Autore Topic: Formula Uno 2021  (Letto 743 volte)

Online Zero

  • Capitano
  • ******
  • Post: 28 825
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #15 il: 29 Marzo, 2021, 10:47:35 am »
ah.... sky inguardabile, vanzini oramai è inascoltabile.
non ce la faccio più, allucca da solo, dice stronzate appresso appresso, vuole far salire l'adrenalina invece fa salire solo il nervosismo.

la cosa che odio di più?
quando urla POLPO SISCION!!!

ieri Max aveva superato con 4 ruote fuori la pista e due curve dopo rallenta, se ne era accorto tutto il mondo quello che era successo tranne i due di sky che non sapendo che dire esclamano "gli è piaciuto così tanto superare hamilton che ha pensato lo lascio passare e lo risupero", cioè doveva far ridere? mannaggia la.....

Online Zero

  • Capitano
  • ******
  • Post: 28 825
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #16 il: 31 Marzo, 2021, 09:45:19 am »
@Leviatano ma quanto dobbiamo aspettare per un commento sulla prima gara?

Offline Leviatano

  • Moderatore
  • Capitano
  • *****
  • Post: 57 453
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #17 il: 01 Aprile, 2021, 06:58:24 am »
Ué, eccomi qua. I commento non arrivava perché ero impegnato con questa roba (momento auto-pubblicità):

https://www.funoanalisitecnica.com/2021/03/analisi-on-board-hamilton-bahrain-2021-visione-strategica-e-gestione-gomme-alla-base-della-vittoria.html

https://www.funoanalisitecnica.com/2021/03/analisi-on-board-hamilton-bahrain-2021-visione-strategica-e-gestione-gomme-alla-base-della-vittoria.html

Allora, che dire. Parto da lontano. Per molti espertoni che furoreggiano sui social le nuove norme sul fondo piatto avrebbero penalizzato le vetture ad altro rake e favorito Mercedes che solitamente è più "parallela". Beh, è successivo il contrario, tanto che la W12, tra i test e il gp, ha aumentato il suo angolo di incidenza.

Honda ha fatto un lavoro enorme che ha aiutato RB che già di suo ha un telaio ottimo. Verstappen, lo sai, è secondo me un fottuto fenomeno. Questi hanno tutto per vincere il titolo a patto che siano più attenti alla gestione della gara. Perché domenica, tra strategia e gestione del momento clou, non ci hanno capito un cazzo.
Bisogna ovviamente mettere in conto che

Inviato dal mio Redmi Note 9 Pro utilizzando Tapatalk


Offline Leviatano

  • Moderatore
  • Capitano
  • *****
  • Post: 57 453
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #18 il: 01 Aprile, 2021, 07:04:59 am »
(è impazzito Tapatalk)
Dicevo. Bisogna mettere in conto il ritorno di Mercedes che è già molto migliorata in due settimane di analisi dati. Pare abbiano qualche problema al plenum della PU che è del tutto nuovo.
 https://www.funoanalisitecnica.com/2021/03/mercedes-w12.html/amp?__twitter_impression=true

Se risolvono - e ritengo che lo facciano - possono ritornare ad essere punto di riferimento. Ma non vedremo distacchi bulgari. Quest'anno se la giocano punto su punto.

Capitolo Ferrari. Migliorata la power unit, è evidente. Ma la dimensione è quella vista domenica: se la giocano con McLaren (ottimo l'accoppiata con Mercedes, e non era scontata la cosa), Aston e Alpha Tauri che è una Red Bull dipinta di bianco e blu.

Che altro dire... Vettel é alla canna del gas. Ma è una cosa che succede dal 2018.

Inviato dal mio Redmi Note 9 Pro utilizzando Tapatalk


Online O Libberista Missionario

  • Capitano
  • ******
  • Post: 16 988
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #19 il: 13 Aprile, 2021, 09:51:51 am »
Immagino che per vedere una Ferrari competitiva ci  vorranno anni. Se non decidono di andarsene dalla F1 definitivamente dato che oggi le macchine le vendi con gli influencer, la F1 continua a perdere spettatori e già ora vengono di fatto pagati per correre con il ridicolo bonus speciale.
Balleremo sui tuoi crociati

Offline Leviatano

  • Moderatore
  • Capitano
  • *****
  • Post: 57 453
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #20 il: 13 Aprile, 2021, 09:58:56 am »
Sinceramente tutta questa crisi di tifosi non si percepisce. Liberty Media, a modo suo, sta provando a rivoluzionare la categoria con gare sprint e con regole rivoluzionarie che saranno operative tra un anno. Nel 2022 ne vedremo delle belle, potrebbe imporsi qualsiasi team. Anche perché il budget cap livellerà le cose.
È poi non capisco quest'idea Ferrari-centrica della F1. La storia della categoria si basa piuttosto sugli inglesi.

Inviato dal mio Redmi Note 9 Pro utilizzando Tapatalk


Online O Libberista Missionario

  • Capitano
  • ******
  • Post: 16 988
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #21 il: 13 Aprile, 2021, 11:28:27 am »
Peccato che i numeri siano diversi dato che hanno perso la metà degli spettatori in 10 anni. Non entro nella polemica sul dominio soporifero Mercedes ma sicuramente aver deciso di spostare tutto lo show su pay tv non ha aiutato come con il calcio. Tecnicamente i V6 ibridi sono stati un fallimento, le case automobilistiche li adottano malvolentieri sulle loro vetture di serie e la ricerca in pista non si é trasferita sulle vetture di serie. Honda saluta il circus infatti. Curioso che si sposti in Indy, il che la dice lunga su quale sia il mercato di riferimento oggi per l’auto, ma entriamo in un contesto più ampio che risulterebbe noioso da leggere per gli altri. La mossa serviva a portare nuovi motoristi e invece ha avuto l’effetto opposto, e a pagarne le spese sono stati sopratutto i garagisti che stanno scomparendo e le medio piccole sono delle succursali dei tre tram principali. Io la mia opinione su come sia stata gestita la F1 da 10 anni a questa parte l’ho espressa più volte e ritengo che la Formula abbia perso ormai del tutto la capacità di innovare, nel suo terreno di caccia principale che é è rimane l’Europa. Fondamentalmente a nessuno più frega nulla della F1, Ferrari compresa, perché i soldi spesi nel circus non hanno alcun ritorno tecnico sulle vetture di serie che devono ormai sottostare a delle leggi che in pista si tramuterebbero nella morte definitiva dello stesso concetto di racing. Rimane ancora una forte componente d’immagine ma la Ferrari ne può fare ormai a meno. Tecnicamente l’unico modo per salvare la F1 sono appunto i garagisti a questo punto ma a questi team va dato margine di manovra. Minardi fu il primo a montare il cambio in titanio e finiva ultimo ad ogni gara ad esempio. E sopratutto va presa e stracciata la svolta Green della Formula che invece dovrebbe concentrarsi su carburanti sintetici. Come ho detto nell’altra discussione, maledicendo tutto ciò che riguarda questa rivoluzione ecologica, in Porsche stanno costruendo la prima raffineria di benzina totalmente sintetica per il loro reparto corse, serve mettere questi carburanti in queste macchine e farli conoscere al pubblico perché sono l’unica salvezza dell’industria automobilistica che rischia di crepare sotto il peso di leggi inutili e dannose.
« Ultima modifica: 13 Aprile, 2021, 11:30:32 am da O Libberista Missionario »
Balleremo sui tuoi crociati

Online O Libberista Missionario

  • Capitano
  • ******
  • Post: 16 988
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #22 il: 13 Aprile, 2021, 11:42:43 am »
Poi ci sarebbe anche da parlare della Mercedes, che a scapito del nome é un mezzo ibrido, con al comando affaristi come Toto e alle spalle miliardari come Sir Ratcliffe che usano la F1 come un PSG qualsiasi.
Quindi decidiamoci, se la F1 deve diventare come la Coppa America, una competizione fine a se stessa, con miliardari alle spalle a togliersi lo sfizio fagli spendere i soldi, elimina i cap, e lasciali liberi di innovare qualsiasi diavoleria. Dopotutto in mare non vedrai mai monoscafi con le pinne mobili a tre metri dall’acqua con la famigliola in gita a Ischia che ti fanno 50 nodi di velocità con 10 nodi di vento apparente. Oppure la rendi nuovamente appetibile per le case automobilistiche e decidi di puntare su un innovazione tecnica che si dimostri applicabile anche sulle vetture di serie.
« Ultima modifica: 13 Aprile, 2021, 11:44:20 am da O Libberista Missionario »
Balleremo sui tuoi crociati

Online O Libberista Missionario

  • Capitano
  • ******
  • Post: 16 988
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #23 il: 13 Aprile, 2021, 11:49:17 am »
Il budget cap é 130 milioni. Giusto la metà ti serve per pagare stipendi, mettere le macchine in pista e portare la scuderia in giro per i 4 angoli della terra. Inutile parlare di innovazione e ricerca con quei soldi, semplicemente non bastano e la ricerca deve essere a fondo illimitato o quasi. Non puoi chiedere a questa gente di innovare se poi gli tagli i fondi.
Balleremo sui tuoi crociati

Offline Leviatano

  • Moderatore
  • Capitano
  • *****
  • Post: 57 453
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #24 il: 13 Aprile, 2021, 12:14:02 pm »
Il budget cap è di 145 milioni. Dai quali devi togliere i costi di ingaggio dei piloti e nei quali non rientra la ricerca per lo sviluppo dei motori che è ciò che veramente svena le squadre.

Il travaso tecnologico c'è eccome, basta guardare la stessa Ferrari che ha iniziato a fare macchine ibride nonostante sia al top nella produzione di aspirati plurifrazionati.

La perdita di tifosi è un non problema dato che oggi il tifoso caccia soldi. Rispetto a 20 anni fa la F1 fattura dieci volte tanto. Tra l'altro l'aumento del numero delle gare compensa ampiamente le eventuali perdite.

Il proprietario di INEOS fa quello che faceva Tanzi o che hanno fatto i grandi tabaccai che hanno investito miliardi in questo sport. In F1 i team che sono durati più di 20 anni si contano sulle dita di una mano, bisognerebbe smetterla di considerarla una categoria di tradizione. La Ferrari, ribadisco, non è metro e misura delle cose. Questa è una visione molto italo-centrica.

Ultima cosa: la F1 sta puntando fortissimo sui carburanti sintetici. Entro il

Inviato dal mio Redmi Note 9 Pro utilizzando Tapatalk

Offline Leviatano

  • Moderatore
  • Capitano
  • *****
  • Post: 57 453
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #25 il: 13 Aprile, 2021, 12:18:39 pm »
É impazzito Tapatalk. Dicevo: entro il 2030 ci saranno carburanti ad emissione zero che potranno essere adattati anche ai vecchio motori a scoppio stradali. Dal 2026 i motori diverranno più semplici pur rimanendo degli ibridi. E saranno alimentati da benzine eco. Ti posto un mio vecchio articolo ché lo spiega:

https://www.funoanalisitecnica.com/2020/03/la-rivoluzione-verde-della-f1-presto-partira-lera-dei-biocarburanti.html

Inviato dal mio Redmi Note 9 Pro utilizzando Tapatalk


Online O Libberista Missionario

  • Capitano
  • ******
  • Post: 16 988
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #26 il: 13 Aprile, 2021, 12:20:33 pm »
Mi spieghi a che cavolo serve sviluppare motori ibridi se tanto fra 15 anni non potrai più venderli? Ovvio che i motoristi ne stanno alla larga. Allora se l’andazzo é questo o trasformi la F1 in una formula E e fai sviluppare motori 100% elettrici o butti tutte le fishes sui carburanti sintetici che sono l’unica vera salvezza dei motori termici. Oppure ti ripeto, la rendi uno sfizio per miliardari, però a questo punto voglio vedere di tutto, tipo monoposto con il pilota a testa sotto per favorire l’aerodinamica.
Balleremo sui tuoi crociati

Online O Libberista Missionario

  • Capitano
  • ******
  • Post: 16 988
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #27 il: 13 Aprile, 2021, 12:25:59 pm »
Ho letto il tuo articolo, parli di etanolo, io parlo di benzina sintetica prodotta con la
CO2 dall’aria e mixata con idrogeno per elettrolisi. É quello che sta facendo Porsche in Cile. Attualmente costa 4 dollari a litro e in laboratorio puoi già aggiustartela come vuoi per adattarla a diversi usi. Sembra, ma non sono un chimico, che non produca neanche tutte le schifezze che fa la benzina normale perché appunto epurata da questi agenti.
Balleremo sui tuoi crociati

Online O Libberista Missionario

  • Capitano
  • ******
  • Post: 16 988
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #28 il: 14 Aprile, 2021, 13:22:15 pm »
Mi rimangio tutto. :look:

La Mercedes ha annunciato una settimana fa che porterà la PU per la prima volta su una vettura di serie. La nuova C63 avrà un V6 4 cilindri ibrido. Parliamo di un motore che ha un efficienza del 50%. Lo stato dell’arte al momento.
Balleremo sui tuoi crociati

Offline Leviatano

  • Moderatore
  • Capitano
  • *****
  • Post: 57 453
Re:Formula Uno 2021
« Risposta #29 il: 14 Aprile, 2021, 20:39:30 pm »
Mi rimangio tutto. :look:

La Mercedes ha annunciato una settimana fa che porterà la PU per la prima volta su una vettura di serie. La nuova C63 avrà un V6 4 cilindri ibrido. Parliamo di un motore che ha un efficienza del 50%. Lo stato dell’arte al momento.
In realtà ha già montato una power unit di F1 rivista sulla supercar Project One.

Inviato dal mio Redmi Note 9 Pro utilizzando Tapatalk