Sondaggio

Cosa voterai?

Voterò SI, ho deciso di risparmiare lo 0,000000001% e svendere la democrazia
1 (20%)
Voterò NO, sono un cittadino informato e consapevole che vuole il bene della collettività
4 (80%)

Totale votanti: 5

Le votazioni sono chiuse: 20 Settembre, 2020, 17:49:07 pm

Autore Topic: Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020  (Letto 3534 volte)

Offline Zero

  • Capitano
  • ******
  • Post: 29 108
Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« il: 03 Settembre, 2020, 17:49:07 pm »
votate il quesito posto in maniera neutrale :look:

Offline Armandino

  • Riserva
  • *****
  • Post: 9 124
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #1 il: 03 Settembre, 2020, 18:00:08 pm »
Premesso che sono indeciso e non so ancora cosa voterò (anche se il fatto che tu ti sei schierato per il NO mi fa propendere a votare SI :look:)

Mi spieghi perchè avere meno parlamentari significa svendere la democrazia?? Perchè io ancora non l'ho mica capito.... So solo che tutti quanti state parlando di questa cosa, ma nessuno però che nel merito mi spiega ( e mi da una spiegazione convincente) del perchè la nostra democrazia è in pericolo....

Offline Zero

  • Capitano
  • ******
  • Post: 29 108
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #2 il: 03 Settembre, 2020, 18:05:32 pm »
allora, sto uscendo dall'ufficio e sarò molto impegnato fino a sera tardi, rispondo domani.
il motivo è da inquadrare sul lungo periodo

Online p4ppo

  • Boss
  • Admin
  • Capitano
  • *****
  • Post: 37 120
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #3 il: 03 Settembre, 2020, 18:18:09 pm »
E' un problema di rappresentanza... troppo pochi parlamentari significa che meno cittadini saranno rappresentati.
Bisognerebbe vedere nel resto d'europa ogni quanti cittadini c'è 1 parlamentare.

E' un referendum che non ha pretese di miglioramento o di semplificazione, ma solamente di antipolitica

Offline Armandino

  • Riserva
  • *****
  • Post: 9 124
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #4 il: 03 Settembre, 2020, 19:18:58 pm »
E' un problema di rappresentanza... troppo pochi parlamentari significa che meno cittadini saranno rappresentati.
Bisognerebbe vedere nel resto d'europa ogni quanti cittadini c'è 1 parlamentare.

E' un referendum che non ha pretese di miglioramento o di semplificazione, ma solamente di antipolitica

Sulla seconda frase sono d'accordo, ed è il motivo per cui sono indeciso tra SI e NO.

La prima ancora non mi sembra una motivazione valida. Non è vero che meno cittadini saranno rappresentati, non è stato detto che viene abolito il suffragio universale... In quel caso sarebbero meno i cittadini rappresentati...

Online p4ppo

  • Boss
  • Admin
  • Capitano
  • *****
  • Post: 37 120
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #5 il: 03 Settembre, 2020, 19:57:00 pm »
Sulla seconda frase sono d'accordo, ed è il motivo per cui sono indeciso tra SI e NO.

La prima ancora non mi sembra una motivazione valida. Non è vero che meno cittadini saranno rappresentati, non è stato detto che viene abolito il suffragio universale... In quel caso sarebbero meno i cittadini rappresentati...
Non sono d’accordo, e matematica
Se tu hai adesso che un parlamentare rappresenterà 100.000 cittadini, domani ne rappresenterà 150.000 (numeri a cazzo)

Questo significa due cose:
La prima è che diminuisce il peso del singolo votante
La seconda è che ci sarà sempre meno attenzione ai problemi locali del cittadino

Ripeto: poiché non mi fido, voglio informarmi sui rapporti nel resto d’Europa

Non credo che il numero di parlamentari sia un numero a cazzo....

Online Faustinho Jarbas

  • Riserva
  • *****
  • Post: 7 074
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #6 il: 03 Settembre, 2020, 20:01:20 pm »

Offline Armandino

  • Riserva
  • *****
  • Post: 9 124
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #7 il: 03 Settembre, 2020, 20:29:11 pm »
Non sono d’accordo, e matematica
Se tu hai adesso che un parlamentare rappresenterà 100.000 cittadini, domani ne rappresenterà 150.000 (numeri a cazzo)

Questo significa due cose:
La prima è che diminuisce il peso del singolo votante
La seconda è che ci sarà sempre meno attenzione ai problemi locali del cittadino

Ripeto: poiché non mi fido, voglio informarmi sui rapporti nel resto d’Europa

Non credo che il numero di parlamentari sia un numero a cazzo....
Quindi non è un “attentato alla democrazia” ma semplicemente cambia il rapporto numerico tra eletto ed elettore.
Sul fatto che il parlamentare debba rappresentare il singolo cittadino non saró mai d’accordo però perché per me il ruolo del parlamentare non è rappresentare i bisogni di un determinato cittadino/categoria di persone, ma proporsi di guidare quelle persone...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline geggi69

  • Capitano
  • ******
  • Post: 20 869
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #8 il: 03 Settembre, 2020, 21:20:33 pm »
È un referendum contro la casta che rende ancora più casta il parlamento, tipica stronzata grillina
Meno parlamentari, più facilmente controllabili dalle segreterie di partito, che dovranno spendere più soldi per fare campagne elettorali su territori più vasti, una ottima formula per avere più ricchi e leccaculo di prima in parlamento
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Online sololamaglia

  • Capitano
  • ******
  • Post: 15 790
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #9 il: 03 Settembre, 2020, 22:25:45 pm »
Io voto No.

Senza nuova legge elettorale chesta è l’ennesima strunzata all’italiana.
"Con superbo slancio patriottico sapeva ritrovare, in mezzo al lutto ed alle rovine, la forza per cacciare dal suolo partenopeo le soldatesche germaniche sfidandone la feroce disumana rappresaglia. Impegnata un\'impari lotta col secolare nemico offriva alla Patria, nelle "Quattro Giornate" di fine settembre 1943, numerosi eletti figli. Col suo glorioso esempio additava a tutti gli Italiani, la via verso la libertà, la giustizia, la salvezza della Patria."

 

Offline Rospo

  • Dirigente SSC Napoli
  • Capitano
  • ******
  • Post: 15 363
  • Forza Napoli Sempre
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #10 il: 03 Settembre, 2020, 23:00:09 pm »
Il referendum in sé è una cascata antipolitica, ma se davvero fanno il germanicum saremmo molto più rappresentati rispetto ad ora.

Ad oggi i parlamentari li decidono le segreterie dei partiti e questo è il vero attacco alla democrazia, anche perché in Italia i partiti così come i sindacati sono corpi intermedi che dovrebbero avere strumenti democratici al loro interno da dettato costituzionale ma non li hanno.

Al solito non cadrei nel solito balletto voti Si sei in cazzone grillino, voti no sei un comunista troglodita.



Inviato dal mio Mi 9T utilizzando Tapatalk


Online sololamaglia

  • Capitano
  • ******
  • Post: 15 790
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #11 il: 04 Settembre, 2020, 07:40:22 am »
Il referendum in sé è una cascata antipolitica, ma se davvero fanno il germanicum saremmo molto più rappresentati rispetto ad ora.

Ad oggi i parlamentari li decidono le segreterie dei partiti e questo è il vero attacco alla democrazia, anche perché in Italia i partiti così come i sindacati sono corpi intermedi che dovrebbero avere strumenti democratici al loro interno da dettato costituzionale ma non li hanno.

Al solito non cadrei nel solito balletto voti Si sei in cazzone grillino, voti no sei un comunista troglodita.



Inviato dal mio Mi 9T utilizzando Tapatalk



La logica è prima fare il germanicum, poi pensiamo al numero dei parlamentari....così è becera propaganda populista.
"Con superbo slancio patriottico sapeva ritrovare, in mezzo al lutto ed alle rovine, la forza per cacciare dal suolo partenopeo le soldatesche germaniche sfidandone la feroce disumana rappresaglia. Impegnata un\'impari lotta col secolare nemico offriva alla Patria, nelle "Quattro Giornate" di fine settembre 1943, numerosi eletti figli. Col suo glorioso esempio additava a tutti gli Italiani, la via verso la libertà, la giustizia, la salvezza della Patria."

 

Offline geggi69

  • Capitano
  • ******
  • Post: 20 869
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #12 il: 04 Settembre, 2020, 15:06:41 pm »
Lo sapete no che il sistema elettorale tedesco consente di eleggere più deputati di quanto inizialmente previsto?
Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale

Offline Zero

  • Capitano
  • ******
  • Post: 29 108
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #13 il: 04 Settembre, 2020, 15:08:43 pm »
ragazzi non ho tempo per il pippone, però ci tengo a dire che non è il n. dei parlamentari che fa la rappresentanza, questo è logico.
ma non è nemmeno averne pochi che garantisce ciò.
i motivi per cui ne abbiamo 1000 è dovuto a motivi storici, l'italia è sempre stata divisa in tantissimi regni, signorie, comuni e chi più ne ha più ne metta, abbiamo nel dna la frammentazione, anche la costituzione fu redatta da forze molto lontane tra di loro e quindi il parlamento rispecchia tale realtà.
il principio è quello democratico dunque.

come avete giustamente fatto notare i parlamentari non rappresentano più nessuno, nessuno li vota, vengono scelti dal segretario di partito e non contano più un cazzo con i regolamenti attuali.

questo è vero, assolutamente, però vorrei aggiungere un'altra cosa

i 5s è vero che lo fanno perchè sono degli ipocriti fintamente anti casta e populisti ignoranti, ma questa lettura è superficiale, anche un bambino se ne accorgerebbe.

il m5s è un esperimento di laboratorio ben riuscito, il mondo è fatto di visionari, uno di questi era casaleggio, mente illuminata che ha provato a gettare le basi per un futuro diverso, un futuro che a me terrorizza sinceramente.

non è un segreto che il suo sogno era di annullare la vecchia dicotomia politica, sostituendola con la politica diretta, non intermediata (all'apparenza), da nessuna struttura partitica. tutti i cittadini interconnessi avrebbero in pochi istanti emesso voti su qualsivoglia questione, con i politici come meri esecutori.

il suo obiettivo era intorno al 2050, un mondo dove l'uomo comune, grazie alla tecnologia, interviene sulla cosa pubblica, una democrazia liquida.
a me questo spaventa, primo perchè più va avanti la tecnologia più arretra la consapevolezza dei cittadini, stiamo sostituendo la sostanza con la tecnica, ci stiamo affidando alle macchine, nel 2050 m'immagino uomini ibridi con macchine che si credono super uomini.
inoltre come abbiamo visto con la loro piattaforma, la democrazia tutto è tranne che diretta, basta che i pochi eletti al vertice dicano cosa vogliono ed il popolo vota senza battere ciglio.
saremo schiavi innamorati delle nostre catene.

altra cosa, più immediata poichè quello che ho detto fin ora può sembrare campato in aria, i 5s guardano alla cina, la scusa dell'anti politica ci sta portando ad un controllo della politica fatta da pochi, anche il vaticano sta diventato grazie a bergoglio provincia della cina.

io me ne frego delle religioni, ma c'è una cultura ed una tradizione occidentale che non si può smantellare in questo modo, i 5s eliminando i parlamentari vanno nella direzione del modello cinese, ed a me questo spaventa

Offline geggi69

  • Capitano
  • ******
  • Post: 20 869
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #14 il: 04 Settembre, 2020, 16:49:47 pm »
ragazzi non ho tempo per il pippone, però ci tengo a dire che non è il n. dei parlamentari che fa la rappresentanza, questo è logico.
ma non è nemmeno averne pochi che garantisce ciò.
i motivi per cui ne abbiamo 1000 è dovuto a motivi storici, l'italia è sempre stata divisa in tantissimi regni, signorie, comuni e chi più ne ha più ne metta, abbiamo nel dna la frammentazione, anche la costituzione fu redatta da forze molto lontane tra di loro e quindi il parlamento rispecchia tale realtà.
il principio è quello democratico dunque.

come avete giustamente fatto notare i parlamentari non rappresentano più nessuno, nessuno li vota, vengono scelti dal segretario di partito e non contano più un cazzo con i regolamenti attuali.

questo è vero, assolutamente, però vorrei aggiungere un'altra cosa

i 5s è vero che lo fanno perchè sono degli ipocriti fintamente anti casta e populisti ignoranti, ma questa lettura è superficiale, anche un bambino se ne accorgerebbe.

il m5s è un esperimento di laboratorio ben riuscito, il mondo è fatto di visionari, uno di questi era casaleggio, mente illuminata che ha provato a gettare le basi per un futuro diverso, un futuro che a me terrorizza sinceramente.

non è un segreto che il suo sogno era di annullare la vecchia dicotomia politica, sostituendola con la politica diretta, non intermediata (all'apparenza), da nessuna struttura partitica. tutti i cittadini interconnessi avrebbero in pochi istanti emesso voti su qualsivoglia questione, con i politici come meri esecutori.

il suo obiettivo era intorno al 2050, un mondo dove l'uomo comune, grazie alla tecnologia, interviene sulla cosa pubblica, una democrazia liquida.
a me questo spaventa, primo perchè più va avanti la tecnologia più arretra la consapevolezza dei cittadini, stiamo sostituendo la sostanza con la tecnica, ci stiamo affidando alle macchine, nel 2050 m'immagino uomini ibridi con macchine che si credono super uomini.
inoltre come abbiamo visto con la loro piattaforma, la democrazia tutto è tranne che diretta, basta che i pochi eletti al vertice dicano cosa vogliono ed il popolo vota senza battere ciglio.
saremo schiavi innamorati delle nostre catene.

altra cosa, più immediata poichè quello che ho detto fin ora può sembrare campato in aria, i 5s guardano alla cina, la scusa dell'anti politica ci sta portando ad un controllo della politica fatta da pochi, anche il vaticano sta diventato grazie a bergoglio provincia della cina.

io me ne frego delle religioni, ma c'è una cultura ed una tradizione occidentale che non si può smantellare in questo modo, i 5s eliminando i parlamentari vanno nella direzione del modello cinese, ed a me questo spaventa
tranqui, gli stellini non sanno manco dove sta la strada di casa, figurarsi la direzione verso la cina.

Per un tale radicale cambiamento del nostro posizionamento geopolitico ci vuole preparazione, visione e palle, cosa che evidentemente manca agli stellini in toto, ma anche al resto della politica italiana, non è un caso che non contiamo più un cazzo in libia o nel corno d'africa dove un tempo facevamo il bello e cattivo tempo.

Attualemnte abbiamo la politica estera della svizzera: il nulla per ignavia

Il record di 91 punti non è un obiettivo societario, ma un traguardo personale