Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Vi siete mai chiesto il perché delle piramidi in Egitto?

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Vi siete mai chiesto il perché delle piramidi in Egitto?
« Risposta #135 il: 08 Ottobre, 2016, 00:29:47 am »
Meglio che ne discutiamo qua

al di là delle tecniche misteriose,  chi dice impossibile per l'epoca chi dice possibile,  e non ci sarà mai certezza,  il problema è perché furono costruite così
Erano luoghi di sepoltura,  ma logicamente per una camera mortuaria occorre la grande piramide ? Era legato al culto di Iside e Osiride probabilmente e speravano che il faraone fosse aiutato nell'arrivare a Osiride. La chiudiamo così o il faraone non c'entra proprio? 


è falso che fossero luoghi di sepoltura, è una spiegazione straordinariamente semplicistica

Re:Vi siete mai chiesto il perché delle piramidi in Egitto?
« Risposta #136 il: 08 Ottobre, 2016, 08:18:41 am »
Meglio che ne discutiamo qua

al di là delle tecniche misteriose,  chi dice impossibile per l'epoca chi dice possibile,  e non ci sarà mai certezza,  il problema è perché furono costruite così
Erano luoghi di sepoltura,  ma logicamente per una camera mortuaria occorre la grande piramide ? Era legato al culto di Iside e Osiride probabilmente e speravano che il faraone fosse aiutato nell'arrivare a Osiride. La chiudiamo così o il faraone non c'entra proprio?
Anche il culto di paperino e quello Gastone.

Ma vuoi scoprire il senso della vita con un post o vuoi parlare seriamente?

Ad oggi sono tombe. Hai prove che sconfessano ciò? Prove non citazioni di perzone Falze che con i libri hanno fatto i $old i.

inviato via cablogramma dall'Urss per Fonzo


Re:Vi siete mai chiesto il perché delle piramidi in Egitto?
« Risposta #137 il: 08 Ottobre, 2016, 10:01:31 am »
Anche il culto di paperino e quello Gastone.

Ma vuoi scoprire il senso della vita con un post o vuoi parlare seriamente?

Ad oggi sono tombe. Hai prove che sconfessano ciò? Prove non citazioni di perzone Falze che con i libri hanno fatto i $old i.

inviato via cablogramma dall'Urss per Fonzo


la tua è una saccenza insopportabile

Re:Vi siete mai chiesto il perché delle piramidi in Egitto?
« Risposta #138 il: 08 Ottobre, 2016, 10:09:30 am »
la tua è una saccenza insopportabile
Insopportabile la richiesta di prove a confutazione? Ma fermarsi un minuto e pensare che le cose non volano con il pensiero e gli alieni non ci hanno colonizzato è saccenza? E la tua cosa è ignoranza molesta?
Ok ti faccio felice: le piramidi stanno lì per annunciare il ritorno di Seth, figlio di Mork, annunciatore a sua volta della venuta degli Elohim.
A te serve una cena con Biglino. Ti passa tutta la fantasia

inviato via cablogramma dall'Urss per Fonzo

Re:Vi siete mai chiesto il perché delle piramidi in Egitto?
« Risposta #139 il: 08 Ottobre, 2016, 10:30:27 am »
Le Piramidi non possono essere SOLO delle tombe. Come in Cina o in Messico.
Ma anche le Cattedrali a modo loro sono delle tombe. Nelle cripte e tra le colonne riposano personaggi celebri, mecenati, santi.
Anche gli Egizi avevano i "santi" e li seppellivano in luoghi aperti a tutti. Tralasciamo il lori culto dei morti...pensiamo alla edificazione delle stesse; gli egizi conoscevano nell'ordine: sezione aurea, costanti matematiche come il pi greco e studiavano il cielo che come già detto era milioni di volte più luminoso dell'attuale. Lo facevano anche i nativi americani e i Maya. Chi più, chi meno. Quindi prima di pensare che fossero stati tutti indottrinati  cerchiamo la soluzione più logica. Erano conoscenze in loro possesso. E come i costruttori di Cattedrali, anche loro allineavano e proporzionavano le costruzioni. Perché il vero linguaggio di Dio è la geometria.

Parti da qui e ti troverai bene.
Rol lascialo a Cronaca Vera.


Saccente?

inviato via cablogramma dall'Urss per Fonzo