Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

L'orrore di caivano

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

L'orrore di caivano
« il: 01 Maggio, 2016, 00:15:44 am »
Più leggo questa storia e più rabbrividisco...non mi faccio capace, altri padri di figli ...non il pazzo squilibrato, padri di figli, e nello stesso palazzo due casi, sembra, e due bambini volati giù...omertà, depistaggi....ma quanto è brutta sta storia

che triste destino questa bambina e purtroppo sembra non è stata l'unica, nello stesso palazzo...orribile

Re:L'orrore di caivano
« Risposta #1 il: 01 Maggio, 2016, 07:39:41 am »
Il Parco Verde é l'ennesimo fallimento di uno Stato che ghettizza e crea abomini sociali. Lo stesso Stato che poi sparisce e lascia che tutto venga gestito dalla malavita.

Re:L'orrore di caivano
« Risposta #2 il: 01 Maggio, 2016, 08:08:39 am »
Eppure Diego la malavita proprio dovrebbe essere quella che ha come regola base di non toccare bambini, è' stato sempre così . Appena scoperta la cosa proprio la malavita doveva 'fare giustizia'
Si vede che è proprio cambiato tutto anche nel mondo criminale


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re:L'orrore di caivano
« Risposta #3 il: 01 Maggio, 2016, 10:50:20 am »
Eppure Diego la malavita proprio dovrebbe essere quella che ha come regola base di non toccare bambini, è' stato sempre così . Appena scoperta la cosa proprio la malavita doveva 'fare giustizia'
Si vede che è proprio cambiato tutto anche nel mondo criminale


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Stai parlando di una "malavita" che risale ormai a trenta-quarant'anni fa e forse più. Ormai non esiste più alcun codice d'onore che ritenga indegne certe cose e tra l'altro nel caso di Caivano non si tratta di "malavita" in senso stesso ma di degrado civile e morale. L'ex detenuto è il padre della bambina volata giù, ma a leggere le cronache si tratta di un povero Cristo, finito in galera perché scaricava almbum illegalmente e li rivendeva con CD pirata. Si è fatto 10 anni di carcere, perché non conosceva il codice penale e non aveva un avvocato degno di tale nome, altrimenti ne avrebbe fatti solo 3. La figlia gli è stata uccisa mentre lui era in galera. Certo, se il colpevole è a Poggioreale ed è in una cella con altre persone se la può vedere brutta, ma bisogna vedere chi sono gli altri "inquilini". I criminali dei nostri giorni se ne fottono altamente. Quelli di una certa età, forse, potrebbero tentare di fargliela pagare.
« Ultima modifica: 01 Maggio, 2016, 10:52:05 am da peppemassa »

Re:L'orrore di caivano
« Risposta #4 il: 01 Maggio, 2016, 12:11:01 pm »
Quando vedevo The Wire e riflettevo sulla vita "reale" che fanno certe persone mi girava lo stomaco. Il bello è che non c'è manco bisogno di andare a Baltimora per vedere il degrado coi propri occhi. Ogni volta che scrivo sulla tastiera, nonostante non sia troppo ottimista rispetto al futuro, e con tutti i miei piccoli problemi, mi sento sempre un privilegiato. Poi vabbe', per me l'esistenza dell'uomo è priva di significato e uno vive come gli pare, ma al tempo stesso mi sento male a leggere, e credo che ci siano determinate azioni che possono e devono essere considerate sbagliate, a prescindere.
2011-2012 2013-2014

Re:L'orrore di caivano
« Risposta #5 il: 01 Maggio, 2016, 12:59:09 pm »
Il parco verde di Caivano è una delle più abominevoli latrine urbanistiche d'Europa, insieme a Salicelle. Purtroppo la nostra realtà presenta picchi di degrado umano che sono avvilenti. Sono uno che gira molto, ma da Torre Annunziata fino al litorale Domizio è un disastro. Si salva solo parte del salernitano, l'irpinia, il Sannio e l'entroterra casertano.

Re:L'orrore di caivano
« Risposta #6 il: 01 Maggio, 2016, 14:01:51 pm »
Io mi rendo conto che tra le tante malattie mentali e perversioni possa esserci la pedofilia, noi parliamo di una zona degradata ma accade anche a buckingham palace se uno dei principi e' malato

Ciò che inquieta è l'omertà.....se leggete la storia , molti sapevano e si sono fatti i cazzi loro

Re:L'orrore di caivano
« Risposta #7 il: 01 Maggio, 2016, 14:05:38 pm »
Io mi rendo conto che tra le tante malattie mentali e perversioni possa esserci la pedofilia, noi parliamo di una zona degradata ma accade anche a buckingham palace se uno dei principi e' malato

Ciò che inquieta è l'omertà.....se leggete la storia , molti sapevano e si sono fatti i cazzi loro
Il malato di mente lo trovi dappertutto, vero, ma è tutto ciò che lo ha "protetto" finora che invece nasce dall'ignoranza e dal degrado.


Re:L'orrore di caivano
« Risposta #9 il: 01 Maggio, 2016, 14:13:07 pm »
Io mi ricordo di un detenuto per motivi analoghi, pedofilia e omicidio, morto in circostanze poco chiare. Le "voci" del carcere dicevano che era morto in conseguenza dei maltrattamenti ricevuti proprio per il suo crimine.

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1997/12/02/la-cella-del-mostro-nel-girone-dei.html

Re:L'orrore di caivano
« Risposta #10 il: 01 Maggio, 2016, 14:33:30 pm »
Intanto...

http://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/fortuna_linciato_in_cella_il_presunto_orco_dagli_altri_detenuti_salvato_dagli_agenti_ora_e_in_isolamento-1705332.html

Le probabilità che si tratti di errore giudiziario sono poche, a quanto si legge questo ha abusato anche della figlia della compagna.....ma la madre ha taciuto

Offline Amnes

Re:L'orrore di caivano
« Risposta #11 il: 01 Maggio, 2016, 14:47:42 pm »
non mi ricordo chi sul forum, tempo fa, quando si parlava delle realtà degradate del mondo, disse che non bisognava andare tanto lontano, a pochi km da noi c'erano storie che avrebbero fatto rabbrividire

quanto aveva ragione



Re:L'orrore di caivano
« Risposta #12 il: 01 Maggio, 2016, 14:55:31 pm »
Quanto più tossico è un ambiente, tanto più forte è il rischio che l'anima di chi vi abita si ammali

Offline impfed81

Re:L'orrore di caivano
« Risposta #13 il: 02 Maggio, 2016, 11:45:32 am »
la nonna che dice alla nipote di non dire niente è la sconfitta più dolorosa e pesante che possa esserci in una società.

evidentemente questo patrigno portava la "pagnotta" a casa...

Io che sono padre di una bimba di 3 anni solo a pensare a sta cosa mi viene da vomitare. Una mamma che vende la figlia di 6 anni a un mostro.

La speranza nasce dal fatto che dei bambini hanno fatto la scelta giusta , hanno testimoniato , non hanno ascoltato quella maledetta nonna , che veramente sia maledetta.

Il sacrificio delle piccola Fortuna spero riesca ad accendere queste luci in tutta l'italia , questi misfatti per  essere reiterati devono essere coperti dalle "mura" familiari , ci sono di mezzo mamme , nonne , zie...

queste persone devono sentirsi merde e devono capire che possano espiare in parte la loro colpa solo se parlano , altrimenti spero proprio che esista un girone dell'inferno adibito a posta per loro...
“Io ti dico che l’uomo è uomo quando non è testardo.Quando capisce che è venuto il momento di fare marcia indietro,e la fa.Quando riconosce un errore commesso se ne assume le responsabilità,paga le conseguenze,e non cerca scuse.Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura.”

– Eduardo De Filippo

Grillino D.O.C.

Offline Rospo

Re:L'orrore di caivano
« Risposta #14 il: 02 Maggio, 2016, 11:54:01 am »
Se li ammazzano in carcere fanno bene