Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Video meridionalisti

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Leonemoro

Video meridionalisti
« il: 20 Novembre, 2010, 07:06:21 am »
[media][/media]

Leonemoro

Video meridionalisti
« Risposta #1 il: 24 Novembre, 2010, 00:15:41 am »
[media][/media]

Video meridionalisti
« Risposta #2 il: 04 Giugno, 2011, 12:15:52 pm »
Ho appena reperito l'intera serie de "l'eredità della priora", l'avete mai vista?

http://it.m.wikipedia.org/wiki/L'eredità_della_priora
Il tifoso juventino è apolide, delocalizzato, trapiantato, infiltrato, sempre ospite e mai padrone. non ha appartenenza toponomastica, non ha città, si annida ovunque. esso (sottolineo: esso) diventa tale per mancanza di legame alla sua terra, si lega alla squadra vincente, che diventa l'orfanotrofio degli sfigati. Si sa il matrimonio con la squadra del cuore e' indissolubile, ma quello juventino e' un matrimonio di interesse. Per loro la vittoria non sara' mai goduta, vivendo da infiltrato, non potrà mai gioire. E' degno rappresentante dell'Italia che truffa e ruba e sventola, di nascosto ovviamente, i colori più brutti del mondo.

La mattina andammo a fare riscaldamento al San Paolo, Carlos (Tevez) mi parlava di questo stadio, ma io che ho giocato nel Barça mi dicevo, che sarà mai! Eppure quando misi piede su quel campo sentii un qualcosa di magico, di diverso. La sera quando ci fu l’inno della Champions, vedendo 80.000 persone fischiarci mi resi conto in che guaio ci eravamo messi! Qualche partita importante nella mia carriera l’ho giocata, ma quando sentii quell’urlo fu la prima volta che mi tremarono le gambe! Bene, fu li che mi resi conto che questa non e’ una solo squadra per loro, questo e’ un amore viscerale, come quello che c’è tra una madre ed un figlio! Fu l’unica volta che dopo aver perso rimasi in campo per godermi lo spettacolo!”

Video meridionalisti
« Risposta #3 il: 04 Giugno, 2011, 14:15:58 pm »
io no, ma ho letto il libro. L'hai preso alla Fabbri editori? :mmm:

Puoi dirmelo anche in PM, eventualmente ... :look:

Online Zero

Video meridionalisti
« Risposta #4 il: 25 Ottobre, 2012, 09:36:01 am »

Offline Mister Montana

Video meridionalisti
« Risposta #5 il: 25 Ottobre, 2012, 19:09:02 pm »
Si, ne ero a conoscenza (fu segnalato l\'incontro dal Professor Gennaro De Crescenzo che i meridionalisti del forum hanno conosciuto un paio di anni fa, nel corso di una bellissima cena). Carlo di Borbone, tra l\'altro, non si aspettava una simile accoglienza. Credeva che fosse un incontro "istituzionale"..invece è stato preso d\'assalto dai cavesi :)
[quote name=\'V for V\' timestamp=\'1336863317\' post=\'507948\']

ho visto  montana collegato e tornato :love:

[/quote]

Offline Mister Montana

Video meridionalisti
« Risposta #6 il: 25 Ottobre, 2012, 19:13:40 pm »
Ah, visto che avete riesumato il topic...
Vi consiglio questo video del compianto Angelo Manna
 
http://www.youtube.com/watch?v=IPo18d7KltI
 
Ce ne sono anche altri sul tubo :)
[quote name=\'V for V\' timestamp=\'1336863317\' post=\'507948\']

ho visto  montana collegato e tornato :love:

[/quote]

Video meridionalisti
« Risposta #7 il: 13 Dicembre, 2012, 20:22:16 pm »

 
Cosa ne pensate??
Il tifoso juventino è apolide, delocalizzato, trapiantato, infiltrato, sempre ospite e mai padrone. non ha appartenenza toponomastica, non ha città, si annida ovunque. esso (sottolineo: esso) diventa tale per mancanza di legame alla sua terra, si lega alla squadra vincente, che diventa l'orfanotrofio degli sfigati. Si sa il matrimonio con la squadra del cuore e' indissolubile, ma quello juventino e' un matrimonio di interesse. Per loro la vittoria non sara' mai goduta, vivendo da infiltrato, non potrà mai gioire. E' degno rappresentante dell'Italia che truffa e ruba e sventola, di nascosto ovviamente, i colori più brutti del mondo.

La mattina andammo a fare riscaldamento al San Paolo, Carlos (Tevez) mi parlava di questo stadio, ma io che ho giocato nel Barça mi dicevo, che sarà mai! Eppure quando misi piede su quel campo sentii un qualcosa di magico, di diverso. La sera quando ci fu l’inno della Champions, vedendo 80.000 persone fischiarci mi resi conto in che guaio ci eravamo messi! Qualche partita importante nella mia carriera l’ho giocata, ma quando sentii quell’urlo fu la prima volta che mi tremarono le gambe! Bene, fu li che mi resi conto che questa non e’ una solo squadra per loro, questo e’ un amore viscerale, come quello che c’è tra una madre ed un figlio! Fu l’unica volta che dopo aver perso rimasi in campo per godermi lo spettacolo!”

Video meridionalisti
« Risposta #8 il: 13 Dicembre, 2012, 21:53:50 pm »
[media][/media]
 
Cosa ne pensate??

 
io penso che ogni popolo dove conoscere, e non solo perchè è un suo diritto naturale ma perchè è dalla conoscenza della sua Storia che trova le cause, i motivi e le ragioni del suo essere e del suo agire.
 
Un popolo senza Storia è un popolo senza un\'identità, è carne senza anima. Noi l\'abbiamo persa o, meglio, ci è stata occultata e trafugata. La ricerca, lo studio, la consapevolezza di quella Storia è l\'unica possibilità, per noi meridionali, di Rinascita. Ed è l\'unica possibilità di una futura, ipotetica, unità nazionale.
 
 
Gli oltraggi subiti dalle popolazioni meridionali sono incommensurabili. Non credo di aver fatto del male. Nonostante ciò, non rifarei oggi la via dell\'Italia meridionale, temendo di essere preso a sassate, essendosi colà cagionato solo squallore e suscitato solo odio.
[/size][/font][/color]

Giuseppe Garibaldi
[/size][/font][/color]

(da una lettera scritta ad Adelaide Cairoli, 1868)
[/size][/font][/color]

Video meridionalisti
« Risposta #9 il: 16 Giugno, 2013, 20:06:19 pm »
Forse non c\'entra niente col topic, però queste parole mi emozionano
 
http://www.youtube.com/watch?v=4tZLSo5X9bM