Autore Topic: DDL Zan  (Letto 755 volte)

Offline Zero

  • Capitano
  • ******
  • Post: 29 108
Re:DDL Zan
« Risposta #30 il: 21 Maggio, 2021, 21:04:57 pm »
i bambini crescono da soli.
I miei figli hanno imparato che il mondo si basa ormai sulle sensazioni personali e non sui generi predefiniti.
Anche a scuola ormai si parla di tutto e di più. Non fanno religione, sono esonerati.
Non credete che i figli abbiano più diritti e doveri dei genitori: sono bambini e crescono come vogliono. Un conto sono le regole che devono rispettare per diventare adulti in futuro, un conto è intervenire su di loro.
Se sanno che i genitori hanno una autorità morale superiore a quella della scuola, non se ne fregheranno nulla della teoria gender inculcata durante l'orario scolastico.
È come ho detto prima. Per loro è già così. Sarebbe paradossale ascoltare una persona adulta, nata nel secolo scorso, che parla di cose che manco si è accorto che sono accadute.

Assolutamente.
Per motivi di brevità ho scritto una cosa a boomer.
La parola plagiare è proprio infelice.

I bambini non sono dei genitori bensì di loro stessi. Crescono in una società che li caratterizza ed il genitore può soddisfare il suo ruolo educativo che non può essere totalizzante anche perchè sarebbe sa ossessionati.

Intendevo dire che non vorrei in nessun modo radicalizzare un bambino

Offline O Libberista Missionario

  • Capitano
  • ******
  • Post: 17 439
Re:DDL Zan
« Risposta #31 il: 20 Luglio, 2021, 20:00:13 pm »
Sembra un morto che cammina questo DDL
Balleremo sui tuoi crociati