Sondaggio

Cosa voterai?

Voterò SI, ho deciso di risparmiare lo 0,000000001% e svendere la democrazia
1 (20%)
Voterò NO, sono un cittadino informato e consapevole che vuole il bene della collettività
4 (80%)

Totale votanti: 5

Le votazioni sono chiuse: 20 Settembre, 2020, 17:49:07 pm

Autore Topic: Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020  (Letto 3300 volte)

Offline Zero

  • Capitano
  • ******
  • Post: 29 108
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #60 il: 26 Settembre, 2020, 10:45:22 am »
Traggo dal bel libro: “Protocollo contagio”, di Franco Fracassi (una coraggiosa ricostruzione degli scenari che attorniano la vicenda del Coronavirus), questa citazione di Larry Fink, il “Mago di Oz”, ossia uno dei maggiori protagonisti della finanza internazionale: “La democrazia, così come l’abbiamo intesa finora, si è dimostrata un disastro. La democrazia non è in grado di gestire il mondo. Ci ha portato alla distruzione del pianeta, ha portato guerre, ha portato incapacità decisionale e incapacità di visione da parte dei governi. Ha portato al sovrappopolamento del Pianeta. Ha portato alla creazione di un’enorme massa di poveri ignoranti, che non fanno altro che perpetuare questo sistema democratico e distruggere tutto. Il mondo, l’economia, la politica, dovrebbe essere gestito da chi è capace, da chi è visionario, da chi sa. Se un Paese non è in grado di gestire la propria economia arriviamo noi. Ci pensiamo noi a creare ricchezza, a creare futuro”.
Non è difficile capire da dove arriva la linea di pensiero del joker Beppe Grillo, sedicente Elevato. Aprire il Parlamento come una scatola di tonno, eliminare la democrazia rappresentativa a favore di una sorta di democrazia diretta gestita da un algoritmo, preferire le dittature alla democrazia. Non a caso i riferimenti sono la Cina, l’Iran, il Venezuela.
E’ con questo signore, che è in perfetta linea con chi gestisce la finanza internazionale e vorrebbe un mondo in mano a pochi, nel più totale disprezzo delle masse dei poveri ignoranti, che si è alleato il Pd di Zingaretti. Un partito sedicente erede della Dc e del Pci, ma di fatto costituito ormai da un insieme di potentati che non si confrontano più da tempo con la base. Anche qui: democrazia zero.
Accanto al joker burattinaio, una massa di senza arte ne parte, graziati da uno stipendio inimmaginabile, associati al profumo del potere, ormai totalmente slegati dal Paese reale.
Di Renzi, evaporato nel Paese, rimane solo il potere di scambio di poltrone ovunque, pur di rimanere a galla, ma il suo è solo un servizio da chauffeur: un conducente al servizio di lor signori.

Offline Zero

  • Capitano
  • ******
  • Post: 29 108
Re:Referendum Taglio dei Parlamentari 20/21 Settembre 2020
« Risposta #61 il: 26 Settembre, 2020, 10:45:55 am »
Copincollo da un amico