Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Governo PD - 5S

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Governo PD - 5S
« Risposta #180 il: 16 Ottobre, 2019, 16:48:02 pm »
oilloc oi  :look: , vatti a vedere Joker invece di pensare sempre a Giggino
eh purtroppo con la crisi curda me lo so ritrovato annanz' o' cazzo di nuovo

ero quasi riuscito a dimenticarmi della sua esistenza

:look:

Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Offline SoloNapoli1926

Re:Governo PD - 5S
« Risposta #181 il: 16 Ottobre, 2019, 16:54:52 pm »
il RDC è irreversibile , fattene una ragione  :)
Mah guarda, a me personalmente non cambia nulla. Ma vista da un punto di vista oggettivo: era stato pensato come strumento per dare un reddito a chi non ce l'aveva ed era in X condizioni economiche, il cittadino percettore di RdC, dopo il colloquio con il navigator avrebbe avuto in linea con il suo profilo un percorso da seguire formativo o lavorativo. Una misura ragionevole, vista sotto questo punto di vista. Dopo quasi un anno, appunto, non hanno nemmeno assunto i navigator ai centri per l'impiego, tutti quelli che percepiscono il Reddito di Cittadinanza un altro lavoro in nero se lo trovano senza problemi.. e di formativo non c'é niente. É un reddito di inclusione potenziato ed allargato. Si é fatto, si fa e si fará deficit per portare avanti questa misura che non sposta gli equilibri per la maggior parte dei percettori: non ti forma, non ti introduce nel mondo del lavoro.. ti tiene fermo a casa con il bonifico che arriva alla fine del mese. Nota positiva? Vengono rifiutati molti lavori stagionali e non con uno stipendio mensile ridicolo. La nota negativa é che il reddito di cittadinanza non lo prendono tutti e chi sta morendo dalla fame é costretto a farselo mettere pure in quel posto per andare avanti. Sará anche irreversibile, sará meraviglioso per tutti i percettori che continueranno ad avere una somma in piú a fine mese. Ma se fai deficit per queste misure grazie che poi l'IVA la devi portare al 35%.

Bisogna formare, creare figure valide per il mercato del lavoro e bisogna fare una dannata riforma dei contratti perché oggi se non prendi il reddito di cittadinanza ed hai meno di 30 anni e per miracolo ti fanno un contratto, il contratto é da bracciante agricolo o di apprendistato. Non hai diritto a ferie, straordinari, malattia, permessi e pause.

Offline p4ppo

Re:Governo PD - 5S
« Risposta #182 il: 16 Ottobre, 2019, 20:08:45 pm »
voglio vedere proprio il governo che la toglie nei prossimi 10 anni in cui ci sarà il boom di posti di lavori persi perchè si è inventata la tal macchina o la tal app che fa il lavoro di n persone...

sarebbe in leggere controtendenza europea.
Mi dici, senza polemica, il numero di persone che grazie ai tutor ha trovato lavoro e smesso di prenderlo?

Ed in relazione a questo numero, il numero di persone cui lo hanno tolto per illeciti?

Re:Governo PD - 5S
« Risposta #183 il: 17 Ottobre, 2019, 07:31:06 am »
Qualcosa di buono in finanziaria c'è secondo me ed è relativo agli assegni familiari. Leggasi assegno unico. Oggi, nel mio caso ad esempio, percepisco, con due figli e una moglie a carico, circa 240 euro. Con le nuove norme raddoppio perché prenderei questa cifra per ogni figlio. Inoltre leggo positivamente il bonus sugli asili nido. Bene anche l'abolizione del super ticket. Che per finanziare questi provvedimenti aumentino la cedolare secca sulla seconda casa, in tutta onestà, me ne passa per la minchia.

Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk


Re:Governo PD - 5S
« Risposta #184 il: 17 Ottobre, 2019, 07:53:37 am »
Ma sulla questione del contante per la lotta all’evasione come vi ponete?
L’idea di rintracciabilità di ogni movimento può esser giusta di base.
Ma 100€ contanti che io spendo restano sempre 100€ come valore anche se passano in altre 20 mani (Scarpe,vestiti,agenzia viaggi ecc)
Mentre 100€ elettronici se contiamo le commissioni alle banche (tipo 1€) dopo 100 passaggi non hanno più valore reale ma sono finiti in una speculazione finanziaria bancaria.
In sostanza,il gioco vale la candela?
Alla fine la lotta all’evasione è veramente tale nel momento in cui recuperi da grandi evasori e grandi elusori miliardi di euro,non certo dallo scontrino del caffe
"IN THE MAZE OF HER IMAGINATION"

#liberailnapoli


ROCK 'N ROLL STOPS THE TRAFFIC

Offline p4ppo

Re:Governo PD - 5S
« Risposta #185 il: 17 Ottobre, 2019, 08:18:23 am »
L’abolizione del contante e un processo irreversibile, e noi siamo più indietro rispetto ad altri paesi dove già di fatto non si usa più.

Detto questo, e chiaro che la lotta all’evasione non la risolvi così , ma stai aiutando un processo che comunque avverrà cercando di sfruttarlo al meglio.

Re:Governo PD - 5S
« Risposta #186 il: 17 Ottobre, 2019, 08:29:51 am »
Ma sulla questione del contante per la lotta all’evasione come vi ponete?
L’idea di rintracciabilità di ogni movimento può esser giusta di base.
Ma 100€ contanti che io spendo restano sempre 100€ come valore anche se passano in altre 20 mani (Scarpe,vestiti,agenzia viaggi ecc)
Mentre 100€ elettronici se contiamo le commissioni alle banche (tipo 1€) dopo 100 passaggi non hanno più valore reale ma sono finiti in una speculazione finanziaria bancaria.
In sostanza,il gioco vale la candela?
Alla fine la lotta all’evasione è veramente tale nel momento in cui recuperi da grandi evasori e grandi elusori miliardi di euro,non certo dallo scontrino del caffe
Non hai idea di quanto evadano i  commercianti

e poi chi cazzo paga 1000 o 2000 euro contanti? Mafiosi, gente che paga in nero i lavoratori, artigiani che evadono l'Iva.

Tutta gente da torchiare e spremere fino all'ultimo centesimo
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Governo PD - 5S
« Risposta #187 il: 17 Ottobre, 2019, 09:19:42 am »
Ma sulla questione del contante per la lotta all’evasione come vi ponete?
L’idea di rintracciabilità di ogni movimento può esser giusta di base.
Ma 100€ contanti che io spendo restano sempre 100€ come valore anche se passano in altre 20 mani (Scarpe,vestiti,agenzia viaggi ecc)
Mentre 100€ elettronici se contiamo le commissioni alle banche (tipo 1€) dopo 100 passaggi non hanno più valore reale ma sono finiti in una speculazione finanziaria bancaria.
In sostanza,il gioco vale la candela?
Alla fine la lotta all’evasione è veramente tale nel momento in cui recuperi da grandi evasori e grandi elusori miliardi di euro,non certo dallo scontrino del caffe
A proposito di grandi evasori e grandi elusori, ieri ho sentito un piccolo dibattito in TV, da Lilly Gruber. C'era il ministro Speranza e c'era anche Sallusti, il direttore del quotidiano "Il Giornale", il quale ha sostenuto che l'evasione fiscale in Italia consiste soprattutto nei compensi non dichiarati da parte di insegnanti che fanno lezioni private e operai che fanno un secondo lavoro in nero. Tutte le altre categorie professionali, come avvocati, medici, chirurghi, e così via, per lui non sono rilevanti sulla somma totale di tasse evase, visto che non ne ha fatto cenno. Non ha fatto alcun riferimento nemmeno all'elusione, ai fondi neri, ai flussi di denaro sposati o presenti in paradisi fiscali all'estero, e dunque sottratti alla tassazione Italiana, e a tutto un altro settore consistente di aziende, società e gruppi industriali di varia natura di medio e grosso calibro. Chissà come mai. Insomma, pareva quasi che sarebbe stato sufficiente darsi da fare per far emergere il sommerso delle lezioni private e del lavoro in nero di operai e simili per risolvere il problema.
« Ultima modifica: 17 Ottobre, 2019, 09:33:18 am da peppemassa »
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Offline Rospo

Re:Governo PD - 5S
« Risposta #188 il: 17 Ottobre, 2019, 09:31:53 am »
Ma sulla questione del contante per la lotta all’evasione come vi ponete?
L’idea di rintracciabilità di ogni movimento può esser giusta di base.
Ma 100€ contanti che io spendo restano sempre 100€ come valore anche se passano in altre 20 mani (Scarpe,vestiti,agenzia viaggi ecc)
Mentre 100€ elettronici se contiamo le commissioni alle banche (tipo 1€) dopo 100 passaggi non hanno più valore reale ma sono finiti in una speculazione finanziaria bancaria.
In sostanza,il gioco vale la candela?
Alla fine la lotta all’evasione è veramente tale nel momento in cui recuperi da grandi evasori e grandi elusori miliardi di euro,non certo dallo scontrino del caffe
Non è una analisi corretta:
- non è detto, anzi non è mai così, che quei 100 euro facciano un tragitto.cosi lungo. Esempio base: pago la spesa dal commerciante e quella spesa andrà sul conto dove è domiciliato il gas. O pagherà con commissioni molto più basse e importi molto più alti un fornitore, quindi quei 100.euro.andranno insieme a tanti altri cento euro e finiranno il viaggio.

Questa dei 100 euro che fanno il giro del mondo è na cacata messa in giro da chi è.contrario ai pagamenti elettronici.

Chiaro le commissioni vanno diminuite, ma con il maggior utilizzo e la spinta del governo, sicuramente saranno diminuite.



Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk


Re:Governo PD - 5S
« Risposta #189 il: 17 Ottobre, 2019, 09:40:02 am »
A proposito di gradi evasori e grandi elusori, ieri ho sentito un piccolo dibattito in TV, da Lilly Gruber. C'era il ministro Speranza e c'era anche Sallusti, il direttore del quotidiano "Il Giornale", il quale ha sostenuto che l'evasione fiscale in Italia consiste soprattutto nei compensi non dichiarati da parte di insegnanti che fanno lezioni private e operai che fanno un secondo lavoro in nero. Tutte le altre categorie professionali, come avvocati, medici, chirurghi, e così via, per lui non sono rilevanti sulla somma totale di tasse evase, visto che non ne ha fatto cenno. Non ha fatto alcun riferimento nemmeno all'elusione, ai fondi neri, ai flussi di denaro sposati o presenti in paradisi fiscali all'estero, e dunque sottratti alla tassazione Italiana, e a tutto un altro settore consistente di aziende, società e gruppi industriali di varia natura di medio e grosso calibro. Chissà come mai. Insomma, pareva quasi che sarebbe stato sufficiente darsi da fare per far emergere il sommerso delle lezioni private e del lavoro in nero di operai e simili per risolvere il problema.


Non c'è chi evade di più e chi di meno, ma anche le due categorie da te citate sono degli evasori... Nel condominio dove abito io c'è una coppia che ha appena comprato la terza casa, presa all'asta, quindi con una somma da dare subito cash e il saldo entro pochi giorni ... Ufficialmente lui fa il conducente atm e lei l'insegnante (ancora non è di ruolo, ma fa supplenze), in pratica lui fa anche lavori in casa e lei da lezioni private...  E questo è il risultato... Per carità lui si fa il culo, lavora 15/16 ore al giorno, però naturalmente si avvantaggia non poco dal poter fare tutto questo a nero ( o quasi tutto) tanto lui ufficialmente è conducente atm...

Re:Governo PD - 5S
« Risposta #190 il: 17 Ottobre, 2019, 09:50:23 am »
Non è una analisi corretta:
- non è detto, anzi non è mai così, che quei 100 euro facciano un tragitto.cosi lungo. Esempio base: pago la spesa dal commerciante e quella spesa andrà sul conto dove è domiciliato il gas. O pagherà con commissioni molto più basse e importi molto più alti un fornitore, quindi quei 100.euro.andranno insieme a tanti altri cento euro e finiranno il viaggio.

Questa dei 100 euro che fanno il giro del mondo è na cacata messa in giro da chi è.contrario ai pagamenti elettronici.

Chiaro le commissioni vanno diminuite, ma con il maggior utilizzo e la spinta del governo, sicuramente saranno diminuite.



Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk
Se ammetti che le commissioni sono alte non puoi dire che è una cazzata messa in giro da chi è contro la moneta elettronica,è un contro senso.

Ps Anche sui pagamenti con domiciliazione bancaria si pagano commissioni.
Quindi pure se il gas o la luce se li prendono dal conto.
"IN THE MAZE OF HER IMAGINATION"

#liberailnapoli


ROCK 'N ROLL STOPS THE TRAFFIC

Re:Governo PD - 5S
« Risposta #191 il: 17 Ottobre, 2019, 10:10:10 am »
Non c'è chi evade di più e chi di meno, ma anche le due categorie da te citate sono degli evasori... Nel condominio dove abito io c'è una coppia che ha appena comprato la terza casa, presa all'asta, quindi con una somma da dare subito cash e il saldo entro pochi giorni ... Ufficialmente lui fa il conducente atm e lei l'insegnante (ancora non è di ruolo, ma fa supplenze), in pratica lui fa anche lavori in casa e lei da lezioni private...  E questo è il risultato... Per carità lui si fa il culo, lavora 15/16 ore al giorno, però naturalmente si avvantaggia non poco dal poter fare tutto questo a nero ( o quasi tutto) tanto lui ufficialmente è conducente atm...
Ma io non nego che tanti insegnanti facciano lezioni private in nero, quello che mi fa quasi ridere è che Sallusti indichi le categorie più scalcagnate di una piramide nella quale occupano un posto di minor rilievo rispetto a categorie che fanno anche peggio, su somme ben più consistenti, ma alle quali Sallusti non ha fatto alcun cenno.

Tra l'altro, io posso capire l'insegnante che tenta di arrotondare lo stipendio ridicolo offerto dallo Stato (ancora peggio accade a chi lavora nel privato) con delle lezioni private, oppure il giovane supplente che cerca di mettere insieme un salario decente, ma mi fa più schifo gente che per quindici minuti di una visita medica chiede cifre da capogiro senza nemmeno fare la fattura, che potrebbe tranquillamente fare, perché hanno un regime fiscale che già prevede tutta una serie di obblighi. Se invece un insegnante, magari precario, deve aprirsi una partita IVA per fare delle lezioni private, dalla durata incerta, non è indotto a farlo. Certo, mi pare che i voucher esistano ancora e per le lezioni private ci si dovrebbe registrare all'INPS, per il cosiddetto "Libretto di famiglia", ma non mi pare una procedura tanto semplice e ha dei limiti ben rigidi (con delle soglie abbastanza basse) e scoraggianti. E non tutti possono usarli. Credo, per esempio, che gli insegnanti con contratti a tempo indeterminato non possano.

Se ci fosse un sistema meno farraginoso per pagare un'imposta su ogni singola ora di lezione, io credo che il numero di evasori in questo settore diminuirebbe notevolmente.

Ricordo che quando ho lavoro in Marocco, alla fine degli anni Ottanta, alcuni docenti che conoscevo, potevano andare a comprare, presso un ufficio apposito dove veniva registrato l'acquisto, un blocchetto tipo quello delle ricevute che si compra dal tabaccaio, sul quale bastava scrivere il nome della persona che aveva fatto la lezione, a chi, la data, la durata e il prezzo della lezione. Si dava una pagina a chi aveva pagato, un'altra restava a chi aveva fatto la lezione e una restava come matrice nel blocchetto, che alla fine, si riconsegnava all'ufficio preposto. Dalla somma si sottraeva una percentuale certa, che so? Un'ora di lezione di 50 Dirham (circa 5 euro attuali)? 5 Dirham erano di tasse e il resto lo prendeva l'insegnante. Quando si andava a restituire il blocchetto si versava la somma dovuta e si chiudeva lì. Almeno questo è il mio ricordo vago, ma credo di non essermi allontanato troppo dalla realtà.

In Italia, quando hanno tentato qualcosa del genere, qualche anno fa, si è usato il sistema del voucher per lavori occasionali per sostituire illecitamente i contratti, cioè si pagavano lavoratori in pianta stabile come se fossero lavoratori occasionali. Li hanno modificati e riproposti, ma non so con quale successo.
« Ultima modifica: 17 Ottobre, 2019, 10:12:28 am da peppemassa »
«Non puoi fare una granita senza il ghiaccio», C. Ancelotti

Re:Governo PD - 5S
« Risposta #192 il: 17 Ottobre, 2019, 10:14:43 am »
Ma perché mantenere contante in cassa, chiudere la cassa a fine giornata non comporta costi?
Balleremo sui tuoi crociati

Offline impfed81

Re:Governo PD - 5S
« Risposta #193 il: 17 Ottobre, 2019, 10:22:22 am »
Mah guarda, a me personalmente non cambia nulla. Ma vista da un punto di vista oggettivo: era stato pensato come strumento per dare un reddito a chi non ce l'aveva ed era in X condizioni economiche, il cittadino percettore di RdC, dopo il colloquio con il navigator avrebbe avuto in linea con il suo profilo un percorso da seguire formativo o lavorativo. Una misura ragionevole, vista sotto questo punto di vista. Dopo quasi un anno, appunto, non hanno nemmeno assunto i navigator ai centri per l'impiego, tutti quelli che percepiscono il Reddito di Cittadinanza un altro lavoro in nero se lo trovano senza problemi.. e di formativo non c'é niente. É un reddito di inclusione potenziato ed allargato. Si é fatto, si fa e si fará deficit per portare avanti questa misura che non sposta gli equilibri per la maggior parte dei percettori: non ti forma, non ti introduce nel mondo del lavoro.. ti tiene fermo a casa con il bonifico che arriva alla fine del mese. Nota positiva? Vengono rifiutati molti lavori stagionali e non con uno stipendio mensile ridicolo. La nota negativa é che il reddito di cittadinanza non lo prendono tutti e chi sta morendo dalla fame é costretto a farselo mettere pure in quel posto per andare avanti. Sará anche irreversibile, sará meraviglioso per tutti i percettori che continueranno ad avere una somma in piú a fine mese. Ma se fai deficit per queste misure grazie che poi l'IVA la devi portare al 35%.

Bisogna formare, creare figure valide per il mercato del lavoro e bisogna fare una dannata riforma dei contratti perché oggi se non prendi il reddito di cittadinanza ed hai meno di 30 anni e per miracolo ti fanno un contratto, il contratto é da bracciante agricolo o di apprendistato. Non hai diritto a ferie, straordinari, malattia, permessi e pause.

l'Rdc non è finito qua , si è attivata solo la prima parte , che era la più urgente , cioè dare i soldi in tasca a chi è in difficoltà.

La seconda parte non si è ancora attivata , potete criticare che è lenta ad attuarsi per carità , ma fare finta che non ci sia significa che non siete informati.

Mi ricordo che dopo 3-4 mesi di governo giallo-verde c'era chi in quel topic diceva che il movimento non aveva mantenuto le promesse perchè non aveva fatto il RDC , ancora prima della manovra  :look:, ora che c'è ed è legge , leggo che i tutor non stanno trovando lavoro alla gente , con i soldi già stanziati per le assunzioni di tutor...

il reddito è partito 6 mesi fa non 6 anni fa e volete fare in conteggi di quante assunzioni hanno fatto fare i tutor.

Quando in germania è stato istituito il reddito di cittadinanza all'epoca della caduta del muro (lì si chiama arbait-losen-geld ) "soldi per chi ha perso il lavoro" credete che abbia funzionato tutto  in pochi mesi ?

Poi per carità ci sta criticare se ci mettono troppo , ma troppo significa 2 anni non 6 mesi. 

“Io ti dico che l’uomo è uomo quando non è testardo.Quando capisce che è venuto il momento di fare marcia indietro,e la fa.Quando riconosce un errore commesso se ne assume le responsabilità,paga le conseguenze,e non cerca scuse.Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura.”

– Eduardo De Filippo

Grillino D.O.C.

Re:Governo PD - 5S
« Risposta #194 il: 17 Ottobre, 2019, 10:38:41 am »
A proposito di grandi evasori e grandi elusori, ieri ho sentito un piccolo dibattito in TV, da Lilly Gruber. C'era il ministro Speranza e c'era anche Sallusti, il direttore del quotidiano "Il Giornale", il quale ha sostenuto che l'evasione fiscale in Italia consiste soprattutto nei compensi non dichiarati da parte di insegnanti che fanno lezioni private e operai che fanno un secondo lavoro in nero. Tutte le altre categorie professionali, come avvocati, medici, chirurghi, e così via, per lui non sono rilevanti sulla somma totale di tasse evase, visto che non ne ha fatto cenno. Non ha fatto alcun riferimento nemmeno all'elusione, ai fondi neri, ai flussi di denaro sposati o presenti in paradisi fiscali all'estero, e dunque sottratti alla tassazione Italiana, e a tutto un altro settore consistente di aziende, società e gruppi industriali di varia natura di medio e grosso calibro. Chissà come mai. Insomma, pareva quasi che sarebbe stato sufficiente darsi da fare per far emergere il sommerso delle lezioni private e del lavoro in nero di operai e simili per risolvere il problema.


Sallusti è un nemico del popolo
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale