Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Qua si parla male del Movimento 5 Stelle

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #45 il: 27 Febbraio, 2014, 11:55:21 am »
Si dovrebbe chiarire a tutti i dissidenti 5 stelle che agli elettori delle loro idee personali passa per l'anticamera del cazzo! Gli elettori non hanno votato singolarmente nessuno di loro,sia perchè la vecchia legge elettorale non lo consentiva,sia perchè nessuno sapeva chi fossero. Gli elettori hanno votato il programma dei 5stelle.Il programma non prevede aperture ne a pdl ne a pd, non si fa alcuna differenza tra destra e sinistra,ed anche Beppe Grillo ,nei comizi prevoto , lo esplicitò in maniera non opinabile. Il movimento 5 stelle è da sempre schierato contro banche e finanzieri e giustamente non accetta il dialogo con il loro nuovo servo toscano travestito da boyscout. Non si tratta di mancanza di democrazia ma di coerenza,accettare il dialogo con Renzi è la stessa cosa che sedersi a tavola con Berlusconi nei propositi del movimento,l'esplusione dei 4 era un atto dovuto nei confronti del proprio elettorato,che,fortunatamente, non è formato solamente da sedicenti sinistroidi,radical chic rincoglioniti o ex comunisti alla ricerca di nuovi bambini da mangiare...L'unica vera analisi che possiamo fare è che purtroppo,nonostante gli sforzi,anche il movimento 5 stelle è stato vittima della sottocultura di sinistra italiana di cui sono vittima alcuni suoi membri o ex tali,sottocultura per la quale tutto ciò che è collocato a sinistra è accettabile,condivisibile e fatto bene,Bassolino e scandalo Mps compresi, e non fa niente se fa a acazzotti co quanto professato fino al minuto prima...è di sinistra,quindi corretto...sembrano un pò gli americani con le bandierine a stelle e strisce...stessa idiozia slogan diversi...i sedicenti sinistroidi italici infatti al "USA,USA..." preferiscono l'"hasta la victoria" e/o "ce lo chiede l'Europa"...
[media][/media]

 

il marinaio spiegò le vele al vento....

 

...il vento non capì!

Offline SUPERNATURAL

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #46 il: 27 Febbraio, 2014, 11:59:37 am »
Mi fa piacere che i condoni PD so buoni, quelli di Berlusconi no :sisi:

Hanno sostituito l'antigrillismo all'antiberlusconismo.
Ora Berlusconi è l'alleato e Grillo quello da distruggere.
Quindi, come fa sempre il PD, non devono dimostrare loro che quella legge è insulsa, devono dimostrare i Pentastellati come eventualmente avrebbero recuperato i soldi.

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #47 il: 27 Febbraio, 2014, 12:08:19 pm »
Risposta Demagogica di chi , sapendo di essere stato colto con le mani della marmellata, sposta l'attenzione su altro.
Perchè il problema non è come mai sono stati condonati sti soldi, mentre poveri commercianti vengono ipertassati, ma come avrebbero raccolto i soldi i Grillini.
Come dice Battiato "Povera Italia"......

fermo restando che epr me si dovrebbero togliere le slot machine di mezzo la legge che ha originato quelle multe era cretina perche' era inutilmente vessatoria. ora attestato che sta gente ha violato la legge se gli mandi una cartella equitalia da 98 miliardi la societa' fa prima a fallire  e poi riapre con altro nome. Tu fai la bella figura che fai il duro e puro ma i 98 miliardi  continui a non vederli.
La cosa fa un po' schifo ma funziona cosi'.

Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #48 il: 27 Febbraio, 2014, 12:10:58 pm »
Hanno sostituito l'antigrillismo all'antiberlusconismo.
Ora Berlusconi è l'alleato e Grillo quello da distruggere.
Quindi, come fa sempre il PD, non devono dimostrare loro che quella legge è insulsa, devono dimostrare i Pentastellati come eventualmente avrebbero recuperato i soldi.


ho sempre sostenuto fin dall'inizio che il grillismo e' l'altra faccia del berlusconismo sia per concezione della democrazia, sia per linguaggio politico. Che i temi siano parzialmente diversi poco cambia. Rimane sempre un tizio solo al comando che spara cazzate dando agli elettori sudditi l'idea che con washball o simili si salva il mondo e l'italia.

Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Koji_Kabuto

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #49 il: 27 Febbraio, 2014, 12:15:02 pm »
Qui parliamo della concezione democratica di un Grillo o di un Berlusconi...senza notare che il PD è il partito "antidemocratico" per eccellenza. Ha portato Bersani al sucidio...dopo regolari elezioni, salvo poi cambiare due Governi durante un Direttivo.
E questo, almeno, non è mai successo con Berlusconi. Che è stato sempre votato ed eletto

Koji_Kabuto

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #50 il: 27 Febbraio, 2014, 12:17:29 pm »
giusto per parlarne...

http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/02/27/news/l_ultimatum_di_marino_da_domencia_blocco_la_citt-79747450/?ref=HREA-1

Questo fa parte del PD, si era anche candidato segretario...

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #51 il: 27 Febbraio, 2014, 12:29:12 pm »
Qui parliamo della concezione democratica di un Grillo o di un Berlusconi...senza notare che il PD è il partito "antidemocratico" per eccellenza. Ha portato Bersani al sucidio...dopo regolari elezioni, salvo poi cambiare due Governi durante un Direttivo.
E questo, almeno, non è mai successo con Berlusconi. Che è stato sempre votato ed eletto

sempre in tema di democazia Pd vorrei ricordare a tutti cosa fecero Bassolino e company per le elezioni primarie comunali di Napoli (se si possono chiamare così)
Fecero fuori il porf Ranieri,uomo colto,perbene,onesto e meridionalista,che se candidato probabilmente sarebbe stato anche successivamente eletto sindaco nonostante il partito di provenienza, per mettere un delfino di don Antonio

per chi ha la memoria breve

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2011/01/26/news/napoli_rissa_sui_brogli_alle_primarie_cozzolino_tanta_rabbia_tra_chi_mi_ha_votato-11662692/

[media][/media]

 

il marinaio spiegò le vele al vento....

 

...il vento non capì!

Offline Zero

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #52 il: 27 Febbraio, 2014, 13:00:35 pm »
Ma allora non è chiaro che il pd può far avutare lo stomaco quanto vuole ciò non cambia la situazione del partito 5 stelle.
E poi basta a dire che il pd ha cambiato 3 governi senza elezioni, apritevi un libro di diritto pubblico.

Cmq il movimento ha perso 10 senatori, vorrei sapere se sono lí per non parlare con nessuno, ne con pd e pdl, ne con banche ne con nessuno... Che cazzo ci stanno a fare? Ah si a dire vaffanculo e diminuire i costi del parlamebto di 5-6 milioni.... Wow ci siamo salvati dal default grazie ai loro 5 milioni.


Offline Zero

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #53 il: 27 Febbraio, 2014, 13:03:11 pm »
Ah poi non vedo l'ora di vederli degestrarsi tra grandi aziende e parti sociali.... Si dimostreranno dei sinistroidi falliti e degli pseudo liberari.... In pratica per quello che conta, economia e fisco, non sanno un cazzo.


Maronn e quantovè caduta in basso la polotica italiana

Offline SUPERNATURAL

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #54 il: 27 Febbraio, 2014, 13:10:24 pm »
Zero, hai detto tutto e non hai detto niente.
I Pentastellati parlano solo?....ti invito a rileggerti le migliaia di proposte fatte in Parlamento.
I Pentastellati stanno perdendo deputati e senatori?....fisiologico, è una prima scrematura di chi non rispetta le regole.
Se la regola è "tutti a casa", nessuna alleanza con chi ha distrutto l'Italia negli ultimi 25 anni, questa è la regola, chi non l'accetta si autoesclude.
In questo momento governate voi, con Berlusconi, quello che avete odiato e dissacrato per anni, le proposte le fa l'opposione e la maggioranza fa le leggi, è sempre stato cosi'.
Poi sei il TUO governo, firma il Fiscal Impact, abbona 98 miliardi di € agli amici gestori di slot, mentre un panettiere per 2000€ si suicida, svende i comparti nazionali strategici, firma una legge che istituisce il fondo di garanzia per senatori, deputati e membri dei palazzi, è sei contento di tutto cio', continuali a votarli, ma è inutile che spari sentenze su Grillo, Casaleggio, o chicchessia, governano i tuoi e nella merda ci hanno messo i tuoi....Monti, Letta e Renzi li hanno appoggiati e li appoggiano i tuoi, quel Mafioso di Napolitano l'hanno votato i tuoi.....basta fare i finti santarellini, prendetevi la responsabilita' di cio' che votate.

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #55 il: 27 Febbraio, 2014, 13:37:16 pm »
sempre in tema di democazia Pd vorrei ricordare a tutti cosa fecero Bassolino e company per le elezioni primarie comunali di Napoli (se si possono chiamare così)
Fecero fuori il porf Ranieri,uomo colto,perbene,onesto e meridionalista,che se candidato probabilmente sarebbe stato anche successivamente eletto sindaco nonostante il partito di provenienza, per mettere un delfino di don Antonio

per chi ha la memoria breve

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2011/01/26/news/napoli_rissa_sui_brogli_alle_primarie_cozzolino_tanta_rabbia_tra_chi_mi_ha_votato-11662692/



Ranieri e' la longa manus di Napolitano nel PD.... non scherziamo proprio... sarebbe stato una iattura...

Che poi il PD campano faccia schifo, sono d'accordissimo
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #56 il: 27 Febbraio, 2014, 15:07:52 pm »
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #57 il: 03 Marzo, 2014, 18:06:18 pm »
Ranieri e' la longa manus di Napolitano nel PD.... non scherziamo proprio... sarebbe stato una iattura...

Che poi il PD campano faccia schifo, sono d'accordissimo


che io sappia Napolitano sta pappa e ciccia con Bassolino
ergo il suo candidato non poteva ch essere Cozzolino,quello dei brogli,quello che mandò i cinesi a votare per capirci...

ciò detto vorrei dire a tutti i detrattori del movimento 5 stelle che secondo gli ultimi sondaggi più di un terzo del paese li voterà alle prossime europee
secondo parecchi sondaggi son oltre il 35%
[media][/media]

 

il marinaio spiegò le vele al vento....

 

...il vento non capì!

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #58 il: 03 Marzo, 2014, 18:34:10 pm »
che io sappia Napolitano sta pappa e ciccia con Bassolino
ergo il suo candidato non poteva ch essere Cozzolino,quello dei brogli,quello che mandò i cinesi a votare per capirci...

ciò detto vorrei dire a tutti i detrattori del movimento 5 stelle che secondo gli ultimi sondaggi più di un terzo del paese li voterà alle prossime europee
secondo parecchi sondaggi son oltre il 35%
scusa ciccio, ma io ogni settimana tengo una rubrica sulle medie sondaggi su uno dei maggiori siti che si occupano di queste cose. Al momento , nei sondaggi il M5S non va oltre il 23%, quindi evitiamo di sparare cazzate

Poi della liason Napolitano -Bassolino non ti so dire, so per certo che il suo proconsole nel PD e' Umberto Ranieri, che e' l'ultimo esponente della corrente migliorista del PCI.

E prima che vi scateniate: no, non ho una buona idea di Napolitano
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #59 il: 03 Marzo, 2014, 18:56:28 pm »
scusa ciccio, ma io ogni settimana tengo una rubrica sulle medie sondaggi su uno dei maggiori siti che si occupano di queste cose. Al momento , nei sondaggi il M5S non va oltre il 23%, quindi evitiamo di sparare cazzate

Poi della liason Napolitano -Bassolino non ti so dire, so per certo che il suo proconsole nel PD e' Umberto Ranieri, che e' l'ultimo esponente della corrente migliorista del PCI.

E prima che vi scateniate: no, non ho una buona idea di Napolitano

evidentemente ci son sondaggisti che la pensano diversamente da quelli a cui fai riferimento tu...
oltretutto alle ultime politiche i sondaggi ufficiali davano il m5s sotto il 18% nelle intenzioni di voto
s'è visto...
[media][/media]

 

il marinaio spiegò le vele al vento....

 

...il vento non capì!