Autore Topic: Re:Amichevoli estive 2022  (Letto 161 volte)

Offline peppemassa

  • Capitano
  • ******
  • Post: 42 720
Re:Amichevoli estive 2022
« il: 17 Luglio, 2022, 17:45:45 pm »
Nella formazione ufficiale che sta per scendere in campo c'è Ruiz. Dunque, sfatata la leggenda, proposta anche da qualcuno su questo forum, che la volta scorsa non abbia giocato per ordini superiori, ossia perché aveva rifiutato il rinnovo...

Comunque, questa è la formazione:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Fabian; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia.

Questo il link per vedere la partita:

https://fb.watch/ejWaIpzPaq/

« Ultima modifica: 17 Luglio, 2022, 17:48:03 pm da peppemassa »

Online Faustinho Jarbas

  • Riserva
  • *****
  • Post: 8 021
Re:Amichevoli estive 2022
« Risposta #1 il: 04 Agosto, 2022, 22:54:00 pm »
A onor del vero anche il rendimento del Napoli a gennaio è stato ottimo.

Offline peppemassa

  • Capitano
  • ******
  • Post: 42 720
Re:Amichevoli estive 2022
« Risposta #2 il: 25 Agosto, 2022, 08:17:27 am »
Ieri sono riuscito a vedere solo il primo tempo, tutto sommato discreto. Cholito e Ndombele ancora in ritardo di condizione, Raspadori meglio ma forse ha pagato il fatto che giocavano per la prima volta tutti insieme. Condivido su ounas ed estendo i dubbi a Elmas, che per me continua a essere un giocatore che non sa né di carne né di pesce. Bene Ostigard, ancora un po' imballato Olivera, credo che Rui sarà titolare ancora per un bel po'
Ho avuto impressioni simili. Olivera ha fatto meglio nel secondo tempo, soprattutto in fase difensiva. Forse è condizionato anche dal recente infortunio. Avrà bisogno di un po' di tempo in più per ritornare in forma e ambientarsi. Il suo grosso vantaggio rispetto a Rui è la stazza fisica.

Simeone sarà pure ancora un po' fuori forma, ma il gioco girava intorno a lui senza coinvolgerlo. Pochi palloni giocabili. Bisognerà rivederlo più avanti, in un contesto diverso.

Ndombele ha mostrato sprazzi di qualità superiore, soprattutto con il gol, ma è effettivamente un po' a terra atleticamente. Speriamo Spalletti riesca presto a rimetterlo in sesto, così come fece a suo tempo con Lobotka. Non ha la velocità di Zielinski. Del resto, è venuto per sostituire Ruiz, non il polacco.

Può giocare al posto di uno qualsiasi dei tre titolari odierni. Dipenderà anche dal tipo di partita che si andrà ad affrontare e dallo stato di forma. Certo con Anguissa e Lobotka potrebbero formare un centrocampo difficile da contrastare, anche fisicamente.

Una nota per Zerbin: spesso vuole fare qualcosa di troppo e magari sbaglia (troppa foga di mostrare che può essere utile in questa rosa), però mostra apprezzabili qualità. Ha fatto un gol di forza e tecnica. Se io dovessi scegliere fra cedere lui o Ounas, cederei sicuramente l'algerino.
« Ultima modifica: 25 Agosto, 2022, 08:18:59 am da peppemassa »