Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

50 anni dalla morte di Ernesto Guevara

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« il: 09 Ottobre, 2017, 20:46:40 pm »
50 anni fa, veramente era ieri, Ernesto Guevara detto il Che, veniva ucciso in Bolivia , lasciamo stare i boliviani, fu ucciso dalla Cia

Questo nostro mondo attuale quanto avrebbe bisogno di tanti Che Guevara ?

Lui ha incarnato l'eroismo per antonomasia, ma lo hanno lasciato solo.....più leggo la sua storia e più penso che nonostante ateismo anticlericalismo e comunismo , il Padreterno gli abbia fatto i complimenti

Io ho sviluppato una forma mentis, se fossimo tutti Che Guevara potrebbero mai esistere i trump i Clinton i Bush i Berlusconi, i dittatori vari nel mondo ?

Rifletteteci, lui era l'uomo perfetto, credo anche secondo Dio

Sartre:
Che Guevara è l'uomo più completo della nostra epoca


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Re:50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« Risposta #1 il: 09 Ottobre, 2017, 21:32:16 pm »
:look:

Ora Luca ci dirà che era un mercenario

:look:

Re:50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« Risposta #2 il: 09 Ottobre, 2017, 21:37:26 pm »
nessuno ha mai pagato il Che, se era un mercenario se ne stava a Cuba a scopare gratis e a fare il pascià fino alla morte
Invece decise di andare in congo ....e poi in bolivia
Una vita di totale sacrificio e dedizione agli oppressi




Re:50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« Risposta #3 il: 10 Ottobre, 2017, 02:01:55 am »
mi sa che devo metterlo anche qui



:look:
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« Risposta #4 il: 10 Ottobre, 2017, 08:22:53 am »
Guevara non è morto. È stato assassinato.
Mercenario o meno, se ne parla ancora come per Mussolini e prima di lui, Garibaldi.



Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk


Re:50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« Risposta #5 il: 10 Ottobre, 2017, 08:49:43 am »
Guevara non è morto. È stato assassinato.
Mercenario o meno, se ne parla ancora come per Mussolini e prima di lui, Garibaldi.



Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk
Ti volevo sfruculiare perché mi ricordo una nostra discussione (strano) su Ernesto :love:

Comunque per me, per rispondere pienamente al luogo comune, è semplicemente Dio. :look:

Re:50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« Risposta #6 il: 10 Ottobre, 2017, 13:14:07 pm »
Quindi l'uomo perfetto poteva compiere tutti i crimini che ha commesso?
Giustiziare persone a lui avverse senza processo o con processi farsa?
Essere perfetti perché uccideva chi non era d'accordo con lui?


Offline Rospo

Re:50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« Risposta #7 il: 10 Ottobre, 2017, 13:31:41 pm »
Perni puri di cuore: la democrazia non è perfettamente applicabile in qualsiasi parte del mondo. Tutte le rivoluzioni che hanno portato alla democrazia hanno causato morte e ingiustizie, a partire dalla guerra di liberazione.

La storia è essenzialmente sangue e merda.

Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk


Online p4ppo

Re:50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« Risposta #8 il: 10 Ottobre, 2017, 13:35:19 pm »
Povera stella..

Online p4ppo

Re:50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« Risposta #9 il: 10 Ottobre, 2017, 14:17:53 pm »
Perni puri di cuore: la democrazia non è perfettamente applicabile in qualsiasi parte del mondo. Tutte le rivoluzioni che hanno portato alla democrazia hanno causato morte e ingiustizie, a partire dalla guerra di liberazione.

La storia è essenzialmente sangue e merda.

Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk
Ma è la solita storia di uno che prende ammazza qualche migliaio di persone e prende il potere, succede da 5000 anni, solo che qualcuno ha avuto una migliore pubblicità di altri nella storia...

Re:50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« Risposta #10 il: 10 Ottobre, 2017, 14:35:12 pm »
Lo spostiamo nell'ignorante questo topic, @RandyQuaid ?

Ops, scusa, ho sbagliato il tag dell'amministratore :look:
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« Risposta #11 il: 10 Ottobre, 2017, 14:45:22 pm »
Quindi l'uomo perfetto poteva compiere tutti i crimini che ha commesso?
Giustiziare persone a lui avverse senza processo o con processi farsa?
Essere perfetti perché uccideva chi non era d'accordo con lui?
:look:

Re:50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« Risposta #12 il: 10 Ottobre, 2017, 14:56:19 pm »
La Rivoluzione si fa con il sangue. Altrimenti parliamo di una rivolta e nulla più.
Ovvio che il Rivoluzionario, de facto, arriva a destituire il potere con la spada...non con il tressette....:look:

Online p4ppo

Re:50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« Risposta #13 il: 10 Ottobre, 2017, 15:47:44 pm »
La Rivoluzione si fa con il sangue. Altrimenti parliamo di una rivolta e nulla più.
Ovvio che il Rivoluzionario, de facto, arriva a destituire il potere con la spada...non con il tressette....:look:
Nessuno lo mette in dubbio... ma non credo sia stato l’unico della storia...

Re:50 anni dalla morte di Ernesto Guevara
« Risposta #14 il: 10 Ottobre, 2017, 16:10:34 pm »
"Concentrarsi sul lavoro, sullo studio e sul fucile"
"Abituarsi a pensare ed agire come una massa seguendo le iniziative dei nostri capi supremi"
" L'odio come fattore di lotta. L'odio intransigente contro il nemico, che permette all'uomo di superare i suoi limiti naturali e lo trasforma in una efficace, violenta, selettiva e fredda macchina per uccidere. I nostri soldati devono essere così: un popolo senza odio non può distruggere un nemico brutale. Bisogna portare la guerra fin dove il nemico la porta: nelle sue case, nei suoi luoghi di divertimento. Renderla Totale"
"Amo l'odio, bisogna creare l'odio e l'intolleranza tra gli uomini, perché questo rende gli uomini freddi e selettivi e lo trasforma in perfette macchine per uccidere"

"La via pacifica è da scordare e la violenza è inevitabile. Per la realizzazione dei regimi socialisti dovranno scorrere fiumi di sangue nel segno della liberazione, anche a costo di vite atomiche"
Fonte Che Guevara- Testi politici

"Vorrei utilizzare tutti questi missili, puntati contro il cuore degli Stati Uniti, compresa New York"
 Fonte Che Guevara- Intervista al London daily Worker - 1961 (dopo l'accordo siglato con l'URSS)

"Cuba è l'esempio tremendo di un popolo di un popolo disposto all'auto-sacrificio nucleare, perché le sue ceneri possano servire da fondamento per una nuova società"
Fonte Jorge Castaneda "Che Guevara, a vida em Vermelho" (da notare che l'accordo nucleare con l'URSS prevedeva il riparo di Fidel e Che Guevara nel bunker antiatomico sotto l'ambasciata sovietica a Cuba- Fonte Archivio del Cremlino)
" Bagnerò la mia arma nel sangue e, pazzo di furore, taglierò la gola a qualsiasi nemico che mi capiti tra le mani. Sento le mie narici dilatarsi con l'acre odore della polvere da sparo e del sangue dei nemici morti"
Fonte Che Guevara - Diario dalla Motocicletta (1952)

"Non possiamo ritardare la sentenza. Siamo in rivoluzione. Le prove sono secondarie"

Fonte Che Guevara- discorso al tribunale (1959)

"Fucilazioni? Certo! Noi abbiamo fucilato,fuciliamo, e continueremo a fucilare finchè sarà necessario.La nostra lotta è fino alla Morte"
Fonte Che Guevara - intervista dopo il Discorso all'ONU (1964)