Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

25 Aprile

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:25 Aprile
« Risposta #30 il: 25 Aprile, 2019, 08:32:37 am »
:sysy:
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:25 Aprile
« Risposta #31 il: 25 Aprile, 2019, 10:52:30 am »
Festa inutile, che andrebbe abolita. Non voglio scatenare nessun flame ma é evidente che questa festa ha il solo pregio di dividere e dare qualcosa sulla quale discutere nei vari talk show televisivi e radiofonici. Una mix inutile di polemiche tra comunisti e fascisti che vengono prontamente riprese dai giornali. Il palco ideale per dare a qualche idiota i suoi 15 minuti di celebrità. Gli ebrei che vengono buttati in mezzo e non si capisce il perché, riflessioni profondissime su non si capisce cosa, storici che si danno addosso per una colonna di giornale, Pansa che resuscita dal tauto. Gli unici idioti in Europa che credo abbiano una festa per celebrare la fine della guerra sono i francesi e gli italiani. Che la guerra non l’hanno vinta.

La mia Festa Nazionale rimane in 2 Giugno, quando gli italiani scelsero di buttarsi alle spalle 20 anni tragici. Le feste devono unire non dividere.
Balleremo sui tuoi crociati

Re:25 Aprile
« Risposta #32 il: 25 Aprile, 2019, 11:35:55 am »
Mi fa fare un giorno di festa a lavoro ed è per questo motivo che la sento in maniera profondissima.
"IN THE MAZE OF HER IMAGINATION"

#liberailnapoli


ROCK 'N ROLL STOPS THE TRAFFIC

Offline Vince75

Re:25 Aprile
« Risposta #33 il: 25 Aprile, 2019, 22:53:16 pm »
Festa inutile, che andrebbe abolita. Non voglio scatenare nessun flame ma é evidente che questa festa ha il solo pregio di dividere e dare qualcosa sulla quale discutere nei vari talk show televisivi e radiofonici. Una mix inutile di polemiche tra comunisti e fascisti che vengono prontamente riprese dai giornali. Il palco ideale per dare a qualche idiota i suoi 15 minuti di celebrità. Gli ebrei che vengono buttati in mezzo e non si capisce il perché, riflessioni profondissime su non si capisce cosa, storici che si danno addosso per una colonna di giornale, Pansa che resuscita dal tauto. Gli unici idioti in Europa che credo abbiano una festa per celebrare la fine della guerra sono i francesi e gli italiani. Che la guerra non l’hanno vinta.

La mia Festa Nazionale rimane in 2 Giugno, quando gli italiani scelsero di buttarsi alle spalle 20 anni tragici. Le feste devono unire non dividere.
Il 2 giugno nasce dalla liberazione.
In tutto il mondo la festa nazionale celebra la liberta' da ingerenze straniere.
Gli scioperi del 44, la resistenza, la lotta partigiana permisero all Italia vinta di ottenere una pace soddisfacente ed anni di prosperita', e storicamente sono l única pagina Degna di 160 anni di questo paese inesistente.

Io, da liberale, la celebro e lavoro pure.
Non scriviamo corbellerie da tastiera per favore.
« Ultima modifica: 25 Aprile, 2019, 22:56:12 pm da Vince75 »

Offline Rospo

Re:25 Aprile
« Risposta #34 il: 25 Aprile, 2019, 23:03:12 pm »
Oggi e sempre resistenza.
In questi giorni bui, bisogna festeggiare con più forza.



Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk