Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

lavorare gratis

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

lavorare gratis
« il: 27 Marzo, 2017, 08:58:18 am »

Re:lavorare gratis
« Risposta #1 il: 27 Marzo, 2017, 11:42:53 am »
In molti già oggi lavorano gratis, e penso a chi fa tanto straordinari non pagati.

Ahimè, i sociologi di economia non capiscono un cazzo, e sovente se ne escono con queste baggianate. Viviamo in un sistema che ammazza la produttività e l'innovazione. In Italia non si produce nulla di nuovo da 40 anni. Ogno sorta di cambiamento, a prescindere che sia bene o male viene fermato, per il solo per il piacere di corporazioni e dei loro amici. Questo avviene ovunque, a partire dalle cazzate delle quali siamo constantemente bombardati sul cibo a finire sui servizi. La pizza italiana è la più buona al mondo, ok, concordo, peccato che il più grande produttore al mondo di pizze surgelate è la Germania, è che centinaia di migliaia di persone ci campano di quello. In Italia ci campa o quaglion a 30 euro a serata a fare il cameriere. Per non parlare delle parcelle da pagare a avvocati, commercialisti etc. etc. le più alte della UE, quando le stesse identiche cose costano la metà da altre parti.

Finiremo sicuramente a lavorare tutti gratis come nel medioevo se continueremo ad andare appresso a questo sistema barbaro che favorisce, o vuole imporre consumi che possono appartenere all'1%. Ma sinceramente, quanti di voi consumano made in Italy? Andate a fare in culo voi e ste stronzate, la gente deve lavorare e deve produrre robe che poi possono consumare. Non possiamo tutti metterci a fare Ferrari che non potremmo mai acquistare.
Balleremo sui tuoi crociati

Re:lavorare gratis
« Risposta #2 il: 27 Marzo, 2017, 11:52:14 am »
La chiave è abbassare i salari, e lo sto dicendo da anni su queste pagine. Non ha alcun senso firmare un contratto da 1200 euro al sud italia per un neo laureato. 600 bastano, quella è la produttività del sistema merdionale, vi piaccia o meno. Al sud gli stipendi dovrebbero essere da est europa, non da nord italia. Ne beneficerebbe anche il nord, che pure viaggia a ritmi troppo alti. Chi non riesce a stare dentro la formbice dei prezzi dei salari va in Albania, Est e Cina, quando ci stanno 20 milioni di persone sotto Roma che aspettano il posto di lavoro. Ma non se puede, perché Roma così ha deciso.

Ripeto, andassero a fare in culo loro e ste proposte di merda che fanno bene solo chi già tiene il culo al caldo, mentre chi dovrebbe tagliarsi la legna manco l'accetta può permettersi.
Balleremo sui tuoi crociati

Re:lavorare gratis
« Risposta #3 il: 27 Marzo, 2017, 12:03:15 pm »
Curioso che poi sto coglione prima si lamenti che in Amazon manco il tempo per pisciare tengono, poi però si scaglia con fare luddista contro le macchine che potrebbero eliminare questa necessità e non mettere più le persone a correre come i matti a consegnare pacchi. Ma scommetto che la soluzione di questo genio è quella di pagare chi lavora in Amazon 3000 euro al mese, per 36 ore a settimana. Poi vediamo quanta gente è disposta a comprare su Amazon se i prezzi si alzano.

Come sempre questi utili idioti più che una soluzione contro la disoccupazione producono vie lastricate di fango per l'inferno.
Balleremo sui tuoi crociati

Re:lavorare gratis
« Risposta #4 il: 27 Marzo, 2017, 13:05:56 pm »
io non so se de masi ha figli, ma quindi direbbe ad un figlio, vai ad intrufolarti nel mondo del lavoro, lavora gratis, fatti apprezzare e vedrai che si scardina qualcosa e ti prenderanno a te ?
A quando la prostituzione ?

E' già così nel mondo degli avvocati, lì 9 su 10 lavorano gratis da neoprocuratori presso gli avvocati pe s'arrubbà o mestier e cercare di avviarsi nel mondo professionale.Schiavitù insomma, al sud è così per gli avvocati che non hanno già la famiglia alle spalle

Qualcosa di orribile solo a pensarlo....

Re:lavorare gratis
« Risposta #5 il: 27 Marzo, 2017, 14:54:12 pm »
Avvocati che non hanno avvocati in famiglia, fanno prima a mandare il CV a MC Donalds.
Laureati in legge, vorrai dire.

Re:lavorare gratis
« Risposta #6 il: 27 Marzo, 2017, 15:56:26 pm »
io non so se de masi ha figli, ma quindi direbbe ad un figlio, vai ad intrufolarti nel mondo del lavoro, lavora gratis, fatti apprezzare e vedrai che si scardina qualcosa e ti prenderanno a te ?
A quando la prostituzione ?

E' già così nel mondo degli avvocati, lì 9 su 10 lavorano gratis da neoprocuratori presso gli avvocati pe s'arrubbà o mestier e cercare di avviarsi nel mondo professionale.Schiavitù insomma, al sud è così per gli avvocati che non hanno già la famiglia alle spalle

Qualcosa di orribile solo a pensarlo....
É cosi anche nel mondo della progettazione in edilizia. Architetti e Ingegneri neolaureati a volte lavorano gratis per fare esperienza, per farsi un nome, per entrare nei meccanismi o forse per sperare di essere presi nello stesso studio. Se non è gratis è a 300€ al mese.


Del resto c'è da dire anche che chi esce dall'Università non è operativo, lo studio ti prepara ma le cose vere le impari sul lavoro soprattutto per quanto riguarda la gestione nei cantieri. Quindi perché dovrei darti soldi veri per stare la ad imparare? Oltre all'onere e la pazienza di insegnare dovrei pure pagarti.


Io sono dell'opinione che le università dovrebbero avere tutte un numero di ore di tirocinio (gratuito) obbligatorie in modo da prepararti per il mondo del lavoro. Altrimenti che università hai fatto?

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


Re:lavorare gratis
« Risposta #7 il: 28 Marzo, 2017, 16:27:16 pm »
Piuttosto mi gratto le palle tutto il giorno

Re:lavorare gratis
« Risposta #8 il: 28 Marzo, 2017, 16:31:26 pm »
Piuttosto mi gratto le palle tutto il giorno
quanta saggezza :sisi:

Offline SoloNapoli1926

Re:lavorare gratis
« Risposta #9 il: 28 Marzo, 2017, 16:32:15 pm »
Piuttosto mi gratto le palle tutto il giorno
Sante parole.
Quoto col sangue

Re:lavorare gratis
« Risposta #10 il: 28 Marzo, 2017, 17:21:33 pm »
Le università stanno facendo molto per tirocini post laurea , entro un anno dalla laurea   , e placement, cioè l'incrociare domande di aziende di laureati e laureati che si offrono
Si tratta di stage.  Ma già è una cosa, se sei bravo puoi fermarti


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline SoloNapoli1926

Re:lavorare gratis
« Risposta #11 il: 28 Marzo, 2017, 17:33:56 pm »
Le università stanno facendo molto per tirocini post laurea , entro un anno dalla laurea   , e placement, cioè l'incrociare domande di aziende di laureati e laureati che si offrono
Si tratta di stage.  Ma già è una cosa, se sei bravo puoi fermarti


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ad oggi esistono solo tirocini. Per qualsiasi cosa, così come esistono corsi di formazione a pagamento pure per pulire un gabinetto. Hanno imparato il gioco ed il trucco. Con Garanzia Giovani hanno contribuito a distruggere qualsiasi tipo di contratto di lavoro determinato o indeterminato che sia per qualsiasi persona che rientra nella fascia d'età. Stage a 300 euro al mese. Lavori come un normale dipendente ma ti pagano meno di un polacco. E' tutto completamente da bruciare e da riscrivere da capo.. possibilmente con cervello. Credere allo stage è come credere agli asini che volano.. è solo una manovra per sfruttare per un tempo X una persona, per poi cambiare, cambiare e cambiare a ripetizione, non serve a niente.

Re:lavorare gratis
« Risposta #12 il: 28 Marzo, 2017, 17:41:26 pm »
Ma io parlo proprio di placement, e lo so perché chi lo cura è amica mia
L'azienda X chiede laureati in informatica, i laureati in informatica che si sono registrati vengono contattati
Il resto non lo so ma chi è interessato posso informarmi


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline p4ppo

lavorare gratis
« Risposta #13 il: 28 Marzo, 2017, 20:13:30 pm »
Il problema vero è che dall'università escono persone che non hanno gli strumenti per lavorare in un'azienda, motivo per cui in media vengono usati per fare le fotocopie... sfruttandoli e non facendogli imparare nulla, fino al prossimo neo laureato
Bisogna cambiare dall'università...

Purtroppo io se prendo uno stagista neo laureato alla prima esperienza ci devo investire un sacco di tempo, tempo che viene sottratto ad altro lavoro che andrebbe fatto, per questo è complicato il placement, almeno per le aziende piccole

Offline Rospo

Re:lavorare gratis
« Risposta #14 il: 28 Marzo, 2017, 21:52:58 pm »
Il problema vero è che dall'università escono persone che non hanno gli strumenti per lavorare in un'azienda, motivo per cui in media vengono usati per fare le fotocopie... sfruttandoli e non facendogli imparare nulla, fino al prossimo neo laureato
Bisogna cambiare dall'università...

Purtroppo io se prendo uno stagista neo laureato alla prima esperienza ci devo investire un sacco di tempo, tempo che viene sottratto ad altro lavoro che andrebbe fatto, per questo è complicato il placement, almeno per le aziende piccole
Però questa è una stronzata, è un investimento e in un investimento ci metti denaro. Lo stesso vale per un neolaureato: vedi il CV, fai un colloquio lo metti alla prova e poi gli insegni una fatica e se ci hai visto lungo ti aiuterà molto.