Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Il Silmarillion (un libro per pochi)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Il Silmarillion (un libro per pochi)
« Risposta #90 il: 14 Settembre, 2012, 22:38:47 pm »
Citazione da:  link=topic=9746.msg#msg date=65

 
A proposito del Re degli Stregoni :look:
:stralol:

Il Silmarillion (un libro per pochi)
« Risposta #91 il: 10 Ottobre, 2013, 09:46:37 am »

I libri di Tolkien si apprezzano sempre di più in seconda lettura ;)
anche in 20sima...

Offline Amnes

Re:Il Silmarillion (un libro per pochi)
« Risposta #92 il: 02 Settembre, 2014, 10:53:25 am »
ha cambiato completamente le mie prospettive

:sbav:



Re:Il Silmarillion (un libro per pochi)
« Risposta #93 il: 02 Settembre, 2014, 11:12:22 am »
ho dato un buon consiglio allora? mi fa piacere. :)

Offline Amnes

Re:Il Silmarillion (un libro per pochi)
« Risposta #94 il: 02 Settembre, 2014, 11:16:14 am »
ho dato un buon consiglio allora? mi fa piacere. :)

sì, e ho capito anche quando su Sitchin mi dicesti che non bisognava fossilizzarsi sull'idea degli "alieni venuti dallo spazio".

Dopo il Silmarillion ho letto Lo Hobbit, prossimamente leggerò Il Signore degli Anelli.

Ma, al di là della potenza di Tolkien, de Il Silmarillion sono ben altri gli aspetti che mi hanno "catturato".

Ora sto leggendo "Impronte degli Dei" di Graham Hancock.



Re:Il Silmarillion (un libro per pochi)
« Risposta #95 il: 02 Settembre, 2014, 16:31:04 pm »
Una volta letto e compreso il Silmarillion il mondo di Tolkien è tuo.

Se vuoi fare una lettura di alto livello di fantasy buttati su Steven Erikson con sua saga "La caduta di Malazan". :sbav: