Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

«Il saluto fascista non è reato se l'intento è commemorativo», la Cassazione chiude il caso

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Offline p4ppo

questa non ma la perdo :look:

Vabbè, ma neanche il fascismo a quanto pare in Italia. Quindi no problem. :asd:
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

https://www.ilmattino.it/primopiano/cronaca/saluto_fascista_e_reato_cassazione_20_febbraio_2018-3560767.html


Seguo :mangia:


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Secondo me nella Costituzione avrebbe dovuto scrivere che non solo è reato ricostituire il partito fascista, ma anche che è vietato commemorarne i "fasti", o esaltarlo in qualsiasi forma e occasione pubblica, partite allo stadio comprese...

Ma è chiaro che in un panorama politico ancora zeppo di persone che col fascismo erano andate a braccetto per lunghi anni non ci si poteva aspettare chissà che cosa.

E i risultati sono questi: il fascismo in Italia non è mai stato veramente seppellito e periodicamente ritorna e ritornerà, in forme diverse, a rendersi evidente.

Il problema é che in Italia non è mai stato fatto un processo al fascismo. Si preferì lasciare mano libera ai partigiani che accopparono non solo il duce ma pure i vari ras di provincia alla Farinacci per intenderci. Piuttosto questi avrebbero dovuto andare dinanzi un tribunale, essere esposti in tutte le loro vergogne e poi solo alla fine, magari, seguire lo stesso destino dei loro compari a nord delle Alpi. Si permise quindi a ampie fette di popolazione non sentirsi con le mani pulite, che in fondo in fondo non era stata colpa degli italiani, ma di 4 criminali che avevano giocato un po’ troppo alto. I tedeschi invece furono processati assieme ai bastardi di Norimberga e il senso di colpa se lo portano ancora appresso.
Balleremo sui tuoi crociati

Che poi sta scritto che va punito quando ha un intento antidemocratico, che è chiaro a palese a manifestazioni politiche.

In pratica sta scritto che si possono fare le rappresentazioni teatrali :look:
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Il problema é che in Italia non è mai stato fatto un processo al fascismo. Si preferì lasciare mano libera ai partigiani che accopparono non solo il duce ma pure i vari ras di provincia alla Farinacci per intenderci. Piuttosto questi avrebbero dovuto andare dinanzi un tribunale, essere esposti in tutte le loro vergogne e poi solo alla fine, magari, seguire lo stesso destino dei loro compari a nord delle Alpi. Si permise quindi a ampie fette di popolazione non sentirsi con le mani pulite, che in fondo in fondo non era stata colpa degli italiani, ma di 4 criminali che avevano giocato un po’ troppo alto. I tedeschi invece furono processati assieme ai bastardi di Norimberga e il senso di colpa se lo portano ancora appresso.
Se si faceva il processo al fascismo in Italia, ne usciva innocente :asd:
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Il mancato processo ai fascisti non fu colpa delle sacrosante esecuzioni partigiane ma della codardia e della convenienza della DC a tenere nella pubblica amministrazione e nelle forze di polizia soggetti che si ispiravano al fascismo. La defascistizzazione non c'è mai stata.

Ps. La sentenza è un altro segno di questi tempi nefasti
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Offline p4ppo

Io invece concordo con Fonzo la sentenza è una cacata che non mette e non toglie

ma li stiamo portando in parlamento....mò o prublem fosse il saluto romano ???

Offline Rospo

Il problema é che in Italia non è mai stato fatto un processo al fascismo. Si preferì lasciare mano libera ai partigiani che accopparono non solo il duce ma pure i vari ras di provincia alla Farinacci per intenderci. Piuttosto questi avrebbero dovuto andare dinanzi un tribunale, essere esposti in tutte le loro vergogne e poi solo alla fine, magari, seguire lo stesso destino dei loro compari a nord delle Alpi. Si permise quindi a ampie fette di popolazione non sentirsi con le mani pulite, che in fondo in fondo non era stata colpa degli italiani, ma di 4 criminali che avevano giocato un po’ troppo alto. I tedeschi invece furono processati assieme ai bastardi di Norimberga e il senso di colpa se lo portano ancora appresso.
:quoto:

Delegare l'antifascismo alla resistenza è stata una paraculata tutta italiana.

Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk