Autore Topic: L'ammutinamento  (Letto 59309 volte)

Offline Leonemoro

  • Capitano
  • ******
  • Post: 53 374
Re:L'ammutinamento
« Risposta #30 il: 06 Novembre, 2019, 11:55:59 am »
... cmq io non credo che qualcuno giochi contro, tanto meno i senatori, ma che ci sia un malessere nella squadra a me pare evidente, e non certo per il ruolo come giocano, o se partono in panchina, Ancellotti fa turn over persino col portiere, ma perché la squadra non ha gioco e, probabilmente, nei loro pensieri ci sta l'allenatore.

P.S. lo scorso anno il napoli giocava meglio ed aveva meno alternative in campo di oggi. Come mai?

Offline Doctor J

  • Capitano
  • ******
  • Post: 42 258
Re:L'ammutinamento
« Risposta #31 il: 06 Novembre, 2019, 11:57:19 am »
Ci possono stare tutte le ragioni del mondo ma non si dovevano mai permettere
Si sono fatti schifare

Offline impfed81

  • Riserva
  • *****
  • Post: 4 320
  • Solo la maglia!
Re:L'ammutinamento
« Risposta #32 il: 06 Novembre, 2019, 12:00:49 pm »
Ma le partite le vedi?
Lo capisci che Insigne arriva davanti alla porta OGNI SANTA VOLTA dopo aver percorso 40 metri di corsa? Un giocatore che già non fa della freddezza il suo forte è costretto a correre 40 m per tirare in porta, perde ovviamente di lucidità in corsa.
Lo capisci che Koulibaly è molto più esposto a fare cazzate perché lo scollamento tra la difesa e il centrocampo del Napoli è tale che gli avversari entrano in area come il coltello nel burro?

E questo solo per fare due esempi... Ieri in molti avete invocato alla sfortuna nel primo tempo, omettendo che ogni volta che il Salisburgo voleva entrare in area lo faceva senza problemi, che sui piazzati per ben due volte si son trovati liberissimi di tirare a rete e per fortuna nostra hanno sbagliato.

Non c'è nessun'altra spiegazione se non lo scempio tattico a cui sono sottoposti ad aver reso all'improvviso giocatori come Koulibaly, Insigne e compagnia dei brocchi totali. E credo che in cuor loro lo sappiano pure loro.

mi spiace , tu le vedrai le partite per carità... ma se Luperto o Maksimovic quando giocando di fianco a KK fanno buone partite non capisco perchè KK sia giustificato a fare lisci , rinvii sbilenchi , autogol , salite a cazzo , interventi da rigore come quello di ieri , roba da Colonnese e Baldini.

Non capisco perchè Insigne nel fare l'esterno debba fare i metri di cui parli tu per tirare in porta , costretto a fare cosa ? a tirare ?  perchè ? può fare semplicemente degli assist , tra l'altro sono il suo punto forte.


Che ci possa pensare un tifoso  , che i giocatori si sentono "giustificati a sentirsi fenomeni gestiti male da un incompetente come Ancelotti" , posso riderci su , ma se un giocatore veramente pensa che sia cosi significa che ha perso la testa.

deve cambiare aria.  è un sarri boys , se vuole può andare alla juve e seguire il suo vate , ma a Napoli non deve più stare.
“Io ti dico che l’uomo è uomo quando non è testardo.Quando capisce che è venuto il momento di fare marcia indietro,e la fa.Quando riconosce un errore commesso se ne assume le responsabilità,paga le conseguenze,e non cerca scuse.Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura.”

– Eduardo De Filippo

Grillino D.O.C.

Offline impfed81

  • Riserva
  • *****
  • Post: 4 320
  • Solo la maglia!
Re:L'ammutinamento
« Risposta #33 il: 06 Novembre, 2019, 12:03:15 pm »
la tanta imprecisione nei tiri può essere figlia di poca concentrazione, se non di mancanza di serenità e/o determinazione. Resta il fatto che il Napoli, eccetto qualche partita, sta giocando male, a prescindere dal risultato.... di belle partite ne ha fatte 3 (Liverpool, Salisburgo fuori, Atalanta).... nelle altre, pur meritando in certi casi la vittoria, ha giocato male o giù di lì. Da ciò sono nate le critiche della stampa, in primis, della tifoseria...

I calciatori credete non se ne accorgano che stanno giocando male? E a chi credete diano la colpa, a loro stessi?

danno la colpa all'allenatore per giustificarsi , perchè sono ragazzini baciati dalla da fortuna che forse diverranno uomini quando dovranno affrontare qualche difficoltà che si presenta nella loro vita.
“Io ti dico che l’uomo è uomo quando non è testardo.Quando capisce che è venuto il momento di fare marcia indietro,e la fa.Quando riconosce un errore commesso se ne assume le responsabilità,paga le conseguenze,e non cerca scuse.Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura.”

– Eduardo De Filippo

Grillino D.O.C.

Offline PASQUALE64

  • Riserva
  • *****
  • Post: 8 539
Re:L'ammutinamento
« Risposta #34 il: 06 Novembre, 2019, 12:03:47 pm »
Qualunque cosa succedo credo sia evidente la scollatura tra squadra, allenatore e società.
Ancelotti è andato via anche se poi ha fatto dietrofront e tornato in albergo con lo staff durante la notte. Resta il fatto che inizialmente è andato via (e c'erano secondo me gli estremi per la risoluzione del contratto) ma poi ha pensato alla moneta.
I calciatori, anche se in disaccordo, seguono le direttive dell'allenatore. Hanno il "mal di pancia", il broncio, ma non disubbidiscono così clamorosamente. Quindi o tecnico e squadra sono uniti contro la società (magari decidendo di ammutinare salvo poi il ripensamento di Ancelotti)  o sono tutti contro tutti. Mah!
Cmq è un bel casino ed abbiamo tanta merda in faccia.

Offline Rospo

  • Dirigente SSC Napoli
  • Capitano
  • ******
  • Post: 15 441
  • Forza Napoli Sempre
Re:L'ammutinamento
« Risposta #35 il: 06 Novembre, 2019, 12:05:49 pm »
Ma le partite le vedi?
Lo capisci che Insigne arriva davanti alla porta OGNI SANTA VOLTA dopo aver percorso 40 metri di corsa? Un giocatore che già non fa della freddezza il suo forte è costretto a correre 40 m per tirare in porta, perde ovviamente di lucidità in corsa.
Lo capisci che Koulibaly è molto più esposto a fare cazzate perché lo scollamento tra la difesa e il centrocampo del Napoli è tale che gli avversari entrano in area come il coltello nel burro?

E questo solo per fare due esempi... Ieri in molti avete invocato alla sfortuna nel primo tempo, omettendo che ogni volta che il Salisburgo voleva entrare in area lo faceva senza problemi, che sui piazzati per ben due volte si son trovati liberissimi di tirare a rete e per fortuna nostra hanno sbagliato.

Non c'è nessun'altra spiegazione se non lo scempio tattico a cui sono sottoposti ad aver reso all'improvviso giocatori come Koulibaly, Insigne e compagnia dei brocchi totali. E credo che in cuor loro lo sappiano pure loro.
Carmine, 1 tiro in porta. È vero siamo meno coperti, soprattutto perché non c'è un vice Allan. Ma ieri davvero o tiravano da fuori o si impantanavano in improbabili passaggi tra 8 calciatori avversari.

Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk


Offline out of time

  • Capitano
  • ******
  • Post: 14 930
Re:L'ammutinamento
« Risposta #36 il: 06 Novembre, 2019, 12:24:20 pm »
Carmine, 1 tiro in porta. È vero siamo meno coperti, soprattutto perché non c'è un vice Allan. Ma ieri davvero o tiravano da fuori o si impantanavano in improbabili passaggi tra 8 calciatori avversari.

Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk



Raf, però stai rafforzando il mio ragionamento. Insigne ha avuto tre grandi occasioni. La prima, un tiro da fuori deviato con miracolo del portiere. La seconda, sventaglia per Callejon, si è fatto 40 metri e non ha avuto la lucidità di chiudere bene il cross-triangolo di ritorno. La terza l'ha avuta come se fosse un rigore in movimento in seguito a un contropiede. Tra l'altro Zielinski ne ha sbagliata una uguale prima del gol loro e nessuno gli ha jastemmato addosso come si fa quotidianamente con il capitano. Che non è un contropiedista (non ce l'ha proprio nella struttura fisica), ma un regista offensivo

Per quanto riguarda le loro occasioni, dimentichi i due piazzati in cui, una volta di testa un'altra ciccando con il sinistro, hanno sfiorato il palo due volte.
Ai punti avremmo meritato ok, ma come si fa a lasciare quei due da soli così in area a distanza di 10 minuti?

Offline Faustinho Jarbas

  • Riserva
  • *****
  • Post: 8 210
Re:L'ammutinamento
« Risposta #37 il: 06 Novembre, 2019, 12:28:45 pm »
Carmine, 1 tiro in porta. È vero siamo meno coperti, soprattutto perché non c'è un vice Allan. Ma ieri davvero o tiravano da fuori o si impantanavano in improbabili passaggi tra 8 calciatori avversari.

Inviato dal mio MI 5s utilizzando Tapatalk


Ieri allo stadio ho letto che noi ne abbiamo fatti 3 nello specchio.Su 28 tiri totali.
Altra statistica che dovrebbe far riflettere sono i falli.Noi 7 loro 25.

Comunque il gioco per me ha poco a che vedere con l'ammutinamento.

Offline Gionni

  • Lo psicologo del forum
  • Prima Squadra
  • ****
  • Post: 2 449
Re:L'ammutinamento
« Risposta #38 il: 06 Novembre, 2019, 12:29:34 pm »
Solo da qualche ora ho scoperto che cosa è successo dopo la partita. Non condivido il gesto per tanti motivi. Adesso mi chiedo: "stamattina si sono allenati?"

Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk


Offline impfed81

  • Riserva
  • *****
  • Post: 4 320
  • Solo la maglia!
Re:L'ammutinamento
« Risposta #39 il: 06 Novembre, 2019, 12:30:31 pm »
Ieri allo stadio ho letto che noi ne abbiamo fatti 3 nello specchio.Su 28 tiri totali.
Altra statistica che dovrebbe far riflettere sono i falli.Noi 7 loro 25.

Comunque il gioco per me ha poco a che vedere con l'ammutinamento.

sono cattivo a pensare che il motivo è sempre il solito ?     
“Io ti dico che l’uomo è uomo quando non è testardo.Quando capisce che è venuto il momento di fare marcia indietro,e la fa.Quando riconosce un errore commesso se ne assume le responsabilità,paga le conseguenze,e non cerca scuse.Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura.”

– Eduardo De Filippo

Grillino D.O.C.

Offline impfed81

  • Riserva
  • *****
  • Post: 4 320
  • Solo la maglia!
Re:L'ammutinamento
« Risposta #40 il: 06 Novembre, 2019, 12:38:51 pm »
leggo sia stato Allan il leader della rivolta , però non mi voglio sbilanciare finchè non si sa fuori la verità dalle decisioni ufficiali.


Chiunque sia stato non deve giocare più con la maglia azzurra.
“Io ti dico che l’uomo è uomo quando non è testardo.Quando capisce che è venuto il momento di fare marcia indietro,e la fa.Quando riconosce un errore commesso se ne assume le responsabilità,paga le conseguenze,e non cerca scuse.Quando amministra e valorizza nella stessa misura tanto il suo coraggio quanto la sua paura.”

– Eduardo De Filippo

Grillino D.O.C.

Offline Koji_Kabuto

  • Admin
  • Riserva
  • *****
  • Post: 7 990
Re:L'ammutinamento
« Risposta #41 il: 06 Novembre, 2019, 12:40:08 pm »
Come raccolto dalla redazione di Radio Punto Nuovo, i giocatori avevano già premeditato di non allinearsi all'imposizione di De Laurentiis e di fare ritorno a casa dopo la partita contro il Salisburgo. Diversi i punti nodali che hanno condotto la squadra a prendere tale decisione. In primis, l'insofferenza verso la gestione e le scelte tecniche di Ancelotti e del suo ingombrante staff. Inoltre, il gruppo non ha ancora mandato giù il comportamento di De Laurentiis nei confronti di Callejon, Mertens e Insigne, con a margine varie questioni irrisolte legate ai rinnovi contrattuali. E non è escluso che la posizione di Carlo Ancelotti possa essere messa in discussione nelle prossime ore.

Mordecai

  • Visitatore
Re:L'ammutinamento
« Risposta #42 il: 06 Novembre, 2019, 12:43:44 pm »
che adl abbia ampiamente cacato dalla bocca con callejon e marchettens è palese ed è comprensibile se questi si siano offesi.
mi venne cheisto io al posto di adl che sarei capace di fare, ecco una cosa sarei capace di farla, non insulterei chi lavora con me ottimanente da anni

cmq restiamo ancora nel campo delle supposizioni, attendo un altro po'

Offline geggi69

  • Capitano
  • ******
  • Post: 20 869
Re:L'ammutinamento
« Risposta #43 il: 06 Novembre, 2019, 12:48:16 pm »
Raf, però stai rafforzando il mio ragionamento. Insigne ha avuto tre grandi occasioni. La prima, un tiro da fuori deviato con miracolo del portiere. La seconda, sventaglia per Callejon, si è fatto 40 metri e non ha avuto la lucidità di chiudere bene il cross-triangolo di ritorno. La terza l'ha avuta come se fosse un rigore in movimento in seguito a un contropiede. Tra l'altro Zielinski ne ha sbagliata una uguale prima del gol loro e nessuno gli ha jastemmato addosso come si fa quotidianamente con il capitano. Che non è un contropiedista (non ce l'ha proprio nella struttura fisica), ma un regista offensivo

Per quanto riguarda le loro occasioni, dimentichi i due piazzati in cui, una volta di testa un'altra ciccando con il sinistro, hanno sfiorato il palo due volte.
Ai punti avremmo meritato ok, ma come si fa a lasciare quei due da soli così in area a distanza di 10 minuti?
Manco ti sei accorto che nel secondo tempo insigne non si faceva la fascia perché luperto era più bloccato di rui e gli permetteva di farlo

Che poi I 40 metri di diagonale li faceva tranquillamente con Sarri.

E che Ancelotti lo vuole appunto come seconda punta

Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Offline Gionni

  • Lo psicologo del forum
  • Prima Squadra
  • ****
  • Post: 2 449
Re:L'ammutinamento
« Risposta #44 il: 06 Novembre, 2019, 12:51:28 pm »
Come raccolto dalla redazione di Radio Punto Nuovo, i giocatori avevano già premeditato di non allinearsi all'imposizione di De Laurentiis e di fare ritorno a casa dopo la partita contro il Salisburgo. Diversi i punti nodali che hanno condotto la squadra a prendere tale decisione. In primis, l'insofferenza verso la gestione e le scelte tecniche di Ancelotti e del suo ingombrante staff. Inoltre, il gruppo non ha ancora mandato giù il comportamento di De Laurentiis nei confronti di Callejon, Mertens e Insigne, con a margine varie questioni irrisolte legate ai rinnovi contrattuali. E non è escluso che la posizione di Carlo Ancelotti possa essere messa in discussione nelle prossime ore.
A quali scelte tecniche di Ancelotti si riferiscono?

Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk