Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Immigrazione e Accoglienza

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #15 il: 25 Ottobre, 2016, 18:08:20 pm »
ma dovere di cosa? Mai si deve confondere la generosità con la prodigalità. L'Italia non può permettersi di accogliere un solo allogeno in più, figuriamoci oltre 150mila, e la città di Napoli poi in particolar modo non ne parliamo proprio!
No Giulio. È dovere. Io non capisco da dove esca il "non si può". Perché non si può? Lo stiamo facendo. Lo hanno fatto a Calais...lo faremo anche noi.

inviato via cablogramma dall'Urss per Fonzo


Offline un gatto

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #16 il: 25 Ottobre, 2016, 18:15:47 pm »
non si può perché ciò che si sta facendo non ha alcuna logica da un punto di vista macroeconomico, prima ancora che di impatto sociale.


All your base are belong to us

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #17 il: 25 Ottobre, 2016, 19:14:11 pm »
non si può perché ciò che si sta facendo non ha alcuna logica da un punto di vista macroeconomico, prima ancora che di impatto sociale.

Dipende, dipende! La Germania l'anno scorso se ne è imbarcata 800.000, e non si vede lo schifo che c'è in Italia. Lo sai perché? Perché se c'è una cosa che quelli non hanno dimenticato è l'efficienza, sopratutto quando si tratta di persone. :look: Un tizio che conosco abita a Stoccarda, vicino a un complesso dove vive sta gente. Se alla sera si fa una certa e non sono rientrati li vanno cercando e se li beccano li rimandano a casa. Hanno schedato pure i peli del culo.  Qua li teniamo a vivaccare e pisciare e cacare in centro, senza sapere manco come si chiamano. Logico che la gente si incazza. Come sempre lo Stato Italiano si dimostra inefficiente e la ggente si incazza.
Balleremo sui tuoi crociati

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #18 il: 25 Ottobre, 2016, 19:28:06 pm »
Non ci sta niente da fare, Gesù e' stato un grande uomo ! Ah quella parabola del buon samaritano ....o vogliamo parlare dei sepolcri imbiancati ?
Questo è il popolo italiano , molti vivono Gesù senza essere cristiani, poi molti cristiani non vivono Gesù

20 persone....12 donne e 8 bambini. Una comitiva insomma


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #19 il: 25 Ottobre, 2016, 19:37:10 pm »
Ma avete sentito salvini ? I nuovi eroi....la gente che si è barricata sono i nuovi eroi


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #20 il: 25 Ottobre, 2016, 20:10:18 pm »
Giulio arrenditi all'evidenza. Io sto pagando con i miei contributi le pensioni dei nostri genitori, nonni...loro dovranno pagare la mia.

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #21 il: 25 Ottobre, 2016, 20:28:32 pm »
Gli emiliani sono persone di merda. Due anni e me ne sono andato da quella terra orribile e pregna della puzza dello sterco di vacca.

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #22 il: 25 Ottobre, 2016, 20:38:28 pm »
Gli emiliani sono persone di merda. Due anni e me ne sono andato da quella terra orribile e pregna della puzza dello sterco di vacca.

Quelli sono praticamente Veneti. Sono più vicini a Rovigo che a Ferrara...sono del Delta del Po. Gente abituata a morire di malaria e gotta...

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #23 il: 25 Ottobre, 2016, 20:50:58 pm »
io sono napoletano, e me ne vanto, perché a Napoli sono nato, e nello stesso tempo mi sento cittadino del mondo. A casa mia, se necessario, pur nella straordinaria limitatezza dello spazio, se necessario e nei limiti delle mie possibilità darei ospitalità temporanea a chi ne avesse assoluta necessità. Poi, è ovvio, se lo spazio o i miei mezzi non mi permettessero di accogliere oltre, mi regolerei di conseguenza.

Per questo ho tenuto a precisare: una cosa è l'immigrazione, fenomeno in sé che va regolamentato, dall'accoglienza di una cittadina a 10, 20, poveri cristi. Sulla prima questione è giusto approfondire, sulla seconda non ci sarebbe nemmeno bisogno di parlare, se vivessimo in un mondo che non si occupasse del foruncolo del gatto, della sofferenza della mucca al macello, e non di quella dei propri simili.

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #24 il: 25 Ottobre, 2016, 20:56:00 pm »
Quelli sono praticamente Veneti. Sono più vicini a Rovigo che a Ferrara...sono del Delta del Po. Gente abituata a morire di malaria e gotta...
Il popolo più odioso che abbia conosciuto é quello piacentino. Veramente brutta gente.

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #25 il: 25 Ottobre, 2016, 21:07:31 pm »
Salvini che chiama eroi quei paludati che ergendosi a novelli batman respingono donne incinta e 8 bambini.



inviato via cablogramma dall'Urss per Fonzo


Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #26 il: 25 Ottobre, 2016, 21:12:17 pm »
io sono napoletano, e me ne vanto, perché a Napoli sono nato, e nello stesso tempo mi sento cittadino del mondo. A casa mia, se necessario, pur nella straordinaria limitatezza dello spazio, se necessario e nei limiti delle mie possibilità darei ospitalità temporanea a chi ne avesse assoluta necessità. Poi, è ovvio, se lo spazio o i miei mezzi non mi permettessero di accogliere oltre, mi regolerei di conseguenza.

Per questo ho tenuto a precisare: una cosa è l'immigrazione, fenomeno in sé che va regolamentato, dall'accoglienza di una cittadina a 10, 20, poveri cristi. Sulla prima questione è giusto approfondire, sulla seconda non ci sarebbe nemmeno bisogno di parlare, se vivessimo in un mondo che non si occupasse del foruncolo del gatto, della sofferenza della mucca al macello, e non di quella dei propri simili.
Concordo su tutto

Se si trattava di 20 Beagle avrebbero fatto cose da pazzi per adottarli in casa propria....detto da uno che ama i cani.

Ma ormai viviamo nella società che si indigna per i cani più che per gli esseri umani

Io comunque attendo l'omelia domenicale del parroco di questo paesino di merda , attendo


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #27 il: 25 Ottobre, 2016, 21:30:51 pm »
WAGLIU, WAGLIU, wagliu!!!! Per piacere!! Ho letto un poco sulla vicenda e secondo me é tutt na strunz perché mr.shisc ha deciso che deve utilizzare sta cosa per spillare soldi all'Europa. Poi ci sta pure il referendum. Non si é mai letto che un prefetto si arrende. Manco 20 persone....ma di che parliamo?

Qui a farci na figura e merd sono quei trogloditi che sono scesi in piazza, che magari a Gennaio invece di 20 se ne pigliano 120 con il sindaco che firma per la nuova scuola con i soldi di Roma.


E iamm ia
Balleremo sui tuoi crociati

Offline Zero

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #28 il: 25 Ottobre, 2016, 21:40:22 pm »
aiutare le pesone in difficoltà è sacrosanto,  però l'italia deve intervenire con l'europa per alleggerire il fenomeno decisamente eccessivo e l'europa dovrebbe cercare di fare qualcosa in quei territori dato che noi siamo i portatori di democrazia.

aiutare queste persone è un po' come quando una persona a cui tieni ti cerca soldi perchè sta a problemi, quello te li chiederà sempre e ancora e ancora e ancora perchè non è in una condizione tale che prima o poi smetterà di cercarti soldi.
quindi tu o lo aiuti cercandogli na fatica oppure puoi anche smettere di dargli soldi, sentendoti una lota

non so se è chiaro :look:

se le cose resteranno così i migranti verranno sempre, nel 2050 staranno ancora arrivando e le vostre figlie si saranno sposate tutte con negri superdotati :look:

il problema non è l'accoglienza che noi umanamente non possiamo fottercene, il problema è far in modo che questa gente non vada più via dal loro paese, l'europa se ne fotte ma prima o poi diventerà insostenibile e sinceramente non mi stupirei che entro un lustro qualche partito che urlerà "basta negri di merda affoghiamoli in acqua" prenderà il 30%

Re:Immigrazione e Accoglienza
« Risposta #29 il: 25 Ottobre, 2016, 22:22:38 pm »
mi sono accorto di aver scritto del foruncolo del gatto... non intendevo alludere a giulio, eh... potevo scrivere del prepuzio del pappagallo, o della verruca del mastino :D