Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

NO-TAV

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Koji_Kabuto

NO-TAV
« Risposta #30 il: 28 Febbraio, 2012, 12:19:10 pm »
Cioè si è appeso con due mani al bicchiere dell\'alta tensione. Ragazzi, ma di chi stiamo parlando?
Non ci fosse questa protesta, stareste a prenderlo per il culo non a mitizzarlo.

Offline Rospo

NO-TAV
« Risposta #31 il: 28 Febbraio, 2012, 12:25:41 pm »
Ma chi lo mitizza ? Stakanov non doveva essere un genio eppure è ancora citato sui libri di storia. Spesso i simboli vanno oltre il loro reale valore. Quelli che si bruciano in Africa del Nord spesso sono persone che vogliono la Sharia, non degli intellettuali progressisti o rivoluzionari.
E\' diventato un simbolo perchè è morto durante una protesta che nessuno si caga e che va oltre la sindrome Nimby e l\'impatto ambientale.

Koji_Kabuto

NO-TAV
« Risposta #32 il: 28 Febbraio, 2012, 12:27:45 pm »
Citazione da:  link=topic=14743.msg#msg date=42
Ma chi lo mitizza ? Stakanov non doveva essere un genio eppure è ancora citato sui libri di storia. Spesso i simboli vanno oltre il loro reale valore. Quelli che si bruciano in Africa del Nord spesso sono persone che vogliono la Sharia, non degli intellettuali progressisti o rivoluzionari.
E\' diventato un simbolo perchè è morto durante una protesta che nessuno si caga e che va oltre la sindrome Nimby e l\'impatto ambientale.

Il topic è sul coglione in questione.
Nobel è diventato qualcuno perché si è inventato un premio dopo aver creato la dinamite. Che nessuno si cacava.
Ma parliamo (anche con Stakanov) di gente di intelletto. non di chi rischia di fare la morte del veterinario con la sigaretta in bocca mentre metteva una mano in culo ad una vacca.
 
Facciamo i paragoni corretti.

Offline Rospo

NO-TAV
« Risposta #33 il: 28 Febbraio, 2012, 12:38:01 pm »

Il topic è sul coglione in questione.
Nobel è diventato qualcuno perché si è inventato un premio dopo aver creato la dinamite. Che nessuno si cacava.
Ma parliamo (anche con Stakanov) di gente di intelletto. non di chi rischia di fare la morte del veterinario con la sigaretta in bocca mentre metteva una mano in culo ad una vacca.
 
Facciamo i paragoni corretti.
Parliamo di chi vuoi tu. Ma mi sembra stupido concentrarsi sulla coglionaggine del tipo....
So che Stakanov non può essere paragonato a Luca, ma resta un simbolo del lavoratore modello e non per le sue capacità ingegneristiche; questo, volente o nolente, sarà il simbolo di un\'altra lotta a prescindere dalla coglionaggine o meno.
Su cosa ci concentriamo ???

Koji_Kabuto

NO-TAV
« Risposta #34 il: 28 Febbraio, 2012, 12:53:21 pm »
Citazione da:  link=topic=14743.msg#msg date=42
Parliamo di chi vuoi tu. Ma mi sembra stupido concentrarsi sulla coglionaggine del tipo....
So che Stakanov non può essere paragonato a Luca, ma resta un simbolo del lavoratore modello e non per le sue capacità ingegneristiche; questo, volente o nolente, sarà il simbolo di un\'altra lotta a prescindere dalla coglionaggine o meno.
Su cosa ci concentriamo ???

Il simbolo coglione di una lotta.
E, ti ripeto, il 3d è su "cosa pensiamo del soggetto in questione". Per te una lampadina può diventare il sole, per me no.

Offline Rospo

NO-TAV
« Risposta #35 il: 28 Febbraio, 2012, 12:54:41 pm »
vabbuò, è un coglione. Non ho detto che diventerà il sole. Allora sono coglioni anche quelli che si danno fuoco...

Koji_Kabuto

NO-TAV
« Risposta #36 il: 28 Febbraio, 2012, 13:00:50 pm »
Citazione da:  link=topic=14743.msg#msg date=43
vabbuò, è un coglione. Non ho detto che diventerà il sole. Allora sono coglioni anche quelli che si danno fuoco...

Fai un distinguo: chi perde il lavoro e la propria vita, da disperato fa gesti inconsulti. Ma non diventa un martire.
Ad esempio quelli della Wagon Lits stanno li su perché non sanno come apparare il pranzo con la cena.
 
Qui si parla di lotta di principio, per la terra e deve avere delle dinamiche differenti.
 
Sto coglione lì su ci è andato per piazzare una bandiera e fottere le guardie. Non ha aggiunto nulla alla protesta.

NO-TAV
« Risposta #37 il: 28 Febbraio, 2012, 14:30:31 pm »
Davvero...tu dai solidarietà a questo elemento?
 
La telefonata di Abbà prima della caduta - Sui siti internet è stata postata la telefonata di Luca Abbà a Radio Black Out (CLICCA QUI PER ASCOLTARE L\'AUDIO), mentre era già arrampicato sul traliccio. Abbà racconta quello che vede dall\'alto. "Un grande dispiegamento di poliziotti, una ventina di persone fermate" e spiega: "Sono sul traliccio, proprio di fronte alla baita, sono sfuggito ai controlli e mi sono organizzato per salire con le corde". Poi urla ai poliziotti: "Sono pronto ad appendermi ai fili della corrente se non la smettete". Ancora qualche secondo e Abbà ha chiuso la comunicazione dicendo che "ora deve prepararsi perché i rocciatori stanno salendo".
:look: ma allora è fesso :look:
 
La questione è spigolosa. La protesta andrebbe ascoltata,non snobbata. Altrimenti si arriva all\'esasperazione e alle mazzate. Io non so chi abbia ragione:da una parte c\'è lo Stato che reclama il fatto che può essere un ottimo strumento per i trasporti,dall\'altra parte c\'è gente che parla di rischi ambientali. Di certo so che il signore in questione poteva scegliere un modo meno stupido per far balzare di nuovo agli occhi della gente questa questione

Offline Amnes

NO-TAV
« Risposta #38 il: 28 Febbraio, 2012, 14:48:37 pm »
per me il problema non è se sia o meno un coglione
 
la questione è che le forze dell\'ordine in questo caso devono fare in modo che la persona ritorni sui suoi passi e non commetta sciocchezze....qui è fin troppo evidente che non si è andati in questa direzione.
non ne faccio una colpa alle forze dell\'ordine, sia chiaro, ma la vicenda è chiaramente figlia di un\'esasperazione che ha raggiunto, se non superato, i limiti di guardia.



NO-TAV
« Risposta #39 il: 28 Febbraio, 2012, 14:56:39 pm »
Citazione da:  link=topic=14743.msg#msg date=43
per me il problema non è se sia o meno un coglione
 
la questione è che le forze dell\'ordine in questo caso devono fare in modo che la persona ritorni sui suoi passi e non commetta sciocchezze....qui è fin troppo evidente che non si è andati in questa direzione.
non ne faccio una colpa alle forze dell\'ordine, sia chiaro, ma la vicenda è chiaramente figlia di un\'esasperazione che ha raggiunto, se non superato, i limiti di guardia.
Penso che la situazione fosse già complicata di per sè,non si è potuto fare moltissimo :sisi: alla fine,che lui abbia fatto Tarzan con i fili della corrente non importa a nessuno,e non ha di certo sbloccato la situazione. Personalmente me pass po\' sasiccio :asd:
Questa esasperazione è figlia dello snobbismo della politica per questo argomento,molto probabilmente.

Koji_Kabuto

NO-TAV
« Risposta #40 il: 28 Febbraio, 2012, 14:57:35 pm »
Citazione da:  link=topic=14743.msg#msg date=43
per me il problema non è se sia o meno un coglione
 
la questione è che le forze dell\'ordine in questo caso devono fare in modo che la persona ritorni sui suoi passi e non commetta sciocchezze....qui è fin troppo evidente che non si è andati in questa direzione.
non ne faccio una colpa alle forze dell\'ordine, sia chiaro, ma la vicenda è chiaramente figlia di un\'esasperazione che ha raggiunto, se non superato, i limiti di guardia.

No scusa, c\'è il filmato della polizia dello stato...e i poliziotti stavano salendo per andarlo a prendere.
Non so se conosci i rischi dell\'alta tensione. Non gli si poteva "chiedere" di scendere. Dovevano prenderlo per il collo.
 
Se date addosso alla polizia su questo, siete fuori dal mondo. Non stava sul cornicione di un palazzo...

NO-TAV
« Risposta #41 il: 28 Febbraio, 2012, 15:00:48 pm »
Sembra che sto Luca sia tu :asd:
Parli come se conoscessi vita morte e miracoli di sto ragazzo, un po\' come fanno i politici dal parlamento, che non si calano in una beneamata minchia di realtà. Poi il bello è che lo mitizzi più tu, in negativo ovviamente, che io, che gli ho dato semplicemente solidarietà :stralol:
 
Un ragazzo che da tempo protesta e lotta per una cosa in cui crede, e soprattutto protesta per la terra che gli dà da mangiare, essendo un coltivatore, merita sempre la mia solidarietà. Tu distruggigli la terra e avvelenagliela, dopo avergliela espropriata (perchè questo è successo anche ad Abbà), ed è come se gli avessi levato il lavoro e la vita.
 
Lì è in atto un emergenza democratica e noi reagiamo come i perfetti italiani: è impossibile, siamo in democrazia, sono i violenti e i centri sociali etc etc...
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Offline Amnes

NO-TAV
« Risposta #42 il: 28 Febbraio, 2012, 15:04:13 pm »

No scusa, c\'è il filmato della polizia dello stato...e i poliziotti stavano salendo per andarlo a prendere.
Non so se conosci i rischi dell\'alta tensione. Non gli si poteva "chiedere" di scendere. Dovevano prenderlo per il collo.
 
Se date addosso alla polizia su questo, siete fuori dal mondo. Non stava sul cornicione di un palazzo...

e che differenza c\'è tra questo che stava sul traliccio, uno che eventualemnte sta su un cornicione ed un altro che invece tenta di darsi fuoco? Non la colgo.
non gli si poteva chiedere di scendere perché avrebbero dovuto concedergli qualcosa o per quale altro motivo?

ma secondo voi non sapeva il rischio che avrebbe corso attaccandosi ai cavi dell\'alta tensione? diciamo che è un coglione...ma a me pare che la scelta sia frutto di una decisione presa...può essere folle...lo è...possiamo chiamarlo pazzo, ma non coglione.



Koji_Kabuto

NO-TAV
« Risposta #43 il: 28 Febbraio, 2012, 15:04:38 pm »
Citazione da:  link=topic=14743.msg#msg date=43
Sembra che sto Luca sia tu :asd:
Parli come se conoscessi vita morte e miracoli di sto ragazzo, un po\' come fanno i politici dal parlamento, che non si calano in una beneamata minchia di realtà. Poi il bello è che lo mitizzi più tu, in negativo ovviamente, che io, che gli ho dato semplicemente solidarietà :stralol:
 
Un ragazzo che da tempo protesta e lotta per una cosa in cui crede, e soprattutto protesta per la terra che gli dà da mangiare, essendo un coltivatore, merita sempre la mia solidarietà. Tu distruggigli la terra e avvelenagliela, dopo avergliela espropriata (perchè questo è successo anche ad Abbà), ed è come se gli avessi levato il lavoro e la vita.
 
Lì è in atto un emergenza democratica e noi reagiamo come i perfetti italiani: è impossibile, siamo in democrazia, sono i violenti e i centri sociali etc etc...

Non ci capiamo. Mi dispiace.
Il titolo del topic è:
   Grave leader No-Tav. Che ne pensate?

 
Io ovviamente, esprimo in libertà il mio giudizio sulla "manovra" effettuata da questo Luca. Non entro nel particolare della protesta.
E\' un coglione. E ora dovermi sorbire l\'elogio del coglione, in Tv o da altre parti, mi fa senso.

Koji_Kabuto

NO-TAV
« Risposta #44 il: 28 Febbraio, 2012, 15:05:35 pm »
Citazione da:  link=topic=14743.msg#msg date=43

e che differenza c\'è tra questo che stava sul traliccio, uno che eventualemnte sta su un cornicione ed un altro che invece tenta di darsi fuoco? Non la colgo.
non gli si poteva chiedere di scendere perché avrebbero dovuto concedergli qualcosa o per quale altro motivo?

No. Perché nel momento in cui tenta di scendere, dopo aver messo la mano sul bicchiere...è fulminato.
Cosa che è successa.
E tra l\'altro, se ascolti l\'audio, lui lo sapeva. E lo ha cercato.
 
Devo essere ancora più chiaro?
« Ultima modifica: 28 Febbraio, 2012, 15:05:59 pm da Koji_Kabuto »