Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Allenatore Carlo Ancelotti

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Amnes

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #720 il: 10 Luglio, 2018, 10:36:28 am »
e perché si lamentavano i calciatori?

addirittura (non ricordo chi) disse che doveva allenarsi da solo (...il che mi pare na strunzat assurda)



Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #721 il: 10 Luglio, 2018, 10:43:03 am »
voi che sapete e che siete esperti di preparazioni fisiche e metodologie di allenamento (perché sul miglior forum del calcio napoli non ci facciamo mancare nulla in termini di esperti)

ma sta cosa che Ancelotti è uso fare sessioni di allenamento molto blande?
addirittura in passato i calciatori si sono lamentati di 'sta cosa...possibile?
In Germania è stato esonerato per questo.
Un gruppo di giocatori si è lamentato proprio degli scarsi allenamenti.Dicevano addirittura di trattenersi di nascosto la sera per fare allenamenti aggiuntivi.

In soldoni quella di Ancelotti è una scuola di pensiero sicuramente più vicina a quella di Benitez che a quella di Sarri e Mazzarri.
Non a caso i primi due sono abituati a lottare su più fronti a differenza dei secondi.Per loro i carichi non devono essere pesanti,non ci devono essere curve verso l'alto o verso il basso nel rendimento.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #722 il: 10 Luglio, 2018, 10:45:43 am »
e perché si lamentavano i calciatori?

addirittura (non ricordo chi) disse che doveva allenarsi da solo (...il che mi pare na strunzat assurda)


Perchè so strunz... :look:

Comunque a Munich Ancelotti non ha instaurato un buon rapporto con nessuno in pratica... Quindi potrebbero essere state anche delle forzature di alcuni giocatori che non si sono mai presi con lui.... ;)

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #723 il: 10 Luglio, 2018, 10:49:10 am »
azz si parla di nepotismo e di etica...

Presente. Scusate, non vorrei mettere mano al dizionario (già mi immagino lo sconforto di certi amici del forum), ma come si definisce una persona che tende a dare lavoro ad amici e parenti?

Per quanto riguarda il fatto che nessuno se ne lagnava quando lo faceva al Real o al PSG, e ovviamente posso rispondere solo per me stesso: ma a me che me ne fregava e me ne frega del Real e del PSG?

Last but not least: per me Ancelotti può chiedere di ingaggiare chiunque, anche la compagna di banco della nipotina, perché potrebbe mettere su un gruppo di sostegno ludico teso a migliorare i rapporti dei calciatori del Napoli con i loro figli. Me ne fregherebbe poco. Come disse il vecchietto quando gli chiesero cosa pensava, dopo il terremoto dell'80, delle voci di una nuova scossa in arrivo: "Basta ca venc' 'o Napol'...".
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #724 il: 10 Luglio, 2018, 10:53:21 am »

Perchè so strunz... :look:

Comunque a Munich Ancelotti non ha instaurato un buon rapporto con nessuno in pratica... Quindi potrebbero essere state anche delle forzature di alcuni giocatori che non si sono mai presi con lui.... ;)
E' stato strano però considera pure che i tedeschi sono strani e hanno una mentalità tutta loro.
Non penso sia stato solo un problema di allenamenti che sicuramente lì affrontano in maniera diversa.Il problema è che gli remavano contro i senatori della squadra cosa comunque strana perché questo era stato sempre il punto di forza di Ancelotti.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #725 il: 10 Luglio, 2018, 10:55:13 am »
Penso non si sia lamentato nessuno infatti.
Per ora almeno.
Non mi sono lamentato, almeno credo. Ho commentato il post di qualcuno, credo il tuo, che aveva giustamente rilevato la cosa.

Questo ho scritto: "Però effettivamente non è che sia tanto apprezzabile, almeno dal punto di vista etico, questo aperto nepotismo." Se ora ogni piccolo commento critico su DeLa o sul Napoli diventa causa di reazioni piccate da parte di chi si considera difensore d'ufficio dei tesserati e dei dirigenti del Napoli significa che devo smettere di commentare. Sinceramente la vivrei come una censura a priori ed è una cosa che non mi piace, nemmeno in un forum dove si discute di amenità come il calcio e tutto ciò che ci gira intorno.
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #726 il: 10 Luglio, 2018, 10:57:12 am »
Non mi sono lamentato, almeno credo. Ho commentato il post di qualcuno, credo il tuo, che aveva giustamente rilevato la cosa.

Questo ho scritto: "Però effettivamente non è che sia tanto apprezzabile, almeno dal punto di vista etico, questo aperto nepotismo." Se ora ogni piccolo commento critico su DeLa o sul Napoli diventa causa di reazioni piccate da parte di chi si considera difensore d'ufficio dei tesserati e dei dirigenti del Napoli significa che devo smettere di commentare. Sinceramente la vivrei come una censura a priori ed è una cosa che non mi piace, nemmeno in un forum dove si discute di amenità come il calcio e tutto ciò che ci gira intorno.
Penso/spero non si riferisse a qualcuno del forum ma forse a qualcosa sentita o letta da altre parti.

Online p4ppo

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #727 il: 10 Luglio, 2018, 11:00:54 am »
Presente. Scusate, non vorrei mettere mano al dizionario (già mi immagino lo sconforto di certi amici del forum), ma come si definisce una persona che tende a dare lavoro ad amici e parenti?

Per quanto riguarda il fatto che nessuno se ne lagnava quando lo faceva al Real o al PSG, e ovviamente posso rispondere solo per me stesso: ma a me che me ne fregava e me ne frega del Real e del PSG?

Last but not least: per me Ancelotti può chiedere di ingaggiare chiunque, anche la compagna di banco della nipotina, perché potrebbe mettere su un gruppo di sostegno ludico teso a migliorare i rapporti dei calciatori del Napoli con i loro figli. Me ne fregherebbe poco. Come disse il vecchietto quando gli chiesero cosa pensava, dopo il terremoto dell'80, delle voci di una nuova scossa in arrivo: "Basta ca venc' 'o Napol'...".
non parlavo di te... in realtà non mi stavo riferendo a nessuno in particolare ma ho letto in giro di queste cose... la critica fine a se stessa

"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #729 il: 10 Luglio, 2018, 11:05:10 am »
Penso/spero non si riferisse a qualcuno del forum ma forse a qualcosa sentita o letta da altre parti.
Questo il post di @p4ppo : "azz si parla di nepotismo e di etica". Esattamente le parole che avevo usato nel post con cui commentavo il tuo. Non credo sia casuale.

A me Ancelotti è sempre stato simpatico, pure quando giocava nella Roma, nel Milan, o quando allenava nostri avversari. E continua a essermi simpatico. Ma questo non significa che debba piacermi tutto ciò che fa. Magari il figlio può essere anche il top nel suo campo, però quella di evitare di assumere direttamente figli e parenti mi pare sia una pratica poco apprezzata, in generale, nel mondo del lavoro (in determinati ambiti è perfino vietata), anche se quello del calcio è un caso a parte.

P. S. Ho appena letto il post di Mario @p4ppo e ho leggermente modificato questo. Ma il grosso lo lascio, per correttezza.
« Ultima modifica: 10 Luglio, 2018, 11:07:45 am da peppemassa »
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #730 il: 10 Luglio, 2018, 11:06:46 am »
non parlavo di te... in realtà non mi stavo riferendo a nessuno in particolare ma ho letto in giro di queste cose... la critica fine a se stessa
Ah, OK, scusami. Ero convinto che ti riferissi al sottoscritto, perché anch'io le ho menzionate, giusto qualche post prima del tuo. Sorry.
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Online p4ppo

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #731 il: 10 Luglio, 2018, 11:07:29 am »
Ah, OK, scusami. Ero convinto che ti riferissi al sottoscritto, perché anch'io le ho menzionate, giusto qualche post prima del tuo. Sorry.
figurati... ci stanno pagine sui social dove parlano addirittura di imbroglio e inciucio tra adl e ancelotti..

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #732 il: 10 Luglio, 2018, 11:10:14 am »
figurati... ci stanno pagine sui social dove parlano addirittura di imbroglio e inciucio tra adl e ancelotti..
Ah, va be', io non arriverei a tanto, però come vedi assumere figli o parenti scatena sempre le stesse reazioni. Possono essere pure i più bravi del mondo, ma tale scelta può diventare motivo di dissidio o di critiche, perfino in un campo in cui l'unica cosa che conta è spesso il risultato e l'allenatore che sbaglia strategia o stagione paga subito per le sue scelte e in prima persona.

«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #733 il: 10 Luglio, 2018, 11:18:19 am »
Al Real si sollevó in polverone,altroché.
"IN THE MAZE OF HER IMAGINATION"

#liberailnapoli


ROCK 'N ROLL STOPS THE TRAFFIC

Re:Carlo Ancelotti
« Risposta #734 il: 10 Luglio, 2018, 11:20:00 am »
Al Real si sollevó in polverone,altroché.
Però sono gli stessi calciatori del Real a parlare di Ancelotti come miglior tecnico che abbiano avuto. Alcuni almeno.