Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Sarrismo, adesioni aperte

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1185 il: 05 Febbraio, 2018, 16:04:54 pm »
Sì, le tue argomentazioni sono sempre solide ed invidiabili


ecco hai cominciato a capire

Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Offline Zero

Re:Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1186 il: 05 Febbraio, 2018, 16:09:21 pm »
mo a rò è asciut blockchain :look:

dante l'ho capito già

Re:Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1187 il: 05 Febbraio, 2018, 16:11:49 pm »
mo a rò è asciut blockchain :look:

dante l'ho capito già
blackchain prego :sysy:

Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1188 il: 17 Febbraio, 2018, 09:37:08 am »
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Offline un gatto

Re:Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1189 il: 17 Febbraio, 2018, 09:59:05 am »
mi è capitato di vedere di recente uno speciale, si parlava del Milan di Capello che arrivò allo scontro col Barcellona di Cruyff per la finale di Coppa Campioni del 1994.
Tassotti disse che tutti i complimenti sul bel gioco dei blaugrana non fecero altro che caricare e caricare i milanisti, e per una settimana, nell'avvicinamento a quel giorno di maggio, al centro sportivo pareva esserci un silenzio quasi monastico. Nessuno voleva parlare, ma non era un silenzio nervoso, bensì di concentrazione.
Ecco, ora sarebbe facile dire che quello juventino è un approccio molto diverso rispetto a quello del Milan di Capello. Forse sarebbe wishful thinking :look: lo scopriremo da qui ai prossimi 3 mesi.
Qui in un modo o nell'altro si fa la storia del calcio italiano.
« Ultima modifica: 17 Febbraio, 2018, 10:08:48 am da un gatto »
Se potevo scendere lo facevo anche volentieri

Re:Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1190 il: 17 Febbraio, 2018, 10:30:51 am »
mi è capitato di vedere di recente uno speciale, si parlava del Milan di Capello che arrivò allo scontro col Barcellona di Cruyff per la finale di Coppa Campioni del 1994.
Tassotti disse che tutti i complimenti sul bel gioco dei blaugrana non fecero altro che caricare e caricare i milanisti, e per una settimana, nell'avvicinamento a quel giorno di maggio, al centro sportivo pareva esserci un silenzio quasi monastico. Nessuno voleva parlare, ma non era un silenzio nervoso, bensì di concentrazione.
Ecco, ora sarebbe facile dire che quello juventino è un approccio molto diverso rispetto a quello del Milan di Capello. Forse sarebbe wishful thinking :look: lo scopriremo da qui ai prossimi 3 mesi.
Qui in un modo o nell'altro si fa la storia del calcio italiano.
Detto terra terra, secondo me Allegri si mangia il cazzo ad ogni complimento che fanno al Napoli e a Sarri :look:

Re:Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1191 il: 17 Febbraio, 2018, 10:58:30 am »
mi è capitato di vedere di recente uno speciale, si parlava del Milan di Capello che arrivò allo scontro col Barcellona di Cruyff per la finale di Coppa Campioni del 1994.
Tassotti disse che tutti i complimenti sul bel gioco dei blaugrana non fecero altro che caricare e caricare i milanisti, e per una settimana, nell'avvicinamento a quel giorno di maggio, al centro sportivo pareva esserci un silenzio quasi monastico. Nessuno voleva parlare, ma non era un silenzio nervoso, bensì di concentrazione.
Ecco, ora sarebbe facile dire che quello juventino è un approccio molto diverso rispetto a quello del Milan di Capello. Forse sarebbe wishful thinking :look: lo scopriremo da qui ai prossimi 3 mesi.
Qui in un modo o nell'altro si fa la storia del calcio italiano.
Quelli della Juventus, giocatori e staff, e tifosi, sono straconvinti di batterci nello scontro diretto e che gli basterà arrivare a 1 o 2 punti da noi a quell'appuntamento (ma anche con un meno 3 non cambierebbe nulla per la regola degli scontri diretti) per superarci e mantenere il vantaggio fino alla fine del campionato.
« Ultima modifica: 17 Febbraio, 2018, 11:00:32 am da peppemassa »

Offline un gatto

Re:Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1192 il: 17 Febbraio, 2018, 11:02:32 am »
anche a me hanno dato questa impressione. Beh che dire, buon pro gli faccia, se ne parla fra qualche settimana

PS: a quanto mi viene suggerito dalla regia quel video si riferirebbe alla preparazione di Napoli-Juve, poi non lo so :look:
Se potevo scendere lo facevo anche volentieri

Re:Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1193 il: 17 Febbraio, 2018, 11:30:16 am »
Comunque sta cosa sta acquistando le dimensioni di una patologia e li tiene sotto pressione, meglio per noi
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1194 il: 17 Febbraio, 2018, 12:41:33 pm »
anche a me hanno dato questa impressione. Beh che dire, buon pro gli faccia, se ne parla fra qualche settimana

PS: a quanto mi viene suggerito dalla regia quel video si riferirebbe alla preparazione di Napoli-Juve, poi non lo so :look:
Sarebbe plausibile la storia dell'allenamento in vista della partita col Napoli: una simulazione per allenarsi contro il sistema di gioco di Sarri.

Concordo con @geggi69 sul fatto che per molti di loro il Napoli sia diventato un'ossessione. Anche per i tifosi. Si guardano tutte le nostre partite. Forse per questo la Lega non ci ha mai messi in contemporanea: ha moltiplicato in misura esponenziale il numero degli spettatori, in Italia e all'estero,  delle partite del Napoli, in TV e in streaming.

Offline p4ppo

Re:Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1195 il: 17 Febbraio, 2018, 13:27:16 pm »
La verità è che per noi storto o morto arrivare secondi non sarebbe un fallimento e arrivare primi sarebbe epico, per loro arrivare primi sarebbe normale e arrivare secondi un fallimento totale, perché sanno anche loro che fatturano 3 volte a noi...

Offline p4ppo

Re:Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1196 il: 17 Febbraio, 2018, 14:03:32 pm »
E soprattutto lo sanno che giocano manco la chiavica rispetto a noi e vincono per la forza in generale della squadra e della società

Koji_Kabuto

Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1197 il: 18 Febbraio, 2018, 12:39:50 pm »
Il Milan di Capello però era di due categorie superiori rispetto al Barcellona di Cruijff. Non dimentichiamo che all’epoca il campionato spagnolo era la nostra serie B e il Barcellona era una squadra con 10 scudetti e una coppa campioni vinta contro una Samp piena di azzoppati


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: 18 Febbraio, 2018, 12:41:23 pm da Koji_Kabuto »

Offline un gatto

Re:Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1198 il: 20 Febbraio, 2018, 16:47:29 pm »
la testimonianza di Ciccio Baiano:

“Non capisco tutte queste mode con le scarpe colorate. Mi ricordo che quando ero con Sarri alla Sangiovannese lui aveva vietato a tutti le scarpe bianche, imponeva le scarpe nere. Chi usava altre scarpe finiva in panchina. Pensa che ho visto gente dipingere scarpe nuove che le dipingevano di nero per convincere il mister”
Se potevo scendere lo facevo anche volentieri

Re:Sarrismo, adesioni aperte
« Risposta #1199 il: 20 Febbraio, 2018, 17:42:16 pm »
:love:
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.