e scimmia basta prendere uno juventino o romano eh...
Balleremo sui tuoi crociati

Re:Evoluzionismo e creazionismo
« Risposta #44 il: 05 Febbraio, 2016, 12:37:56 pm »
vedete, cari ragazzi, quando qualcuno mi farà vedere come sia possibile si generi la vita dalla "non vita", perché tornando indietro ab origine chest'è, allora potrei anche credere possibile l'evoluzione dal brodino star. Ma andiamo con ordine:

Colin Patterson, celebre paleontologo britannico, assertore dell'evoluzionismo, ebbe l'onestà di riconoscere questo:

Because creationists lack scientific research to support such theories as a young earth ... a world-wide flood ... or separate ancestry for humans and apes, their common tactic is to attack evolution by hunting out debate or dissent among evolutionary biologists. ... I learned that one should think carefully about candour in argument (in publications, lectures, or correspondence) in case one was furnishing creationist campaigners with ammunition in the form of 'quotable quotes', often taken out of contex