Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Giulio Regeni

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Giulio Regeni
« Risposta #15 il: 07 Febbraio, 2016, 12:36:07 pm »
Lo chiamavano Matteo, ma invece era Cesare...
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:Giulio Regeni
« Risposta #16 il: 07 Febbraio, 2016, 12:56:29 pm »
una storia molto triste di cui sappiamo poco o nulla. Di certo è stato torturato, per giorni, e questo può far intendere che gli volessero estorcere informazioni.

Re:Giulio Regeni
« Risposta #17 il: 07 Febbraio, 2016, 13:32:11 pm »
Al Sisi non è credibile, vietare i partiti mussulmani è una violenza da mussulmano

Inoltre sto ragazzo dalle foto mi sembra pure omosessuale, probabilmente le sevizie sono dovute a questo, li sono abituati a seviziare i gay... qualche annetto di carcere per loro, ma non centra niente la religione ...no :nono:
no assolutamente, l'islam non c'entra proprio nulla, qui è violenza di stato, violenza alla "caserma diaz" , alla cia mossad e altri...
Ha pagato un opposizione al regime di al sisi e la collaborazione col Manifesto
Nessuno pagherà nulla, business are business, tutte chiacchiere e ammuina...

Offline Zero

Re:Giulio Regeni
« Risposta #18 il: 07 Febbraio, 2016, 13:41:44 pm »
Oooooooocchèi. Io mi ritiro.
:stralol:

fa molto family guy

Offline un gatto

Re:Giulio Regeni
« Risposta #19 il: 07 Febbraio, 2016, 19:13:50 pm »
jamme uagliù, non ci vuole una cima per capire che quando questo stava a Cambridge è stato reclutato dai servizi inglesi :asd:
è morto facendo il suo lavoro. Può "bruciarmi" perché è un italiano macellato da stranieri, comunque siccome voglio essere intellettualmente onesto dico che se per assurdo si presentasse l'eventualità mi aspetterei che se beccassimo spie straniere fare il suo stesso "lavoro" in Italia vengano trattate alla stessa maniera: da che mondo è mondo ognuno comanda in casa propria, poi è chiaro che ci sta da dispiacersi umanamente.
Intendo dire che per me Sigonella non è stato un "incidente", è un modo di stare al mondo. Un BEL modo di stare al mondo. Ogni ingerenza esterna va trattata con quanta più forza è possibile mostrare.
Poi, piuttosto, rigiro totalmente l'osservazione: ci sta un bel numero di persone per cui gli italiani che vengono macellati all'estero sono buoni solo se parteggiano per Emergency come la Solesin o collaborano per il manifesto come 'sto Regeni. Se hanno la divisa devono finire appesi a testa in giù.
Contrariamente, quelli che sostengono il primato della nazione sono SEMPRE dalla parte della nazione e dei loro connazionali. I "partigiani" che vanno contro i loro stessi fratelli sono sempre stati altri... ;)


All your base are belong to us

Online Amnes

Re:Giulio Regeni
« Risposta #20 il: 07 Febbraio, 2016, 20:24:08 pm »
come fai a dire con certezza che è stato assoldato dai servizi inglesi? :look:



Re:Giulio Regeni
« Risposta #21 il: 07 Febbraio, 2016, 20:39:31 pm »
Ma non può essere, molto più semplicemente, che si era occupato, anche per i suoi studi, di faccende che per la polizia politica egiziana, o per i servizi segreti egiziani, lo hanno "condannato" a morte? Non penso proprio che fosse una "spia", semmai un ragazzo che non si è reso conto di quale pericolo costituissero le sue frequentazioni con gli attivisti egiziani per i diritti umani e per la democrazia. Credo anch'io che in questo caso la religione islamica c'entri poco o nulla: cose del genere succedono facilmente, purtroppo, quando ci si confronta con regimi dittatoriali, di qualsiasi colore politico o credo religioso.
« Ultima modifica: 07 Febbraio, 2016, 20:41:54 pm da peppemassa »

Re:Giulio Regeni
« Risposta #22 il: 07 Febbraio, 2016, 20:39:47 pm »
come fai a dire con certezza che è stato assoldato dai servizi inglesi? :look:
È una teoria che è uscita a destra appena si è diffusa la voce che collaborava con il manifesto
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:Giulio Regeni
« Risposta #23 il: 07 Febbraio, 2016, 20:59:27 pm »
io non sono né di dx né di sx, nemmeno di centro, ma confesso che anch'io ho avuto il sospetto di Giulio, per questo avevo postato un "velato" sospetto. Ovvio che supporre è cosa diversa da essere certo, ovvio anche che non giustifico in alcun modo l'omicidio del ragazzo, ma torturare per giorni perchè se non per carpire informazioni?

Re:Giulio Regeni
« Risposta #24 il: 07 Febbraio, 2016, 21:03:55 pm »
Le ipotesi si possono fare... ma il ragazzo studiava le attività dei sindacati antidittatura... si può pensare che volessero delle informazioni da lui anche senza necessariamente far parte dei servizi... poi nel post di prima, forse Bruno ti era sfuggito, c'era qualche paragone del cazzo con la vicenda dei marò, che per quanto mi riguarda possono anche marcire in India da assassini. Sti cazzi la nazionalità
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:Giulio Regeni
« Risposta #25 il: 07 Febbraio, 2016, 21:05:46 pm »
Bruno non esistono sospetti...questo era un ragazzo che aveva voglia di aiutare popoli oppressi da regimi dispotici, ne esistono a migliaia, nessuna spia. Questi ragazzi che non pensano solo a un tornaconto monetario come i maro o i mercenari ma che pensano alla liberazione dai regimi , esistono

Online Amnes

Re:Giulio Regeni
« Risposta #26 il: 07 Febbraio, 2016, 21:09:22 pm »
a me incuriosisce sapere perché che sto ragazzo fosse una spia è talmente ovvio che non è necessario essere una cima per capirlo



Re:Giulio Regeni
« Risposta #27 il: 07 Febbraio, 2016, 21:10:04 pm »
sui marò non mi pronunzio perché non sono certo se sono o meno colpevoli, ma che abbiano un regolare processo credo gli sia dovuto, e non lo hanno ancora: sono colpevoli o innocenti? se lo sono stiano in galera, ma se sono innocenti vanno liberati. Io non ragiono da italiano, mi sento cittadino del mondo, ma la giustizia è giustizia.

Ok, studiava dei sindacati... ed è mai possibile che volevano sapere da lui, ospite da poco tempo, quale fossero le sue fonti? e non sarebbe bastato loro seguirlo e l'avrebbero saputo? a me pare strano, ci sono punti oscuri in questa vicenda.


Online p4ppo

Re:Giulio Regeni
« Risposta #28 il: 07 Febbraio, 2016, 21:17:11 pm »
A me piace solo sottolineare che la gente è colpevole o innocente a seconda se sia vicina o lontana da noi politicamente...

Re:Giulio Regeni
« Risposta #29 il: 07 Febbraio, 2016, 21:20:38 pm »
A me piace solo sottolineare che la gente è colpevole o innocente a seconda se sia vicina o lontana da noi politicamente...


è vero. Negli USA, e non solo, scatta invece la molla patriottica...