Napoli Network - Il Forum sul Calcio Napoli
Il primo Forum sul Calcio Napoli!

Qua si parla male del Movimento 5 Stelle

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Zero

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #195 il: 25 Febbraio, 2015, 10:58:40 am »
I 5s sono la GGGENTE in parlamento, e voi manco vi schifate, vi schifate per scilipoti ma non per sti dilettanti allo sbaraglio.

Cmq io sono il primo che ha criticato l'europa, l'austerità e blablabla e non ho mai detto che i governi stavano facendo bene, se vi ricordate io proponevo di attaccare la crisi con l'alleggerimento della pressione fiscale.
Ma a parte questo, anche se hanno agito diversamebte il risultato è stato ottenuto, l'italia è passata dalla recessione alla stagnazione, magra consolazione ma il risultato c'è.
È un lavoro sporco ma qualcuno doveva farlo ed il PD l'ha fatto, chi se no? La carcassa della destra doveva farlo? I 5 stelle antieuropeisti? Che fiducia avrebbero dato ai mercati e a schauble?

Chi hq detto che lo spread è il termometro per giudicare un politico? Nessuno, solo che in tempi di guerra devi pensare a mangiare non a farti la sauna e la manicure.

I qualunquisti sono quelli che su fb 24/7 stanno a dire governo ladro e politici tutti corrotti, la realtà è che l'italia ora paga 20 miliardi di interessi in meno grazie al pd, ed i 5 stelle con le loro farneticazioni non avrebbero portato fuori dalla crisi più grande della storia.

Fatti amici miei, fatti

Offline Amnes

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #196 il: 25 Febbraio, 2015, 11:10:30 am »
Amnes l'incapacita' di fare politica DISCENDE da queste cose, perche' se tu veramente credi che siano tutti manipolati dagli alieni o dalle multinazionali (fa poca differenza) hai la giustificazione per gridare al complotto, ai manovrati ecc. ecc. e al rifiuto di confrotnarti sui problemi

partendo dal presupposto che la manipolazione delle multinazionali e governative è un dato di fatto, crederlo non mi rende vicino al m5s. E' questo il punto.
Come io ci credo e non sono del m5s, così ci può credere uno del m5s. E non identificare tutto il movimento con il pensiero di un singolo.

Ecco, sulla tua chiusura sono d'accordo e per questo li ritengo non in grado di far politica. Il "con te non ci parlo perché non sei legittimo ai miei occhi" è il loro fallimento, ampiamente preventivato.
Pensavano di fare la rivoluzione completa, da soli, hanno lasciato l'Italia in mano al Berlusconi II.



Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #197 il: 25 Febbraio, 2015, 11:19:27 am »
partendo dal presupposto che la manipolazione delle multinazionali e governative è un dato di fatto, crederlo non mi rende vicino al m5s. E' questo il punto.
Come io ci credo e non sono del m5s, così ci può credere uno del m5s. E non identificare tutto il movimento con il pensiero di un singolo.

Ecco, sulla tua chiusura sono d'accordo e per questo li ritengo non in grado di far politica. Il "con te non ci parlo perché non sei legittimo ai miei occhi" è il loro fallimento, ampiamente preventivato.
Pensavano di fare la rivoluzione completa, da soli, hanno lasciato l'Italia in mano al Berlusconi II.

Amnes il problema e' appunto che non sono singoli, la matrice "culturale" e' quella, ma del resto basterebbe leggersi il blog di grillo per rendersene conto (cosa che io facevo anni fa e che ho smesso di fare quando mi sono reso conto che meta' delle cose che scriveva erano balle senza alcun appiglio scientifico e tutto questo bada bene prima che decidesse di scendere in politica)

PS giusto per fare un esempio della mentalita' complottista idiota: nei giorni dell'elezione di Mattarella girava sui profili fb grillini la balla che PD e FI facevano finta di litigare su Mattarella perche' in realta' era tutto un piano per far dimettere Mattarella dalla corte cost per eleggere un giudice vicino a B.  E infatti s'e' visto cme il B. ha preso bene l'elezione
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Offline Amnes

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #198 il: 25 Febbraio, 2015, 11:23:26 am »
però devi ammetterlo, hanno una bella fantasia



ps. figurati, io non l'ho mai manco letto il blog di grillo...



Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #199 il: 25 Febbraio, 2015, 11:26:02 am »
però devi ammetterlo, hanno una bella fantasia



ps. figurati, io non l'ho mai manco letto il blog di grillo...

io ho smesso, ma leggo i profili fb dei deputati stellini e credimi anche le cose giuste che dicono si perdono nel profluvio di cazzate
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Offline Amnes

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #200 il: 25 Febbraio, 2015, 11:30:10 am »
io ho preso le meglio questioni con miei amici "grillini" perché nunn'er bbuon perchè non ho votato m5s.

amici che prima alla meglio non si interessavano di politica, alla peggio dichiarava che berlusconi era un bene per l'italia.

ecco, un solo merito posso dare al m5s, quello di aver svegliato un po' tutte le coscienze ad aprire gli occhi sulla mala politica. (con tutte le derive negative che ne susseguono)
questo mi fa tollerare la loro presenza.



Offline Zero

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #201 il: 25 Febbraio, 2015, 14:26:56 pm »
I 5s sono la GGGENTE in parlamento, e voi manco vi schifate, vi schifate per scilipoti ma non per sti dilettanti allo sbaraglio.

Cmq io sono il primo che ha criticato l'europa, l'austerità e blablabla e non ho mai detto che i governi stavano facendo bene, se vi ricordate io proponevo di attaccare la crisi con l'alleggerimento della pressione fiscale.
Ma a parte questo, anche se hanno agito diversamebte il risultato è stato ottenuto, l'italia è passata dalla recessione alla stagnazione, magra consolazione ma il risultato c'è.
È un lavoro sporco ma qualcuno doveva farlo ed il PD l'ha fatto, chi se no? La carcassa della destra doveva farlo? I 5 stelle antieuropeisti? Che fiducia avrebbero dato ai mercati e a schauble?

Chi hq detto che lo spread è il termometro per giudicare un politico? Nessuno, solo che in tempi di guerra devi pensare a mangiare non a farti la sauna e la manicure.

I qualunquisti sono quelli che su fb 24/7 stanno a dire governo ladro e politici tutti corrotti, la realtà è che l'italia ora paga 20 miliardi di interessi in meno grazie al pd, ed i 5 stelle con le loro farneticazioni non avrebbero portato fuori dalla crisi più grande della storia.

Fatti amici miei, fatti


si ma xkè quando faccio interventi seri nessuno mi caga?
diego dice che interverrà solo quando farò il serio, l'ho fatto..... gli altri?

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #202 il: 25 Febbraio, 2015, 16:11:32 pm »
I 5s sono la GGGENTE in parlamento, e voi manco vi schifate, vi schifate per scilipoti ma non per sti dilettanti allo sbaraglio.

Cmq io sono il primo che ha criticato l'europa, l'austerità e blablabla e non ho mai detto che i governi stavano facendo bene, se vi ricordate io proponevo di attaccare la crisi con l'alleggerimento della pressione fiscale.
Ma a parte questo, anche se hanno agito diversamebte il risultato è stato ottenuto, l'italia è passata dalla recessione alla stagnazione, magra consolazione ma il risultato c'è.
È un lavoro sporco ma qualcuno doveva farlo ed il PD l'ha fatto, chi se no? La carcassa della destra doveva farlo? I 5 stelle antieuropeisti? Che fiducia avrebbero dato ai mercati e a schauble?

Chi hq detto che lo spread è il termometro per giudicare un politico? Nessuno, solo che in tempi di guerra devi pensare a mangiare non a farti la sauna e la manicure.

I qualunquisti sono quelli che su fb 24/7 stanno a dire governo ladro e politici tutti corrotti, la realtà è che l'italia ora paga 20 miliardi di interessi in meno grazie al pd, ed i 5 stelle con le loro farneticazioni non avrebbero portato fuori dalla crisi più grande della storia.

Fatti amici miei, fatti
Come ti ho già detto, te le suoni e te le canti...tutto da solo.

Tu vedi la pagliuzza e non la trave: se siamo arrivati a questo punto, non è di certo per colpa dei 5 stelle, visto che manco esistevano. E ti dirò di più, visto che non governano una ceppa di cazzo, come avete più volte fatto notare, se persistiamo in questo empasse e un'intera generazione non ha uno straccio di futuro o possibilità di avere reddito, non è merito loro.
Quindi, se permetti, i primi a dover essere sotto esame sono coloro i quali prima ci hanno portato a questo livello e che dopo continuano a non fare un cazzo.
Se invece tu preferisci trovare i maggiori colpevoli di non si sa cosa in persone che non hanno uno straccio di potere decisionale, è solo un modo come un altro per trovarsi il nemico da combattere spostando l'attenzione dai fatti.

La cosa divertente è che potete dire tutto quello che volete dei 5s, ma non potete dire nulla a livello amministrativo, proprio perchè non amministrano quasi niente. L'unica cosa che riesci, riuscite a fare, è provare a ridicolizzare un 23% degli italiani effettuando una generalizzazione spaventosa sfruttando il web e i social. Basta scorrere questo topic per capirlo. Il fatto grave però, a mio avviso, è che lo fate solo con l'intento di screditare il nuovo nemico, perchè molte volte nemmeno vengono verificate queste cose, vedi il povero vecchietto che ruba il legnetto dal parco.
Così come la tua gaffe sul fuori corso: perchè quello è stata, una gaffe, hai voglia a dire che non sei laureato, tu hai messo in mezzo sta cazzata.
E questo è sintomatico dell'obbiettivo.
Non è parlare di politica, di amministrazione della res-publica: solo di screditare e gettare merda, offendendo a caso. Schiavi, ottusi, inconsapevoli, decerebrati, etc etc

Con questi chiari di luna è difficile discutere del movimento 5 stelle.

Anche perchè la cosa divertentissima, e che conferma la mia tesi della necessità che avete di crearvi il nemico, è che io ad esempio NON HO MAI VOTATO 5S, mai. Mi viene detto che li difendo, quando è falsissimo, quantomeno in questo contesto, visto che c'è poco da difendere quando le argomentazioni sono l'offeso e il discredito. Che c'è da difendere? Come ho già scritto non riuscite a distinguere una difesa da una lotta al qualunquismo. Io non difendo loro, io combatto contro questo modo di fare politica e discussione. L'ho sempre fatto, a tutti i livelli.

Assodato ciò per me, se vogliamo andare finalmente a discutere di politica, tu mi dici che il PD ha fatto qualcosa: sti cazzi, erano loro al governo, chi senò? Solo loro avevano il potere di farlo. Se poi, come è stato detto mille volte dopo le elezioni, per voi i 5s dovevano fare quello che diceva il PD, allora non avete capito bene come funziona la politica. Non ha nessun senso logico, non parlo di giusto o sbagliato ma di logica, il fatto che un partito oppositore debba fare quello che dice il partito al governo. Nessun senso logico.
Io non posso giudicare i 5s su quello che NON HANNO FATTO. Posso farlo sicuramente invece sul PD visto che loro HANNO FATTO, poichè ne avevano il potere.
Possiamo discutere se la loro ricetta è giusta o sbagliata, ma qui non si è mai fatto: ti ripeto, basta scorrere il topic. Non c'è post che non va a finire sulle scie chimiche e simili.

Come se io parlando della ricetta del PD per uscire dalla crisi, concludessi ogni post dicendo citando qualche strafalcione. Questo è fare ammuina.

I fatti sono che il PD, il PDL etc etc ha(nno) semplicemente fatto i compiti a casa imposti dalla finanza, per questo paghiamo in meno di interessi. Nessuna ricetta, nessuna cosa per il popolo. Compiti a casa.
Praticamente lo strozzino che ti ha dissanguato ad un certo punto viene a casa e dice "Guarda se fai così e cosà, ti levo un po' di pressing". Bella politica.
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Offline Zero

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #203 il: 25 Febbraio, 2015, 16:19:29 pm »
ma il PD ha le sue colpe, ma almeno si è rinnovato, hanno cambiato tutti i vecchi politicanti, ne son orimasti pochi e sono sempre meno importanti, il pd è un partito con la P maiuscola, non ti piaceranno gl'interpreti ma almeno è un partito.

il PDL ha sempre le stesse facce, per togliere verdini e cosentino è dovuto succedere il lutto, stanno ancora appresso a B che è morto.

chi resta? i 5s, sei sicuro che loro al governo sarebbero riusciti a fare i compiti? tu la fai facile, dici "peggio di come stiamo non possiamo essere" io invece penso che con i 5s al governo lo strozzino ti sparavara a tutte le due le gambe, altro che alleggerire la pressione, questi straparlano di ritorno alla lira e 600€ a testa per ogni cittadino.
ovvio che non hanno fatto nulla quindi non posso avere la certezza, ma tu un politico che si presenta per avere il tuo voto come fai a giudicarlo se non è ancora salito? che fai prima lo fai salire e poi decidi di dargli il voto? mi dispiace le elezioni già sono passate

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #204 il: 25 Febbraio, 2015, 16:23:59 pm »
ma il PD ha le sue colpe, ma almeno si è rinnovato, hanno cambiato tutti i vecchi politicanti, ne son orimasti pochi e sono sempre meno importanti, il pd è un partito con la P maiuscola, non ti piaceranno gl'interpreti ma almeno è un partito.

il PDL ha sempre le stesse facce, per togliere verdini e cosentino è dovuto succedere il lutto, stanno ancora appresso a B che è morto.

chi resta? i 5s, sei sicuro che loro al governo sarebbero riusciti a fare i compiti? tu la fai facile, dici "peggio di come stiamo non possiamo essere" io invece penso che con i 5s al governo lo strozzino ti sparavara a tutte le due le gambe, altro che alleggerire la pressione, questi straparlano di ritorno alla lira e 600€ a testa per ogni cittadino.
ovvio che non hanno fatto nulla quindi non posso avere la certezza, ma tu un politico che si presenta per avere il tuo voto come fai a giudicarlo se non è ancora salito? che fai prima lo fai salire e poi decidi di dargli il voto? mi dispiace le elezioni già sono passate
Tu di politica non hai mai parlato, quando hai parlato di 5s, questo è il problema.
Se io non li ho mai votati ci sarà un motivo, no? Li avrei votati la prima volta, unicamente per far saltare il banco, niente di più.

Per me il concetto di "fare i compiti" è sbagliato, forse non è chiaro.

Ma poi che il PD si sia rinnovato, e anche qui ci sarebbe da discutere, è una cartina tornasole di una buona cosa? Se il PD, il quale dovrebbe essere un partito di csx, si rinnova verso il cdx, per me non è una cosa buona.
Se il movimento parla di cambio radicale perchè fanno tutti schifo è male, invece se il PD fa saltare un'intera classe dirigente, con giochetti penosi, e un'intera idea politica è rinnovamento?
"La gioia collettiva è sempre più straripante e appagante di quella individuale"

"Sicuramente la Juve rappresenta per questo motivo il potere tecnico, ma secondo me anche qualche altro"

"Quando smetterò, a chi mi chiederà chi hai allenato risponderò subito il Napoli, indipendentemente dalle squadre che potrò allenare nel futuro"

"Ho mandato a fanculo delle persone che ci hanno sputato e che ci hanno insultato perché napoletani. Se avessi potuto scendere lo avrei fatto volentieri, sono uno che viene dalla strada e se uno mi sputa io scendo volentieri".




Maurizio Sarri.

Online Rospo

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #205 il: 25 Febbraio, 2015, 20:35:02 pm »
Ma poi i deputati in parlamento hanno semplicemente cambiato bandiera, altro che rinnovo. Sono tutti figli di qualcuno politicamente Gentiloni e Franceschini ad esempio sono semplicemente dell'area politica di Renzi. Ogni nomina, anche a livello amministrativo, è stata fatta seguendo tracciati antichi e le nomine con facce nuove sono state fatte in istituti vuoti e senza reale potere.
Il m5s fa quello che fa una reale minoranza, mette pressa e fa il cane da guardia. Non hanno ancora forza e struttura, ma redutio ad merdam che ne fate è offensiva per tutti quelli che si fanno il culo nel movimento perché la selezione nei partiti normali è quella che porta ai vertici gente come speranza o quella di Avellino, gente che l'unica cosa che ha fatto nella vita è leccare il culo. Questi so delle capre ma fanno i picchetti nelle discariche. Per parlare di Di Maio, mi è bastata la storia della ricostruzione del liceo di pomigliano, confermata da professori e preside, per farmelo apprezzare. Uno così me ne fotte il cazzo sia laureato o meno.

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #206 il: 25 Febbraio, 2015, 20:45:11 pm »
Se il PD si è rinnovato allora significa che si ha una visione fanciullesca della politica italiana

Cozzolino in Campania significa rinnovamento ?

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #207 il: 25 Febbraio, 2015, 20:45:47 pm »
Mi sembra che cozzolino rappresenti il PD di prima di renzi, senza volerlo giudicare perché non lo conosco

Online p4ppo

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #208 il: 25 Febbraio, 2015, 21:55:46 pm »
Cozzolino significa bassolino

Re:Qua si parla male del Movimento 5 Stelle
« Risposta #209 il: 25 Febbraio, 2015, 22:18:17 pm »
Cozzolino significa bassolino
Che peraltro è stato il meglio degli ultimi 20 anni
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale