Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

25 Aprile

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

25 Aprile
« il: 25 Aprile, 2011, 00:42:12 am »
Auguri!

A chi ci "crede" e a chi no.
"La gioia collettiva č sempre piů straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterň, a chi mi chiederŕ chi hai allenato risponderň subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrň allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Offline Big cannavaro

25 Aprile
« Risposta #1 il: 25 Aprile, 2011, 01:14:07 am »
Grazie anche a te :look: è anche no :look:

Offline SUPERNATURAL

25 Aprile
« Risposta #2 il: 25 Aprile, 2011, 03:01:12 am »
Onore a chi ha combattuto dall'una e dall'altra parte senza rinnegare le proprie idee fino all'ultimo.
Quanto vorrei che il 25 Aprile fosse il giorno della memoria e della riconciliazione Nazionale.



25 Aprile
« Risposta #3 il: 25 Aprile, 2011, 08:00:02 am »
Oggi è la festa della liberazione dal nazifascismo e onore a chi vi ha contribuito, per chi ha combattuto dall'altra parte ci saranno altre feste immagino, ma non è oggi!

Oggi non è la festa di quelli di sinistra, è una festa italiana per ricordare sempre che abbiamo avuto una dittatura e per celebrare quelli che non erano soldati ma furono costretti a diventarlo

25 Aprile
« Risposta #4 il: 25 Aprile, 2011, 09:25:23 am »
Senza fare inutili comizi Auguri a tutti noi,e buona pasquetta non vi fate come la sfravcatura  :pariammncuoll:

25 Aprile
« Risposta #5 il: 25 Aprile, 2011, 19:03:23 pm »
[media][/media]

A tutti quelli che vogliono girare la frittata come Cirielli del pdl dedico questa frase di calamandrei

"Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la        nostra Costituzione, andate sulle montagne dove caddero i partigiani,        nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati.        Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertĂ  e la dignitĂ ,        andate lì, o giovani col pensiero, perchĂ© lì è nata la nostra        Costituzione." - Piero Calamandrei

« Ultima modifica: 25 Aprile, 2011, 19:09:57 pm da Doctor J »

25 Aprile
« Risposta #6 il: 25 Aprile, 2011, 19:31:53 pm »
Vorrei  per il Sud un “25 aprile” da festeggiare. Una data , una qualsiasi, che indica la fine di una parte dello Stato considerato “meridionale” rispetto al resto dell’Italia. Una data che sia l’inizio di una rinascita del Sud, che si rivalutano tutte le risorse delle regioni meridionali. Scoprire, ad esempio, che da quel tale giorno, l’Italia si è resa conto del suo vantaggio geografico nel mediterraneo, sia turistico che commerciale e pertanto lo Stato si prodiga a potenziare e riorganizzare tutti i porti del Sud. Che finalmente si rendono conto che queste regioni sono ricche di bellezze naturali, un filone d’oro per il turismo e allora, come naturale conseguenza, vengono potenziate e modernizzate anche le autostrade e ferrovie.  Scoprire che la spazzatura può essere una fonte di ricchezza e di energia. Che venga riqualificata la Federico II. Era una delle universitĂ  piĂą prestigiosa al mondo e quindi, per rimediare, si torna a investire nella cultura e nella ricerca perchĂ© i nostri giovani sono un bene prezioso per il futuro. Uno Stato che quando deve investire lo fa in pari misura sia per il Nord che per il Sud, perchĂ© un paese, se efficiente può competere con il resto del mondo. Un Sud dove i cittadini possono dire con orgoglio, sono fiero di appartenere a questa nazione, e sento come miei  fratelli i siciliani come i veneti.
P.S. continua su www.frontemeridionalista.net

Seaver

25 Aprile
« Risposta #7 il: 25 Aprile, 2011, 23:55:36 pm »
Oggi è la festa della liberazione dal nazifascismo e onore a chi vi ha contribuito, per chi ha combattuto dall'altra parte ci saranno altre feste immagino, ma non è oggi!

Oggi non è la festa di quelli di sinistra, è una festa italiana per ricordare sempre che abbiamo avuto una dittatura e per celebrare quelli che non erano soldati ma furono costretti a diventarlo


[media][/media]

A tutti quelli che vogliono girare la frittata come Cirielli del pdl dedico questa frase di calamandrei

"Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la        nostra Costituzione, andate sulle montagne dove caddero i partigiani,        nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati.        Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertĂ  e la dignitĂ ,        andate lì, o giovani col pensiero, perchĂ© lì è nata la nostra        Costituzione." - Piero Calamandrei

Io non rispondo in questo topic per rispetto del primo tuo messaggio ... ma se vuoi rispettare il tuo primo messaggio evita anche di scrivere dopo cose che possono portare a risposte polemiche.

25 Aprile
« Risposta #8 il: 26 Aprile, 2011, 10:04:30 am »
Aier tra casatiell e sasicc arustut maggia liberat solo stamattina, comunque auguri :look:
Balleremo sui tuoi crociati

DNApoli

25 Aprile
« Risposta #9 il: 26 Aprile, 2011, 10:44:30 am »
ricordo e festeggio il 25 aprile.... e aspetto con ansia un secondo 25 aprile del quale abbiamo un disperato bisogno.

25 Aprile
« Risposta #10 il: 26 Aprile, 2011, 17:12:36 pm »
Oggi è la festa della liberazione dal nazifascismo e onore a chi vi ha contribuito, per chi ha combattuto dall'altra parte ci saranno altre feste immagino, ma non è oggi!

Oggi non è la festa di quelli di sinistra, è una festa italiana per ricordare sempre che abbiamo avuto una dittatura e per celebrare quelli che non erano soldati ma furono costretti a diventarlo

25 Aprile
« Risposta #11 il: 26 Aprile, 2011, 20:35:24 pm »
Onore alla Resistenza Italiana!L'unica festa che vale festeggiare!