Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Immigrazione e Accoglienza

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1155 il: 13 Marzo, 2018, 13:19:11 pm »
Ah e comunque che l'omicidio non è razzismo l'ha detto la magistratura ecc.ecc. blablabla

http://www.globalist.it/news/articolo/2018/03/08/omicidio-diene-le-telecamere-rivelano-la-verita-risparmiati-i-bianchi-ha-sparato-al-nero-2020676.html
Io ancora stavo aspettando da Zero sta cosa della magistratura... Prima di negarla ovviamente.
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Offline Zero

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1156 il: 13 Marzo, 2018, 15:33:26 pm »
sentii al giornale radio che gl'inquirenti escludevano volontà razziali ma bensì si trattava di mera casualità.
se diranno il contrario amen

Koji_Kabuto

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1157 il: 16 Marzo, 2018, 21:23:14 pm »



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline SoloNapoli1926

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1158 il: 16 Marzo, 2018, 22:45:34 pm »

L'Eritrea, così come la Siria o paesi come lo Yemen, sono un discorso a parte.. si sbaglia facendo dell'erba tutto un fascio. Sono paesi in cui davvero manca acqua e cibo.

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1159 il: 17 Marzo, 2018, 00:05:23 am »
L'Eritrea, così come la Siria o paesi come lo Yemen, sono un discorso a parte.. si sbaglia facendo dell'erba tutto un fascio. Sono paesi in cui davvero manca acqua e cibo.

Ce rutt o cazz, confini liberi per tutti
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Offline SoloNapoli1926

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1160 il: 17 Marzo, 2018, 01:48:55 am »
Ce rutt o cazz, confini liberi per tutti
Chiunque può pensarla come cazzo vuole. Non perchè tu sei comunista io vengo a dirti che hai rotto il cazzo e che da domani dobbiamo andare a colonizzare.

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1161 il: 17 Marzo, 2018, 09:13:36 am »
L'Eritrea, così come la Siria o paesi come lo Yemen, sono un discorso a parte.. si sbaglia facendo dell'erba tutto un fascio. Sono paesi in cui davvero manca acqua e cibo.
La Nigeria? Il Sudan? La Somalia?
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1162 il: 17 Marzo, 2018, 09:19:40 am »
La Nigeria? Il Sudan? La Somalia?

Per entrare in Italia devi presentare il tuo certificato di nascita a solonapoli e capire se il tuo paese gli sta sul cazzo o meno.
E comunque parliamoci chiaro. Tra 20 anni si parlerà dell'Unione Europea e dell'Italia con i migranti come della Germania di Hitler con gli ebrei, ma tanto che ce ne fotte: sono neri e se tutto va bene ci sono neri che hanno più bisogno di altri che possono venire qui a fare gli schiavi nelle campagne invece dell'hotel a 5 stelle con il WiFi.

Io non mi metto scuorno di dirlo: siamo tutti complici di un genocidio e non stiamo facendo niente per fermarlo
Io penso che con diciotto persone si possa fare un colpo di stato e prendere il potere (il compagno Maurizio Sarri)

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1163 il: 17 Marzo, 2018, 09:21:24 am »
Per entrare in Italia devi presentare il tuo certificato di nascita a solonapoli e capire se il tuo paese gli sta sul cazzo o meno.
E comunque parliamoci chiaro. Tra 20 anni si parlerà dell'Unione Europea e dell'Italia con i migranti come della Germania di Hitler con gli ebrei, ma tanto che ce ne fotte: sono neri e se tutto va bene ci sono neri che hanno più bisogno di altri che possono venire qui a fare gli schiavi nelle campagne invece dell'hotel a 5 stelle con il WiFi.

Io non mi metto scuorno di dirlo: siamo tutti complici di un genocidio e non stiamo facendo niente per fermarlo
Guarda, dubito che se ne parlerà in questo modo. Chi dovrebbe farlo?
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Koji_Kabuto

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1164 il: 17 Marzo, 2018, 10:04:05 am »
Guarda, dubito che se ne parlerà in questo modo. Chi dovrebbe farlo?
La Storia. Per fare in modo che chi venga dopo di noi non creda alle scie kimike e si 35euro


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1165 il: 17 Marzo, 2018, 10:36:23 am »
La Storia. Per fare in modo che chi venga dopo di noi non creda alle scie kimike e si 35euro


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ma la storia, come mi insegni, la scrivono i vincitori.
La Germania di Hitler viene così ricordata (e fu anche per questo fermata) perchè "esagerò", andando a toccare cose che non doveva: questo per esprimere in due righe il concetto eh...

Qui noi stiamo facendo il lavoro sporco di tutti quelli che dovrebbero rappresentare la società evoluta, civile e occidentale, che dovrebbe essere la società che racconterà a chi verrà quello che sta succedendo.
Insomma, ci credo poco.

Possiamo dire, imho, che è la stessa situazione del genocidio armeno e curdo.
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Offline p4ppo

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1166 il: 17 Marzo, 2018, 10:45:36 am »
io non vedo nessun genocidio...

vedo solamente l'incapacità di gestire un fenomeno che non è impensabile poter fermare, puoi fare tutti i muri che vuoi, ma non puoi fermare i flussi, come non si sono mai fermati dall'inizio della storia dell'uomo, che si muove per migliorare le sue condizioni di vita ed è inarrestabile.

La situazione di oggi, cmq ingigantita ad arte dai media a fini politici ed economici, va semplicemente gestita, e per farlo ci vuole la volontà, politica e sociale.

Distinguere tra rifugiati e migranti economici è una cazzata e non serve a nulla.

Però parlare di genocidio è fuori luogo, io non mi sento complice di nessuna strage

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1167 il: 17 Marzo, 2018, 10:54:56 am »
io non vedo nessun genocidio...

vedo solamente l'incapacità di gestire un fenomeno che non è impensabile poter fermare, puoi fare tutti i muri che vuoi, ma non puoi fermare i flussi, come non si sono mai fermati dall'inizio della storia dell'uomo, che si muove per migliorare le sue condizioni di vita ed è inarrestabile.

La situazione di oggi, cmq ingigantita ad arte dai media a fini politici ed economici, va semplicemente gestita, e per farlo ci vuole la volontà, politica e sociale.

Distinguere tra rifugiati e migranti economici è una cazzata e non serve a nulla.

Però parlare di genocidio è fuori luogo, io non mi sento complice di nessuna strage
Come definisci quello che avviene in Libia sovvenzionato da noi? O le stesse morti nel mediterraneo causate dai rimpalli, dalle strette o dal via libera alla guardia costiera libica?
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Koji_Kabuto

Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1168 il: 17 Marzo, 2018, 10:57:57 am »
A parte il fatto che ho condiviso quel post per far notare la risposta, non il testo in se’
Goutha è a tre ore di aereo da qui.

La popolazione Siriana è stata annichilita ed annullata completamente. È un popolo ridotto al nomadismo e alla fame. Tra 5 anni quel popolo non esisterà più.
Noi siamo complici nella misura in cui affermiamo che veniamo prima di loro. Non è vero. Loro sono una emergenza e negarlo è folle. Ebbi modo di dire che in Italia c’è una emergenza migranti, perché non siamo in grado di dare un tetto dignitoso a chi si porta i bambini nelle valigie e li lancia sulle navi, nella speranza di dare loro una vita senza nomadismo. Una vita in cui i nigeriani/e non siano costretti a prostituirsi per pagare il viaggio della speranza. Non è pietà cattolica ma Pietas romana: un concetto di vita che non esiste più.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: 17 Marzo, 2018, 10:59:31 am da Koji_Kabuto »

Offline p4ppo

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #1169 il: 17 Marzo, 2018, 10:58:38 am »
mi sono accorto che sopra ho sbagliato a scrivere, per me i flussi migratori non si possono fermare, forse dal resto del messaggio si era capito...