Autore Topic: 81 - Giacomo Raspadori  (Letto 715 volte)

Online peppemassa

  • Capitano
  • ******
  • Post: 42 982
Re:81 - Giacomo Raspadori
« Risposta #15 il: 25 Settembre, 2022, 20:11:34 pm »
Paolo Rossi ha vinto il mondiale, per il resto è stato un giocatore come tantissimi altri
Non sono per niente d’accordo.

Offline PASQUALE64

  • Riserva
  • *****
  • Post: 8 549
Re:81 - Giacomo Raspadori
« Risposta #16 il: 26 Settembre, 2022, 08:39:15 am »
Paolo Rossi ha vinto il mondiale, per il resto è stato un giocatore come tantissimi altri
1 Coppa dei Campioni, diverse classifiche cannonieri e, non vorrei sbagliare, mi sembra che abbia vinto diverse classifiche dei cannonieri.

Online peppemassa

  • Capitano
  • ******
  • Post: 42 982
Re:81 - Giacomo Raspadori
« Risposta #17 il: 26 Settembre, 2022, 11:33:10 am »
1 Coppa dei Campioni, diverse classifiche cannonieri e, non vorrei sbagliare, mi sembra che abbia vinto diverse classifiche dei cannonieri.
Capocannoniere al Mondiale e pallone d’oro. Uno degli unici 5 italiani ad averlo vinto e uno dei 5 era un oriundo (Sivori).

Sui forum di tifosi di leggono spesso affermazioni reboanti, dettate appunto dal tifo, dall’emozione.

Offline canno

  • Riserva
  • *****
  • Post: 8 672
Re:81 - Giacomo Raspadori
« Risposta #18 il: 26 Settembre, 2022, 12:11:24 pm »
Il Pallone d'oro l'ha vinto Sammer. Mica conta.
Rossi era quello che era...con tutto il rispetto...ma non c'entra niente con i bomber veri (Careca, Van Basten, Gerd Müller...)

Inviato dal mio SM-A528B utilizzando Tapatalk


Online peppemassa

  • Capitano
  • ******
  • Post: 42 982
Re:81 - Giacomo Raspadori
« Risposta #19 il: 26 Settembre, 2022, 12:47:11 pm »
Il Pallone d'oro l'ha vinto Sammer. Mica conta.
Rossi era quello che era...con tutto il rispetto...ma non c'entra niente con i bomber veri (Careca, Van Basten, Gerd Müller...)

Inviato dal mio SM-A528B utilizzando Tapatalk

Ma che c’entra? Qui di discuteva sull’affermazione che Paolo Rossi sarebbe stato “un giocatore come tantissimi altri”. A me pare indiscutibile che si tratti di un’affermazione priva di riscontri nella storia del calcio italiano e internazionale. Rossi non era il tipico “bomber”, certo, ma nessuno lo ha affermato. Mi ero permesso di scrivere che Raspadori mi faceva pensare a Rossi per una determinata caratteristica, ossia quella di sembrare fuori dalla partita e poi, improvvisamente, accendersi, con un lampo inaspettato e mettere il pallone in rete.

Il confronto fra i due al momento mi pare non possa andare al di là di questo e delle caratteristiche fisiche. Andare oltre mi sembrerebbe quasi blasfemo, dal punto di vista calcistico. Rossi vanta un CV di spessore mondiale, l’altro si è appena affacciato al calcio che conta. Io gli auguro di ottenere anche solo la metà dei traguardi del primo, con la maglia del Napoli (soprattutto) e della nazionale. Sarebbe già molto, imho.
« Ultima modifica: 26 Settembre, 2022, 12:49:03 pm da peppemassa »