Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

La sorveglianza di massa

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:La sorveglianza di massa
« Risposta #90 il: 03 Agosto, 2017, 09:25:08 am »
ci sono anche le puttane eh...
Balleremo sui tuoi crociati

Re:La sorveglianza di massa
« Risposta #91 il: 03 Agosto, 2017, 10:04:42 am »
Io mi congratulo con l'amico Leonemoro che evidentemente non solo è un rinomato tombeur de femmes ma  frequenta luoghi dove girano pure belle femmine, ma per i maschi normali trovare una femmina che te la dia senza spendere capitali in cene, concerti, regalini e altro e che non abbia mal di testa troppo frequentemente  è un problema decisamente serio. Per cui sì, è sensato sia vedersi porno sia chattare, molto più che abbordare una femmina in metro

Mmmhhhh...Non so esattamente a quale era geologica tu ti riferisca :asd:
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Re:La sorveglianza di massa
« Risposta #92 il: 03 Agosto, 2017, 11:12:28 am »
ci sono anche le puttane eh...
il libero mercato :sysy:

ma io non voglio evadere le tasse :nono:

"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Offline p4ppo

Re:La sorveglianza di massa
« Risposta #94 il: 14 Agosto, 2017, 18:56:53 pm »

Re:La sorveglianza di massa
« Risposta #95 il: 14 Agosto, 2017, 19:01:55 pm »
Il problema è che è legittimo perché quando ti iscrivi lo accetti
Non proprio. In questo caso molte cose non erano specificate, ovviamente.
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Re:La sorveglianza di massa
« Risposta #96 il: 21 Settembre, 2017, 14:34:11 pm »
Se vi interessa l'argomento, anche non in maniera tecnica, su Internazionale c'è un bel reportage su Facebook.
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Online Amnes

Re:La sorveglianza di massa
« Risposta #97 il: 22 Settembre, 2017, 16:00:02 pm »
Se vi interessa l'argomento, anche non in maniera tecnica, su Internazionale c'è un bel reportage su Facebook.

l'ho adocchiato

appena lo leggo ti dico