Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Amnes


da repubblica.it.


Miliziani dell'Isis annunciano la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala. dalla Siria all'Iraq. Pronti 30 mila volontari indiani per proteggere i luoghi sacri degli sciiti. "Abbiamo circa 30 mila volontari che hanno compilato i visti, hanno i passaporti e sono pronti a partire in ogni momento - afferma Syed Bilal, portavoce dell'associazione Anjuman-e-Haideri, citato dall'agenzia Iraqinews -. Altre decine di migliaia sono in contatto con noi e hanno offerto il loro supporto". Questa mappa diffusa su Twitter mostra l'obiettivo del califfato dell'Isis, le aree che intende avere sotto controllo entro cinque anni. Include la Spagna, i Balcani, il Medio Oriente, il Nord Africa e gran parte dell'Asia





:look:



Offline I'm a TransBanana

Re:Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala
« Risposta #1 il: 30 Giugno, 2014, 16:37:15 pm »
È da quando è uscita fuori questa notizia che mi chiedo, che cazzo c'azzecca la Spagna con gli sciiti?

Re:Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala
« Risposta #2 il: 30 Giugno, 2014, 16:41:00 pm »
È da quando è uscita fuori questa notizia che mi chiedo, che cazzo c'azzecca la Spagna con gli sciiti?

beh il califfato di Cordova pre-1492...

cmq il leghisti si incazzeranno parecchio per l'esculusione della sicilia e della calabria saudita :look:

Offline Amnes

Re:Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala
« Risposta #3 il: 30 Giugno, 2014, 16:59:52 pm »
a cavallo col mistero ( :look: )

mi viene in mente uno dei libri che ho letto da piccolo e che più mi hanno impressionato e, negli anni a venire, suscitato la fantasia.

Ionescu, uno dei più grandi interpreti delle quartine di Nostradamus, nel 1995 scrisse "Nostradamus aveva ragione" in cui spiegava come nelle quartine dell'astrologo francese ci fossero rimandi ad eventi storici realmente accaduti.

Ma sul passato è fin troppo semplice trovare riscontri.
E' il passo che metto di seguito che mi ha lasciato perplesso negli anni:

Cinq et quarante degres ciel bruslera
Feu approcher de la grand cite neufve
Instand grand flame esparse sautera VI.97

Il cielo brucerà a 45 gradi
Il fuoco si avvicina alla grande città nuova
Immediatamente enormi fiamme sparse si alzeranno


Era il 1995.


La conclusione di Ionescu, nell'interpretare le quartine, fissava un'era dell'oro intorno al 3200 d.c., dopo un lunghissimo nuovo "medioevo" scaturito a seguito di una guerra terrificante per l'umanità.
La nuova minaccia sarebbe stato un nemico da oriente che avrebbe invaso la Spagna e risalito l'Europa.


Le prince Arabe Mars, Sol, Venus, Lyon,
Regne d’Eglife par mer fuccombera;
Devers la Perfe bi en pres d’un million,
Bifance, Egptee, ver. ferp. inuadera

Il Principe Arabo Marte, Sole, Venere, Leone.
Il Regno della Chiesa soccomberà al mare:
Verso Persia quasi un milione di uomini,
il vero serpente invaderà la Bisanzio e l'Egitto.



questo sopra era di ionescu, sotto invece le traduzioni non del rumeno, più o meno quello il senso.
Non riesco a trovare le traduzioni (che ripeto erano stupefacenti) di Ionescu, ma il senso delle quartine potete intuirlo anche da questa traduzione in rete
Tuttavia Ionescu era più fedele a ciò che scriveva Nostradamus, senza voli pindarici o forzature di alcun genere.

"L’orientale uscirà dalle sue sedi,
passerà gli Appennini, vedrà Francia,
valicherà il cielo, le acque e le nevi
e ciascun colpirà con la sua lancia."

"Un che gli dei di Annibale infernali,
farà rinascere, terror degli umani,
nulla di peggio sarà sui giornali,
di quel che farà Babele ai romani."

"Dalla felice d’Arabia contrada,
forte nascerà legge maomettana,
vesserà la Spagna ed avrà Granada
e poi per mare alla gente italiana."

"Nel Danubio e nel Reno verrà a bere
Il gran Cammello e non si pentirà,
Rodano e Loira ancor più a temere,
ma sulle Alpi il Gallo lo rovinerà."

"Per discordia e negligenza francese,
a Maometto sarà aperto il passo,
di sangue intrisi terra e mar senese,
porto Focen di vele e navi grasso."


Ionescu parla di un Grand Monarque, che sarebbe nato o stato concepito nel 1999, e che dovrebbe essere il reggente d'Occidente in quest'ultima lotta.
« Ultima modifica: 30 Giugno, 2014, 17:05:49 pm da Amnes »



Offline I'm a TransBanana

Re:Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala
« Risposta #4 il: 30 Giugno, 2014, 17:03:10 pm »
:look:

Re:Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala
« Risposta #5 il: 30 Giugno, 2014, 17:19:40 pm »
Manco Berlusconi era così ambizioso...

Online p4ppo

Re:Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala
« Risposta #6 il: 30 Giugno, 2014, 17:21:00 pm »
pensa come sarà contento Califano :look:

Re:Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala
« Risposta #7 il: 30 Giugno, 2014, 22:07:02 pm »
quello che stanno facendo è orribile, non scherzate, stanno torturando, decapitando , stuprando e crocifiggendo tutti i cristiani che trovano.

Lo dico da ex cattolico, lo dico da laico , bisogna fermarli con la forza

Re:Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala
« Risposta #8 il: 11 Agosto, 2014, 00:54:21 am »
Non ho più parole....stanno commettendo atrocità assurde su questa povera gente, solo perchè cristiani

Mi è venuto lo schifo di tutte le religioni, le vieterei tutte per legge


Re:Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala
« Risposta #9 il: 11 Agosto, 2014, 23:12:14 pm »
Tutt appost ormai sono troppi per fermarli

Re:Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala
« Risposta #10 il: 19 Agosto, 2014, 01:27:59 am »
Gente abbastanza pericolosa questa sentendo un po' quello che combinano. Bah...io comunque rimango convinto che queste persone siano finanziate dai ppaesi del Golfo.
Balleremo sui tuoi crociati

Re:Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala
« Risposta #11 il: 20 Agosto, 2014, 23:22:37 pm »
Azz io mi ero perso la dichiarazione del grillino esperto di esteri grillino.
Balleremo sui tuoi crociati

Offline Zero

Re:Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala
« Risposta #12 il: 20 Agosto, 2014, 23:23:59 pm »
Azz io mi ero perso la dichiarazione del grillino esperto di esteri grillino.

noooo dimmi chi è e che ha detto, sono informato sugli esteri ma non in maniera tale da discuterne con qualcuno ma dopo un grillino può parlare chiunque

Re:Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala
« Risposta #13 il: 21 Agosto, 2014, 00:08:48 am »
noooo dimmi chi è e che ha detto, sono informato sugli esteri ma non in maniera tale da discuterne con qualcuno ma dopo un grillino può parlare chiunque

Che questi che vanno in giro a tagliare la testa alla gente hanno le loro ragioni. Lo ha detto il terzomondista Di Battista.
Balleremo sui tuoi crociati

Offline Amnes

Re:Iraq, Isis annuncia la nascita del "califfato" da Aleppo a Diyala
« Risposta #14 il: 21 Agosto, 2014, 13:48:43 pm »
Non ho più parole....stanno commettendo atrocità assurde su questa povera gente, solo perchè cristiani

Mi è venuto lo schifo di tutte le religioni, le vieterei tutte per legge



in realtà però i primi perseguitati sembrano essere gli sciiti

da quello che ho potuto capire lo scontro principale che portano avanti è quello con gli sciiti.
ciò a cui mirano è uno Stato Islamico Sunnita, con pieno riconoscimento della Sharia